Abit: 4,5 milioni di schede madri nel 2005?

Abit: 4,5 milioni di schede madri  nel 2005?

Previsioni di vendita di Abit per l'anno a venire

di pubblicata il , alle 09:32 nel canale Schede Madri e chipset
 

Remond Lu, chairman di Abit, ha annunciato, nel corso di una conferenza degli investitori, che la compagnia prevede di spedire 4,5 milioni di schede madri nel 2005, il 28,6% in più rispetto alle previsioni di quest'anno che parlano di 3,5 milioni di unità.

Nei primi 10 mesi del 2004 i profitti netti di Abit hanno raggiunto 1,66 miliardi di dollari taiwanesi, il 77% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zerk22 Novembre 2004, 11:07 #1
Mi domando dove pensano di venderle tutte queste schede, e in oltre a chi pensano di rubare le quote di mercato..
Free Gordon22 Novembre 2004, 11:38 #2
Abit ha sempre avuto una grossa fetta di mercato ma questo incremento mi pare eccessivo!
overclock8022 Novembre 2004, 13:25 #3
Mi sa che Abit sta perdendo la caratterizzazione di scheda madre da appassionati di overclocking che ha avuto per anni.

Basta vedere le ultime uscite tipo le NF7sg che di opzioni per overclocking hanno poco o nulla...

Si vede che il mercato non di nicchia è più redditizio, specie per i numeri enormemente superiori che comporta.
zetec22 Novembre 2004, 14:44 #4
eh si mica sono fessi...anche perchè negi ultimi tempi anche altre case hanno iniziato ad interessarsi alle opzioni x overclock.....(anche se con risultati davvero inutili..insomma tutto fumo e niente arrosto tipo msi biostar soltek....)
tisserand22 Novembre 2004, 15:25 #5
Non credo siano numeri buoni per il superenalotto ma che invece corrispondano a deduzioni logiche. Mi spiego: se fino ad oggi abit è stata giustamente famosa per i sistemi amd (io l'ho anche apprezzat asu sistemi intel, infatti ritengo la serie IC7 la migliore per questa cpu, non trascurando anche la AI7) e avendo riscosso successo anche con i chipset via, stabilissimi, ma poco propensi ad essere un pochino manomessi, oggi che può sfornare prodotti che permettono una iniezione di gas, come i chipset nvidia, deve logicamente credere di poter soddisfare un numero maggiore di utenti "appassionati" ( per me un brutto termine direi meglio "più selettivi". Ed allora l'incremento delle previsioni di vendita possono poggiare su basi solide anche perchè abit in un certo qual modo ha fidelizzato i suoi compratori e, credo, molti anche qui in Italia stavano aspettando con ansia una mobo per amd64 con chipset nvidia marcata Abit (io tra questi). Ciao
ErminioF22 Novembre 2004, 16:01 #6
Oggi il mercato di nicchia per overclockers è in mano a dfi
Abit sta diventando simile ad asus :|
tisserand22 Novembre 2004, 16:37 #7
In mano a dfi? Basta vedere i volumi di vendita. Se credi che vendere 1000 schede sia avere mercato...
lasa22 Novembre 2004, 17:45 #8
Io aspetto la nf8 con s939 per sostituire la mia abit nf7...dfi fa buone schede ma alcune cose non mi convincono appieno....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^