Ancora problemi per il chipset Alderwood

Ancora problemi per il chipset Alderwood

I rumors di problemi con il supporto alla funzionalità ECC vengono ulteriormente confermati, almeno per i chip presentati al debutto della piattaforma

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Schede Madri e chipset
 

Intel sta affrontando varie difficoltà legate alle nuove soluzioni chipset 925X, meglio note con il nome in codice di Alderwood. Al momento attuale, infatti, questi chipset non supporterebbero la funzionalità ECC che può essere implementata in alcuni particolari moduli memoria.

Alderwood si pone come prossima piattaforma chipset top della gamma per Intel, specificamente pensata per l'utilizzo con schede video PCI Express 16x e memoria DDR2. Alderwood non viene validato da Intel per il supporto alla memoria DDR tradizionale, ma solo per quella DDR2.

Le attuali revision di chipset distribuite da Intel ai propri partner produttivi non supportano correttamente la funzionalità ECC, caratteristica utile in caso di utilizzo delle soluzioni in sistemi workstation e server di fascia medio alta. Il controllo degli eventuali errori della memoria, infatti, è caratteristica molto utile e apprezzata in un utilizzo professionale.

Le fonti attuali, raccolte al Computex di Taipei la scorsa settimana, confermano che Intel prevede di fornire a partire da inizio Luglio le nuove versioni di chipset Alderwood, nelle quali la funzionalità ECC sarà correttamente funzionante.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
junkye11 Giugno 2004, 09:42 #1
quindi per il resto dovrebbe funzionare bene.....aspettiamo
Dragon200211 Giugno 2004, 11:40 #2
Vai intel datti da fare,prima li socket a tempo che dopo un certo numero di processori installati si rompe,ora questi altri problemi,se in più ci mettiamo che l'athlon64 come processore è avanti anni luce,nn capisco perchè la gente continui a buttare soldi sul p4.
zoboliluca11 Giugno 2004, 11:46 #3

Io aspetto... ma aspetto AMD

Sembra che intel ultimamente continui ad avere problemi su molti fronti (CPU, chipset). Spero che AMD sappia approffittare del vantaggio tecnologico di cui gode al momento.
lasa11 Giugno 2004, 13:08 #4
Per molti aspetti è un chipset rivoluzionario quindi tali problemi mi sembrano scontati.....
^TiGeRShArK^11 Giugno 2004, 13:12 #5
Si certo .... pur di difendere intel si è disposti a dire di tutto...
dove sarebbe rivoluzionario???
Sta avendo problemi simili a quelli avuti col chipset i820 camino (solo ke lì i prob erano ben + gravi e se nn sbaglio intel aveva venduto già diversi esemplari del chipset....)
Di veramente rivoluzionario in questi ultimi tempi ho visto solo 2 cose:
Athlon 64 e radeon 9700pro......
Berno11 Giugno 2004, 13:24 #6
Bè, il mancato supporto alla memoria ecc in un chipset destinato anche alle workstation o ai piccoli server non è un problema marginale...

Il chipset i820 non aveva problemi, era l'mth che funzionava male...
^TiGeRShArK^11 Giugno 2004, 13:28 #7
fatto sta ke le mobo con quel chipset avevano problemi nel gestire le memorie...
Drio11 Giugno 2004, 20:16 #8
fatto sta che nonostante tutto questo vantaggio tecnologico AMD continua a vendere poco...e non riesce a sfruttare la situazione, dovrebbe cmq abbassare un po i prezzi.
AirJ11 Giugno 2004, 20:33 #9
fatto sta che nonostante tutto questo vantaggio tecnologico AMD continua a vendere poco...e non riesce a sfruttare la situazione, dovrebbe cmq abbassare un po i prezzi.


Non e' cosi' facile sfruttare la situazione. Intel ha iniziato molto prima e di fatto aveva quasi il 100% del mercato, amd grazie alla bonta' dei suoi prodotti e' riuscita a rosicchiarsi una fettina di questo mercato e non e' poco. Intel ha molte piu' fab dove produce cpu e grazie all'esperienza maggiore ha migliori rese produttive.Calcola che il mercato non lo fanno le cpu che ci compriamo noi utenti, il grosso del mercato e' dato dai grandi marchi che producono pc per le grosse distribuzioni e per le aziende.
Molti si chiedono perche' questi grossi brand abbiano quasi esclusivamente linee di pc con cpu intel.
Beh, ho fatto la stessa domanda a tecnici, commerciali e distributori di questi grossi colossi (hp-compaq, dell, ibm ecc....). La risposta e' sempre la stessa, all'inizio c'erano anche dubbi sulla affidabilita', adesso il problema e' solo uno, amd non e' in grado di fornire loro tutte le cpu che richiedono.
Nonostante questo, e avendo solo una piccola parte del mercato, amd ha il merito di essere l'unica concorrente di intel, e questo e' comunque un vantaggio per noi utenti perche' spinge sia amd che intel a migliorarsi e ad offrire cpu a prezzi piu' bassi.
xaviers200211 Giugno 2004, 20:49 #10
"Alderwood non viene validato da Intel per il supporto alla memoria DDR tradizionale, ma solo per quella DDR2."
Pensavate di scamparla eh??? E invece no!!! Volete provate le superprestazioni megagalattiche della DDR2??? Grazie ad Intel dovrete cambiare processore, chipset, memoria, insomma tutto il sistema!!! Mah, piu' si va avanti peggio e' per Intel!!!
Non so se sono stupidi o si fanno: quello che hai detto Airj, e' vero; Intel e' per le imprese. Il fatto e' che Amd si avvicina a passi da gigante: le quote di mercato sono passate dal 10% al 20% in un anno!!! Questo si chiama miracolo!!! Io non la vedo per niente bene per Intel perche' Amd fra qualche anno sara' in grado di offrire la produzione su grande scale di Intel e li' saranno dolori per Intel fortuna per noi!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^