ASUS P4PE, da ora con supporto a 800Mhz di QPB

ASUS P4PE, da ora con supporto a 800Mhz di QPB

ASUS mette a disposizione una nuova versione di BIOS per la propria scheda video basata su chipset I845PE che introduce il supporto alla frequenza di 800MHz Quad Pumped Bus

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:33 nel canale Schede Madri e chipset
ASUS
 

In questi ultimi tempi si nota una tendenza di molti produttori di hardware di fornire una sorta di "nuova linfa vitale" ai prodotti già in commercio, proponendo revisioni e aggiornamenti. ASUS offre ora ai propri clienti la possibilità di scaricare un nuovo BIOS per la propria scheda P4PE basata su i845PE che aggiunge supporto alla frequenza di 800MHz di QPB.

Il chipset 845PE supporta già tecnologia Hyper-Threading e, con questo upgrade, può operare a performance piene con i nuovi processori Pentium 3.0 GHz e 3.20GHz a 800MHz di bus Quad Pumped.

E' necessario, tuttavia, avere memoria DDR PC3200 di buona qualità per poter operare con bus a 800MHz su questa scheda madre. E' possibile trovare maggiori informazioni a questa pagina.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
legno08 Maggio 2003, 17:54 #1

Garanzia ?

Il supporto dopo aver installato il nuovo bios Asus lo fornira' in che maniera ? La P4PE aggiornata se funzionando con un procio a 800 Mhz di bus risulta instabile la cambiano in garanzia ? E' a rischio e pericolo dell'utente ? sapete "sperimentare " con il pIV non e' propriamente economico !!!! Ciao...
tommyHD08 Maggio 2003, 17:59 #2
La notizia circolava già da qualche settimana nel forum ed ora è stata confermata..complimenti Asus
aquila101008 Maggio 2003, 18:47 #3
E' solo marketing per consentire upgrade di proc. senza reali incrementi di prestazioni a causa dei limiti della banda passante della memoria. Il nuovo bus a 800 deve essere abbinato a chipset dual channel (i865 o 875). Ciao.
turimuturi08 Maggio 2003, 19:07 #4
Ortisi-d0s08 Maggio 2003, 19:33 #5
Vi lamentate perchè aggiornano il bios con l'aggiunta del supporto agli 800? bah...
Lo ZiO NightFall08 Maggio 2003, 19:34 #6
Originally posted by "aquila1010"

E' solo marketing per consentire upgrade di proc. senza reali incrementi di prestazioni a causa dei limiti della banda passante della memoria. Il nuovo bus a 800 deve essere abbinato a chipset dual channel (i865 o 875). Ciao.


Sinceramente non credo. A vedere i test condotti su questo sito (http://www.hwupgrade.it/articoli/830/1.html) la differenza fra una piattaforma single e una dual channel, per il momento, non produce grandissimi incrementi prestazionali.
In secondo luogo, che mosse di marketing? per vendere un prodotto obsoleto (con piccoli margini di guadagno)? Non so in che misura ci guadagni se i suoi utilizzatori, piuttosto che comprare una nuova mainboard, upgradano le schede già vendute.
sicuzzo08 Maggio 2003, 20:24 #7
veramente sul forum se ne erano accorti in molti già da tempo.
il primo bios con supporto per il bus 800 per la p4pe è uscito a metà aprile ed era il 1003, adesso c'è il 1005 ed io mi trovo benissimo tant'è che già monto ddr 400.

complimenti asus
sicuzzo08 Maggio 2003, 20:30 #8

Re: Stavolta la news è mia!!!!

Originally posted by "turimuturi"

Re: Stavolta la news è mia!!!!
http://forum.hwupgrade.it/viewtopic...p;amp;start=100


non per voler fare il pignolo ma quel thread l'ho aperto io dopo aver flashato il bios 1002 con il nuovo 1003, quello che per primo offriva il supporto per il bus ad 800 e le ddr 400.

comunque io avevo letto di questa interessante novità su un thread di un altro utente nella sezione motherboard e ram
ciccillover08 Maggio 2003, 20:35 #9
Originally posted by "aquila1010"

E' solo marketing per consentire upgrade di proc. senza reali incrementi di prestazioni a causa dei limiti della banda passante della memoria. Il nuovo bus a 800 deve essere abbinato a chipset dual channel (i865 o 875). Ciao.

Ma quando finirà 'sta storia? Ogni volta che c'è qualcosa di simile tutti a dire "E' marketing!". Invece è una cosa molto positiva aggiungere il supporto alle nuove cpu nelle schede madri già esistenti.
Ti ricordo che non so in quanti hanno modificato le schede madri BX e/o gli adattatori slot1-socket370 per poter montare i Tualatin. Quanto sarebbe piaciuto a quegli utenti poter montare i Tualatin semplicemente aggiornando il bios?
E' solo un esempio, ma credo che questa situazione sia deltutto analoga.
ciccillover08 Maggio 2003, 20:37 #10
Fra l'altro ho sentito molti possessori di sistemi Intel lamentarsi proprio per questo motivo: "Intel alza il bus dei nuovi P4 e io se voglio cambiare processore sono costretto a cambiare anche scheda madre". Per una volta che questo non succede non lamentiamoci (anzi, non lamentatevi, io ho un sistema AMD).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^