Albatron: schede madri per Windows XP 64bit edition

Albatron: schede madri per Windows XP 64bit edition

Albatron annuncia la disponibilità di due schede madri per processori Athlon 64 con supporto al sistema operativo Windows XP 64-bit

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:21 nel canale Schede Madri e chipset
WindowsMicrosoft
 

Albatron Technology ha annunciato oggi la disponibilità di due nuove schede madri per processori Athlon 64. Si tratta dei modelli K8Ultra-U e K8Ultra-U Pro che, tra le altre caratteristiche, citano compatibilità con il sistema Windows XP a 64bit.

La scheda madre utilizza il chipset ULi M1689, soluzione single chip che supporta processori 754-pin Sempron e Athlon 64. Le schede madri supportano inoltre memorie DDR 400, due canali Serial ATA 150, otto porte USB 2.0 e un controller Realtek AC 97 a 6 canali per quanto riguarda il sistema audio. La scheda K8Ultra-U Pro implementa inoltre il controller Realtek RTL8201CL 10/100 Mbps.

Le due schede includono inoltre alcune funzionalità di overclocking direttamente nel BIOS, come CPU Host Frequency (da 200MHz a 333MHz), AGP voltage (da 1.5V a 1.7V), DDR voltage (2.75V, 2.8V, 2.85V) e CPU voltage (incrementale di 5%, 10% e 15%).

Sebbene Windows XP 64bit edition sarà disponibile verso la metà del prossimo anno, Albatron propone già schede madri comprensive di tutti i driver a 64 bit. Per quanto riguarda il supporto a 64 bit per le schede video, Albatron suggerisce i modelli basati su GPU GeForce FX-5700 o FX-5900.

La produzione in volumi dei modelli K8Ultra-U e K8Ultra-U Pro dovrebbe prendere il via la prossima settimana. Il prezzo medio di vendita del modello K8Ultra-Pro dovrebbe essere di circa 70 dollari US.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
VirusITA06 Dicembre 2004, 18:07 #1
Ma cos'è sta roba? Adesso esistono schede madri apposta per win64? Mi sembra nuova..Vuol dire che tutte le schede per A64 che ci sono in giro non sono ufficialmente compatibili con win64? O forse è il solito annuncio per farsi scegliere dai polli che di 'sta roba non ne capiscono niente?
Candrea2206 Dicembre 2004, 18:21 #2
[quote]...schede madri comprensive di tutti i [b]driver[\b] a 64 bit.[\quote]

spero senza os 64 bit tu non stia usando attualmente drivers 64 bit
TripleX06 Dicembre 2004, 19:18 #3
significa semplicemente che i driver in bundle sono 64bit ready...tutto qua
ad oggi il problema piu'tosto x gli so 64bit e' la ricompilazione dei driver a 64bit...per motivo di costo spesso infatti la pratica non e' quella di riscriverlo da 0 ma di adattarlo...ergo ecco qui le mobo 64bit supported
DestinyXP06 Dicembre 2004, 21:14 #4
un chipset del genere non lo prenderei mai...
Candrea2206 Dicembre 2004, 23:10 #5
Ma siamo sicuri poi di avrere veramente bisogno di cpu 64 bit? Attualmente mi sembra come i telefonini con la videochiamata, inutili ma fighi...
PentiumII06 Dicembre 2004, 23:14 #6
Eh vabbè ma che vuol dire... allora rimaniamo al telegrafo e alla macchina da scrivere e buonanotte.
E' il progresso, prima o poi ci servirà questa potenza di calcolo e ad alcuni serve di già
MaxArt07 Dicembre 2004, 01:01 #7
Originariamente inviato da Candrea22
Ma siamo sicuri poi di avrere veramente bisogno di cpu 64 bit? Attualmente mi sembra come i telefonini con la videochiamata, inutili ma fighi...

E abbiamo davvero bisogno di processori da 1.5 GHz? No, ma tanto oggi di più lenti non ne trovi. Però ora Windows ti si apre in meno di 30 secondi e comprimi in mp3 ad almeno 5 volte la velocità di riproduzione (vi dico niente quando ne facevo col Pentium 90) e i filmati in DivX in real-time.
I 64 bit servono come boost prestazionale in svariati campi (nella compressione e nella crittazione dati ho visto test dai risultati strabilianti), se conti che il loro impatto sui consumi è minimo a me paiono un'ottima cosa.
piottanacifra07 Dicembre 2004, 04:42 #8
Il 30% in + di prestazioni in MySql rispetto ad un P4 Nocona, non sono malaccio.
Non parlata e poi pensate.

Salutt & Bazz
piottanacifra07 Dicembre 2004, 04:45 #9
parlate
dnarod07 Dicembre 2004, 06:17 #10
maxart parlava forse di uso non pro di un pc....cioe del mercato per le masse....non trovi proci meno di 1500 mhz e a uno a cui serve un pc per internet sono sprecati.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^