ASUS: nessun piano per VIA K8T890?

ASUS: nessun piano per VIA K8T890?

Secondo alcune indiscrezioni pare che ASUS non abbia alcuna intenzione di realizzare una scheda madre con l'ultimo chipset di casa VIA

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Schede Madri e chipset
ASUS
 

Secondo alcune voci circolate in questi giorni pare che il principale produttore di schede madri, Asustek Computer, come dichiarato recentemente in un'intervista ad un website tedesco, non abbia piani per l'introduzione di una scheda madre basata sul recente chipset per AMD64 con supporto PCI Express dal momento che, secondo ASUS, il chipset di VIA non è "così efficiente" come la soluzione NVIDIA nForce4.

In un intervista ad Hard Tecs 4U un portavoce di ASUS ha dichiarato che la compagnia non ha attualmente piani per utilizzare il chipset VIA K8T890. ASUS ha comunque lasciato aperto uno spiraglio dicendo che è comunque disposta a riconsiderare la propria posizione ed eventualmente includere in futuro una scheda madre basata su tale chipset.

Ovviamente si tratta solo di voci di corridoio, e le notizie sono da ritenersi non ufficiali.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ally06 Dicembre 2004, 17:42 #1
...non mi sembrava che la soluzione di Via fosse tanto scarsa...anzi...
Ciaba06 Dicembre 2004, 18:02 #2
...credo che il chip sia talmente evoluto che alla asus ...diciamo piuttosto che nn sanno come metterlo insieme a gli altri componenti-ciofeca che di solito usano per confezionare le proprie schede da supermercato dell'ignoranza. Meglio così, un vanto per Via...che con questo nuovo chip dà una bella botta al mercato,...mercato che si apre ora al resto dei produttori.
ally06 Dicembre 2004, 18:03 #3
...confidiamo in MSI
doriz06 Dicembre 2004, 18:10 #4
bè vi siete persi qualche news e qualche articolo. in fatto di prestazioni pure l'nforce4 gli fa un baffo al K8T890...
Andrea8706 Dicembre 2004, 18:20 #5
x doriz: mi sa che sei tu che ti sei perso qualche articolo, delle tre reference board ( con chip nforce 4 , kt890 e ati x200) quella con nforce 4 è la + lenta, nella maggior parte delle applicazioni. Se è "diventato" molto + veloce è perchè l'nforce 4 è uscito sul mercato, e ha quindi driver buoni ed è ottimizzato, mentre gli altri due nn sono ancora usciti e quindi non sono ancora ottimkizzati e non hanno driver definitivi, Se le premesse mostrate con le reference board saranno mantenute, asus si accorgerà di aver fatto ungrande sbaglio, visto che i due nuovi concorrenti per nvidia sembrano andare molto meglio del previsto.......
ally06 Dicembre 2004, 18:20 #6
...a me risulta che le performance del kt890 fossero piu' allineate al kt800 di quanto non lo fosse nf4 rispetto al nf3...quindi considerando il fattore driver acerbi per entrambe le piattaforme non si puo' certo dire che il kt890 sia un chipset scarso...

...per quel che riguarda la sezione audio poi sembra...per quel che mi ricordo...che Via adotti una soluzione leggermente superiore all' nf4 che in questa versione perde il soundstorm( )...

...ciau
aceto87606 Dicembre 2004, 18:59 #7
Da quello che mi è dato capire non credo che il chipset sia così influente per le prestazioni degli a64 dato che il controller di memoria sta nella cpu. Io sceglierei l'nF4 perchè ha un sacco di funzioni interessanti per la sicurezza. Per il resto non farebbe differenza l'una o l'altra. Io sceglierei cmq nV perchè sono un aficionado e mi sono sempre trovato benissimo sia con chipset che con GPU.Se poi aggiungiamo che le GPU di nV vanno meglio sui chipset farelli, PER ME la scelta è automatica (ovviamente in questo momento, se si rovesciassero i valori non è che rimarrei fedele contro la logica). Cmq anche i chipset VIA sono una buonissima scelta (anzi, quando c'era nF3 150 era meglio il VIA).
Temo che per VIA il problema possa essere che anche ATI fa chipset suoi e le schede ATI daranno il meglio con questi. Non vorrei che VIA fosse penalizzata dal fatto di non fornire un blocco. Ma questi ragionamenti li fanno gli appassionati e i "tifosi". La gente comune non si preoccupa di avere un sistema tutto nV o tutto ATI in modo che "rulli"
bizzu06 Dicembre 2004, 20:05 #8
Ragazzi ma perché vi aspettate tutte queste differenze prestazionali tra una soluzione e l'altra? Il controller è integrato nel processore, quindi queste differenze (ammesso che ci saranno) si quantificheranno con qualche punto percentuale, roba che nell'uso quotidiano non si nota per nulla...
Imho la strategia vincente è quella di fornire la miglior dotazione, e in questo nvidia ha svolto davvero un bel lavoro (a parte il soundstorm mancante). Tutte queste cmq sono congetture, aspettiamo di vedere i benchmark dei prodotti maturi e fra un annetto i dati di vendita, solo così potremmo trarre conclusioni sensate.
P.S. Aspettiamo cmq la versione ufficiale di Asus sulla faccenda
Berno06 Dicembre 2004, 22:43 #9
Può darsi che Asus abbia preso questa scelta perchè se utilizza solo nforce forse nvidia gli fa dei prezzi migliori...

Concordo che le differenze fra i diversi chipset per a64 siano minime, la scelta di uno rispetto ad un altro dipende dal prezzo e dalla dotazione integrata...
frankie06 Dicembre 2004, 23:59 #10
Io invece confido in Gigabyte... che per quanto riguarda gli A64 è messa bene come dotazione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^