AMD 780G: chipset integrato DirectX 10

AMD 780G: chipset integrato DirectX 10

Al debutto per i primi mesi del 2008 le prossime generazioni di chipset AMD con video integrato, pensati specificamente per i sistemi notebook

di pubblicata il , alle 15:59 nel canale Schede Madri e chipset
AMD
 

E' previsto per il mese di Gennaio, stando a quanto anticipato dal sito xbitlabs con questa notizia, il lancio della prossima generazione di chipset integrati di AMD dotati di sottosistema video DirectX 10.

Al momento la gamma di chipset AMD con video integrato comprende i modelli della serie AMD 690, basati su architettura DirectX 9 e capaci di valide prestazioni velocistiche complessive quando confrontati con proposte equivalenti sia per processori AMD che per quelli concorrenti Intel.

AMD presenterà due distinte famiglie di chipset, solo una delle quali verrà dotata di GPU directX 10. Il primo chipset che verrà presentato sarà il modello AMD 740G: è questo il modello che implementerà un nuovo sottosistema video sempre di tipo DirectX 9, con supporto HDMI e HDCP. Il un posizionamento di riferimento che sarà quello delle soluzioni entry level.

A seguire avremo il chipset AMD 780G, soluzione dotata di chip video DirectX 10 integrato che verrà abbinato ai processori Griffin all'interno delle piattaforme notebook Puma che AMD presenterà nel corso del 2008. Di questo chipset dovrebbe venir presentata anche una versione indicata con la sigla 780T, sprovvista di video integrato on board e necessariamente abbinata a una scheda video dedicata.

Tra le restanti caratteristiche da evidenziare il supporto alle tecnologie HyperTransport 3.0 e PCI Express 2.0, che per l'inizio 2008 diventeranno diffuse in quasi tutte le soluzioni chipset AMD per sistemi desktop, oltre ovviamente a svariate ottimizzazioni miranti a contenere il consumo di funzionamento al massimo così da incrementare l'autonomia lontano da una presa di alimentazione.

Hyper Flash è il nome scelto da AMD per la propria tecnologia concorrente a Intel Turbo Memory: si tratta di una logica di controllo per memoria NAND Flash integrata direttamente nel sistema, sia nella forma di una schedina add on che di moduli saldati direttamente sulla scheda madre, che integra supporto alle tecnologie Ready Boost e Ready Drive implementate in Windows Vista. All'atto pratico, quindi, anche le piattaforme Puma avranno a disposizione una memoria di tipo NAND Flash da abbinare a quella di sistema, così da sgravare in parte l'hard disk dall'accedere a informazioni frequentemente utilizzate dal sistema e velocizzare in generale l'esecuzione di applicazioni che richiedano un accesso frequente ai dati contenuti nell'hard disk. Segnaliamo come il collegamento tra Hyper Flash e south bridge del chipset avverrà attraverso un bus proprietario e non via bus PCI Express; secondo AMD, infatti, quest'ultimo non è la scelta migliore in termini di contenimento del consumo.

Il south bridge adottato per questi chipset chipset sarà il modello SB700, soluzione che verrà proposta da AMD anche con le proprie soluzioni desktop di prossima introduzione nel corso degli ultimi mesi del 2007; tra le caratteristiche tecniche segnaliamo l'integrazione di 6 canali SATA con funzionalità Raid, 1 canale PATA e sino a 14 porte USB. AMD non ha integrato un controller di rete anche in questo nuovo south bridge, preferendo per questo continuare ad appoggiarsi a soluzioni sviluppate da partner specifici quali ad esempio Broadcom.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
matic17 Ottobre 2007, 16:02 #1
Dell'AMD 780G ne sarà prevista anche una versione desktop?
capitan_crasy17 Ottobre 2007, 16:08 #2
Originariamente inviato da: matic
Dell'AMD 780G ne sarà prevista anche una versione desktop?



Il 780G è una soluzione desktop, mentre il 780T sarà dedicata hai portatili...
LCol8417 Ottobre 2007, 16:15 #3
Chissà che core grafico adoterrano, dite che sarà una 2400 a tutti gli effetti o ulteriormente castrata?
Xeus3217 Ottobre 2007, 16:23 #4
X LCol84

Castrata
K7-50017 Ottobre 2007, 16:30 #5
Per essere delle integrate io non mi sbilancerei nè per il meglio nè per il peggio.

Aspettiamo i tests.
monsterman17 Ottobre 2007, 16:31 #6
14 usb e niente ethernet?
bah avranno fatto i loro conti
TheSlug17 Ottobre 2007, 16:32 #7
@2

ha senso in ogni caso che ci sia il la scheda grafica onboard(e parlo da felice possessore di 690G).

spero che per questa generazioni gli assemblatori di notebook mettano finalmente le uscite video! invece di ridurre le potenzialita' delle piattaforme! (vedasi scheda tecnica dell latutude 531)
ciciolo197417 Ottobre 2007, 16:38 #8
14 usb e niente ethernet?
bah avranno fatto i loro conti

Se non ho capito male non sarà integrato nel chip AMD, ma sulla mobo dovrebbe essercene uno prodotto da broadcom
jgvnn17 Ottobre 2007, 16:58 #9
Originariamente inviato da: monsterman
14 usb e niente ethernet?
bah avranno fatto i loro conti


infatti, come dice anche ciciolo1974, questo vuole dire solo che la funzionalità non è fornita a livello di chipset.
Ci sarà un controller di terze parti.
K7-50017 Ottobre 2007, 17:06 #10
Forse meglio... almeno si concentrano su altro per il momento.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^