Asus P5E con chipset Intel X38

Asus P5E con chipset Intel X38

Asus prepara il debutto della propria nuova proposta per il mercato enthusiast: 4 schede madri con chipset X38

di pubblicata il , alle 17:17 nel canale Schede Madri e chipset
IntelASUS
 

Il prossimo 10 Ottobre Intel presenterà ufficialmente la nuova piattaforma chipset X38, ultimo prodotto della serie di chipset Bearlake il cui debutto è iniziato, con i modelli P35, la scorsa primavera. Tutti i principali produttori di schede madri taiwanesi partner di Intel stanno preparando proprie schede madri basate su questo nuovo chipset, specificamente rivolte al segmento degli utenti enthusiast e di coloro, quindi, che ricercano il massimo delle prestazioni via overclock e via tweaking.

Asus ha reso pubbliche alcune informazioni sulla propria serie di schede madri P5E, soluzioni Socket 775 LGA basate su chipset X38 e dotate di un nuovo sistema di raffreddamento completamente passivo, con heatpipe e radiatori in rame, con il quale dissipare il calore generato sia dal chipset che dalla circuiteria di alimentazone della cpu.

asus_p5e_2.jpg (65511 bytes)

Asus ha implementato alcune interessanti tecnologie in questo prodotto, tra le quali segnaliamo:

  • EPU: un chip dedicato che gestisce i requisiti di alimentazione della scheda madre in modo dinamico, in funzione del carico di lavoro istantaneo: questo approccio permette di ridurre il consumo rispetto ad un tradizionale approccio, soprattutto nei momento in cui il processore non viene occupato a pieno carico:
  • Express Gate: una sorta di mini-sistema operativo che permette di accedere, in soli 5 secondi dall'accensione, a funzionalitò base del PC quali l'accesso web, Skype e client email, senza la necessità di dover avviare il sistema operativo installato nel PC;
  • Wifi-AP@n: alcune versioni di schede madri P5E integreranno supporto Wifi con standard 802.11n draft;

Segnaliamo inoltre la presenza di 3 Slot PCI Express 16x meccanici in alcune versioni, che possono essere configurati come due Slot PCI Express 16x elettrici, del tipo 2.0, e uno PCI Express 4x elettrico del tipo 1.0. Asus segnala la compatibilità con configurazioni Triple Crossfire, specificando tuttavia come al momento attuale manchi il supporto driver a queste configurazioni multi GPU.

asus_p5e_1.jpg (42110 bytes)

Asus proporrà 4 distinte versioni di schede madri della serie P5E, differenziare tra di loro sia per il tipo di memoria supportata che per il numero di Slot PCI Express 16x, oltre ovviamente per la dotazione accessoria on board e in bundle. Segnaliamo come il modello P5E supporti memorie DDR2, standard che non viene ufficialmente certificato da Intel per l'abbinamento con i chipset X38 ma che funziona senza alcun tipo di limitazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Crysis9024 Settembre 2007, 17:24 #1
Uao!!!!!!! Sarà la mia prossima scelta!!!!!!!
tizi8824 Settembre 2007, 17:31 #2
spettacolo, perccato che abbia comprato da poco la p5k deluxe che mi sta dando parecchie soddisfazioni, però sicuramente sarà il mio prossimo acquisto (tra almeno 1 anno, sempre se non sarà uscito altro che tenti e se la scheda madre costerà di meno del prezzo di uscità sicuramente elevato come anche le ddr3)
Alucard8324 Settembre 2007, 17:32 #3
Oltre a "SBAV" non mi viene in mente nessun altro commento....

Grande Asus, come sempre.
Usque24 Settembre 2007, 17:40 #4
si bella e sbav ma aspettiamo qualcke bel test
sim8924 Settembre 2007, 17:44 #5
Azz che bestione di scheda
TheAlchemist24 Settembre 2007, 17:45 #6
Vorrei prima vedere prezzi e prestazioni, poi in caso un bel sbav c'e' tutto hahaha
Caius_Julius24 Settembre 2007, 17:45 #7
All'apparenza un vero gioiellino, un pochino satura la superficie ma con una tale quantità di connettori e sistemi di raffreddamento non poteva essere diversamente. Interessantissimo il supporto ddr2 della p5e.
Due sole cose marginali mi lasciano relativamente perplesso ( a parte ovviamente il prezzo che di sicuro non sarà "popolare" ) i connettori esata posteriori e le due antennine di discutibile design.
Si attende bench con ansia.


sim8924 Settembre 2007, 17:45 #8
Originariamente inviato da: tizi88
spettacolo, perccato che abbia comprato da poco la p5k deluxe che mi sta dando parecchie soddisfazioni, però sicuramente sarà il mio prossimo acquisto (tra almeno 1 anno, sempre se non sarà uscito altro che tenti e se la scheda madre costerà di meno del prezzo di uscità sicuramente elevato come anche le ddr3)


Uscirà dell'altro stanne certo, è sempre così
kimi9124 Settembre 2007, 17:48 #9
io ho la p5k e mi trovo benissimo, quindi questa scheda sara' una bomba....
DarKilleR24 Settembre 2007, 17:56 #10
mi sbaglio ma è sparito il classico PCI???? -.-

ODDIO milioni di periferiche sempre più che valide e funzionantissime...da buttare??

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^