ASRock, sorpresa sulle motherboard B450: c'è anche Smart Access Memory

ASRock, sorpresa sulle motherboard B450: c'è anche Smart Access Memory

AMD ha presentato Smart Access Memory (SAM) come una funzionalità esclusiva delle piattaforme serie 500, ma ASRock sembra andare controcorrente: la tecnologia è abilitabile nel nuovo firmware per motherboard B450 con supporto ai Ryzen 5000.

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Schede Madri e chipset
ASRockAMDRyzen
 

Qualche giorno fa ASRock ha pubblicato i nuovi BIOS per le motherboard B450 con supporto ai processori Ryzen 5000. La scelta di aggiornare per prime le schede madre B450 rispetto a quelle X470 era già strana di per sé, ma a quanto pare non era l'unica sorpresa: come illustrato dallo youtuber tedesco RawiioliExtras, dal nuovo firmware è possibile abilitare Smart Access Memory (SAM).

L'appassionato l'ha fatto su una ASRock B450 Steel Legend, andando ad attivare le voci "Above 4G Decoding" e "Re-size BAR Support", presenti come se si trattasse di una motherboard della serie 500. Già, perché SAM, secondo AMD, richiede una motherboard X570 o B550, una CPU Ryzen 5000 e una GPU Radeon RX della serie 6800. Smart Access Memory punta a incrementare le prestazioni di gioco (i risultati sono variabili a seconda del titolo, della risoluzione e dei dettagli) sfruttando una funzionalità del PCI Express (chiamata Resizable BAR) in grado di accedere all'intera VRAM delle nuove schede Radeon RX.

Non è chiaro se il supporto a SAM sulle motherboard B450 di ASRock sia in un errore o una cosa voluta, l'azienda taiwanese ci ha abituato spesso e volentieri ad andare contro i paletti imposti dai produttori di microprocessori, specie se in qualche modo artificiosi. Vedremo se altri la seguiranno o se AMD convincerà ASRock a rimuovere la funzionalità. In conclusione ricordiamo che AMD sta lavorando con Intel per consentire di abilitare la tecnologia sulle motherboard con CPU Core e Nvidia sta lavorando con AMD e Intel per una versione di SAM compatibile con le GPU GeForce RTX 3000.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
incorreggiubile25 Novembre 2020, 15:09 #1
Non è un errore, mica è una tecnologia vincolata ad AMD e strutturalmente parlando TUTTE le mobo con chipset che supportano il PCI-Ex 3.0 sono compatibili con S.A.M.
Cioè tutte le mobo da 5-6 anni a questa parte.

Il problema è se poi funziona senza problemi nella comunicazione con la GPU e relativa VRAM.

E soprattutto se ha senso usarla dove non ci sono colli di bottiglia particolari (come a 1080p).
b.u.r.o.8725 Novembre 2020, 15:16 #2
Speriamo non venga bloccata da AMD. Sarebbe una mossa controproducente a liivello d'immagine.
Speriamo che anche gli altri produttori di mobo, la implementino
300025 Novembre 2020, 16:01 #3
Originariamente inviato da: b.u.r.o.87
Speriamo non venga bloccata da AMD. Sarebbe una mossa controproducente a liivello d'immagine.
Speriamo che anche gli altri produttori di mobo, la implementino


AMD ha già dichiarato che è pronta a lavorare con chiunque per facilitare l'implementazione della S.A.M su ogni sistema. Dall'ano prossimo si presume quindi sarà disponibile per ogni PC indipendentemente da come è configurato. E anche gli altri produttori hanno dichiarato che vogliono implementare tale tecnologia, quindi possiamo dormire sonni tranquilli.
Zappa198126 Novembre 2020, 00:52 #4
Speriamo sia retrocompatibile
incorreggiubile26 Novembre 2020, 09:19 #5
Lo è MA tutto dipende dai produttori di schede madri che devono aggiornare i BIOS. Per Intel faranno la serie attuale e quella precedente (x4xx e x3xx), difficilmente andranno ad aggiornare "vecchie" mobo con Z170. Purtroppo, visto che la funzionalità fa parte delle specifiche PCI-Ex esattamente come l'Aperture Size (fissa ma selezionabile) faceva parte delle specifiche AGP 20 anni fa.
SirAndr3w27 Novembre 2020, 04:45 #6

Boh

Io ho una b450 m steel legend e non ho l'opzione che mostra lui, solo 4g quella 4g encoding etc ..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^