AMD Leo, la piattaforma enthusiast in arrivo nel 2010

AMD Leo, la piattaforma enthusiast in arrivo nel 2010

Si chiamerà AMD Leo e si presenta come l'erede naturale di Dragon, l'attuale piattaforma dedicata agli utenti di fascia alta

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 13:49 nel canale Schede Madri e chipset
AMD
 

AMD Dragon è il nome della attuale piattaforma interamente sviluppata su componenti AMD: una combinazione di processore, chipset e scheda grafica progettata per garantire prestazioni di alto livello. Il successore di tale piattaforma si chiamerà invece AMD Leo e sarà ovviamente sviluppato sull'evoluzione dei componenti attuali.

Schema di AMD Leo

La CPU impiegata sarà una soluzione multi-core a 45 nanometri su socket AM3, attese per l'inizio del nuovo anno. A questa componente sarà affiancata un chipset AMD 890FX/GX + SB850: secondo quanto riportato da Vr-Zone il nuovo chipset garantirà importanti miglioramenti alle performance in modalità Crossfire oltre a supportare correttamente la funzionalità Hybrid Crossfire. Sarà inoltre possibile usufruire di modalità avanzate di overclocking grazie AMD Fusion II.

A completare la piattaforma ci saranno ovviamente le nuove schede grafiche DirectX 11 Helmlock e Cypress, i modelli che caratterizzeranno la serie Radeon HD 5800, che saranno in grado di garantire non solo un corretto supporto alle nuove librerie DirectX ma anche funzionalità derivate da ATI Stream.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Consiglio01 Settembre 2009, 13:56 #1
Ottimo lavoro Amd! speriamo in prezzi (come sempre) adeguati!
papafoxtrot01 Settembre 2009, 14:04 #2
Yum... nuove CPU! Mi pareva che quella roadmap con phenom II quad core fino a fine 2010 fosse un po' troppo scarna... E anche gli opteron magni cours me li aspetto per la prima metà del 2010 sinceramente..

Secondo me ci fanno un phenom II X6 o addirittura un X8 MCP come per gli opteron 8 core magni cours.

Le schede video ormai sono chiacchieratissime... vediamo il chipset cosa ci riserva... se davvero si guadagnasse ancora qualcosa sul lato creossfire non sarebbe male ma soprattutto il southbridge deve progredire. Le prestazioni in raid non sono assolutamente al livello dell'intel matrix storage.
fixfast01 Settembre 2009, 14:06 #3
alla fine visto che ATI è di AMD tutta la progettazione e produzione è spostata verso il loro hardware...nessuno si rende conto che in molti ambienti è meglio Nvidia? e che se processore chipset e gpu sono tutte della stessa casa c'è senso unico e addio confronti prestazionali? è come se intel facesse chip grafici a livello di Nvidia e ATI...il mercato sarebbe saturato da Intel...
Il_Baffo01 Settembre 2009, 14:08 #4
ma la cosa più importante è: ci girerà crysis ?

comunque ben vengano nuove cpu, AMD ha un po' di strada da recuperare su Intel
zagor97701 Settembre 2009, 14:10 #5
secondo me non ha senso aumentare il numero dei core, perchè non si concentrano a migliorare l'architettura della cpu e l'efficienza energetica?
GLaMacchina01 Settembre 2009, 14:11 #6
@ fixfast

Infatti ATI non è AMD.
AMD ha comprato ATI ma è sempre ATI che fa le schede video come se fosse ancora indipendente.
ld5001 Settembre 2009, 14:12 #7
Originariamente inviato da: Il_Baffo
ma la cosa più importante è: ci girerà crysis ?

comunque ben vengano nuove cpu, AMD ha un po' di strada da recuperare su Intel


ahahahahahahah la cosa più importante è se EA smette di sviluppare giochi mattoni cosa ce ne faremo?
mikeb9001 Settembre 2009, 14:13 #8
verametne quelli che fanno spendere un botto per un chip rimarchiato e poco prestazionale (paragonato alle operazioni di amrketing ,che ne fanno lievitare il prezzo) è nvidia.Ovviamente faccio riferimento alla fascia consumer, nonq uella dei professionisti, quella è tutto un'altro disporso. e cmq ti faccio presente che una mobo con chipset intel è compatibile sia con soluzioni Ati che Nvidia; anche se non lo si è mai fatto rpesente...potremmo dire la stessa cosa dei chipset nvidia?In questi campi ognuno tira l'acqua per il propio mulino...
papafoxtrot01 Settembre 2009, 14:19 #9
Originariamente inviato da: zagor977
secondo me non ha senso aumentare il numero dei core, perchè non si concentrano a migliorare l'architettura della cpu e l'efficienza energetica?


L'efficienza energetica secondo me è già buona... insomma, nella norma! Ora amd deve crescere con le prestazioni, non c'è nulla da fare! Con cpu che consumano poco e vanno benino si vivacchia ma non si pascola mica! Ci vogliono CPU potenti e che consumano "non troppo". Questo ce l'hanno insegnato i core 2 quad prima e i core i7 dopo.
E poi non vedo perché non dovrebbe crescere col numero di core... ci sono parecchi applicativi che sfruttano in modo quasi lineare i core disponibili, in ambito professionale poi... Mica tutte le workstation si fanno con xeon e opteron, anzi! E anche i giochi iniziano a scalare bene. Un 6 core sarebbe azzeccato. Al momento gli opteron 6 core tengono testa agli xeon nehalem a parità di frequenza (solo che gli xeon sono disponibili fino a 3,33GHz mentre gli opteron ci sono solo fino a 2,8 ... ma non è un grossissimo problema).
AMD deve rivaleggiare nella fascia alta anche sui desktop. E' salita fino a 3,4GHz con i quad, ora deve passarei agli esa e velocemente agli 8-core.

Bulldozer integrerà anche un multithreading (con più di due thread per core hanno detto), ben venga... ma quello arriva nel 2011!!


Comunque io non ci vedo questo gran svantaggio se AMD produce una piattaforma completa! Le permette di essere più competitiva nel settore OEM il ché non è male! E poi nulla vieta di installare schede nvidia su sistemi AMD e schede amd su sistemi intel... anzi! E se nvidia fa un chipset aggiornato per processori amd che supporti SLI (bisogna però che lo faccia bene) allora anche lo SLI con processori amd funzionerà bene... Al momento nvidia dice di non riuscire ad esser competitiva con AMD nel settore chipset perché quest'ultima vende chipset a prezzi davvero bassi.... d'altra parte è sua tutta la piattaforma... può permetterselo!
Poi con intel che supporta contemporaneamente crossfire e sli la compatibilità è totale...
zagor97701 Settembre 2009, 14:34 #10
Originariamente inviato da: papafoxtrot
Bulldozer integrerà anche un multithreading (con più di due thread per core hanno detto), ben venga... ma quello arriva nel 2011!!





sugli applicativi professionali hai perfettamente ragione, sui giochi forse i tempi sono immaturi, anche se molte software house cominciano ad ottimizzare i loro prodotti per i quad core....e già sono controcorrente, perchè se fai un salto nella sezione configurazioni e consigli un quad per uso game ti bastonano....mah....
però come dici tu, un po' di prestazioni in più non guasterebbero

piccolo o.t.: ma tu sei lo stesso papafoxtrot di treddi?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^