Asus apre un altro stabilimento in Cina

Asus apre un altro stabilimento in Cina

Asustek ha deciso di investire fondi nella costruzione di un altro stabilimento di produzione in Cina oltre a quello già presente a Suzhou

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Schede Madri e chipset
ASUS
 

A conferma di quanto pubblicato ieri con questa news e secondo quanto riportato ier da Taiwan Stock Exchange, Asustek ha investito 25 milioni di dollari USA per la costruzione di uno stabilimento a Shanghai.

Lo stabilimento avrà l'obiettivo di incrementare la produzione in Cina di schede madri, portatili, console di gioco e altri prodotti di Information Technology. L'investimento nel nuovo stabilimento deve ancora essere approvato dalla Taiwan Investment Commission, sebbene il consiglio di amministrazione della compagnia abbia già approvato il progetto.

Nella provincia di Jiangsu, a Suzhou, è già presente uno stabilimento di Asus costruito nel 1999 che attualmente opera al massimo della propria capacità. Questo elemento ha spinto la compagnia a voler costruire un'altra sede in Cina. Lo stabilimento di Suzhou, che attualmente ha una forza lavoro di 34000 impiegati, ha totalizzato ricavi di import-export per 6 miliardi di dollari USA nel 2003.

Il quotidiano Commercial Times ha riportato che Apple Computer ha spinto Austek, la quale produce i sistemi iBook, a migrare la propria produzione di notebook verso la Cina a partire dal terzo trimestre dell'anno. La migrazione dovrebbe completarsi per la fine dell'anno.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
devis06 Aprile 2004, 18:40 #1
34000 lavoratori Ne siamo sicuri ?!
Fan-of-fanZ06 Aprile 2004, 21:08 #2
Wow, è la conferma della news di ieri sulla Cina.
La cina si avvicina... e ci allontana...
Cymonk07 Aprile 2004, 10:07 #3

Grazie AMD

....che continui a pianificare aperture di stabilimenti in quel di Dresda....dovrebbero tenerne conto gli utenti/acquirenti europei invece che piangere sulla nostra economia eternamente (chissà come mai???) stagnant!!
maradona2207 Aprile 2004, 11:25 #4
grazie sempre AMD!!!
Gioman07 Aprile 2004, 20:40 #5
Asus dovrebbe migliorare la qulità dei suoi prodotti (vedi condensatori da quattro soldi) e non peggiorarla facendo i prodotti in Cina.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^