2004 positivo per VIA e SiS

2004 positivo per VIA e SiS

Le previsioni per i due produttori taiwanesi di chipset sono estremamente incoraggianti, con una quota di mercato complessiva aggregata del 44%

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:45 nel canale Schede Madri e chipset
 
Sia VIA che SiS, le due principali aziende produttrici di chipset a Taiwan, prevedono di registrare forti crescite delle proprie quote di mercato nel corso del prossimo anno.

Il volume di chipset commercializzato da VIA nel corso del 2003 dovrebbe essere compreso tra 31 e 33 milioni circa, valore in diminuzione rispetto al risultato di 39 milioni del 2002. Causa di questo risultato è da imputare alla questione legale aperta con Intel per buona parte dell'anno, oltre alla progressiva crescita di volume nelle vendite di sistemi Pentium 4.

Le previsioni per il 2004 prevedono un volume di chipset commercializzato che salirà a 39 milioni di pezzi, grazie principlalmente agli effetti positivi della risoluzione della questione legale con Intel.

SiS dovrebbe far registrare una crescita complessiva variabile tra l'11% e il 13% nel corso del 2003, mantenendo lo stesso tasso di crescita indicativo anche per il prossimo anno.

Sommate assieme, SiS e VIA detengono stando alle previsioni una quota di mercato di circa il 44%, con un volume complessivo di 71 milioni di chipset che si prevede verranno immessi sul mercato dalle due aziende nel corso del 2004.

Fonte: Digitimes.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lasa27 Dicembre 2003, 10:43 #1
Non me ne stupisco.....ultimamente hanno sfornato veramente ottimi prodotti e a prezzi molto competitivi......
teoprimo27 Dicembre 2003, 11:42 #2
Ottimi chipset a ottimi prezzi,
speriamo ke Via per i proci amd regali un bel FIX....
così gli resterò fedele
djgusmy8527 Dicembre 2003, 11:45 #3
Non c'è da stupirsi...Hanno fatto un ottimo lavoro, ed è giusto che vengano premiati così...
frency27 Dicembre 2003, 11:51 #4
Evviva la concorrenza, anoi consumatori(entusiasti) non può far altro che piacere
matboscolo28 Dicembre 2003, 16:23 #5
Originariamente inviato da teoprimo
Ottimi chipset a ottimi prezzi,
speriamo ke Via per i proci amd regali un bel FIX....
così gli resterò fedele

Quoto e aggiungo che anche SIS dovrebbe avere i fix nel suo prox chipset con dual channel,soluzione a quanto pare molto molto interessante...io attendo i primi mesi del 2004 con impazienza proprio per vedere come si comporteranno le 3 soluzioni VIA, SIS e NVIDIA
matboscolo28 Dicembre 2003, 16:26 #6
Originariamente inviato da frency
Evviva la concorrenza, anoi consumatori(entusiasti) non può far altro che piacere

infatti, adesso che anche SIS sta diventando molto competitiva questa maggiore concorrenza spero porti ad una diminuzione dei prezzi delle schede madri, quelle più performanti costano davvero un occhio!
YellowT28 Dicembre 2003, 18:33 #7
Sis ha già i fix dal 746 in avanti
teoprimo28 Dicembre 2003, 23:43 #8
se noi smanettoni resteremo fedeli alla nvidia o via...speriamo che almeno gli OEM comprino i SIS!!!come penso, spesso, già accade!
matboscolo29 Dicembre 2003, 14:40 #9
Originariamente inviato da YellowT
Sis ha già i fix dal 746 in avanti

LO so,solo che a volte fanno marcia indietro...in questo caso no x fortuna
matboscolo29 Dicembre 2003, 14:44 #10
Originariamente inviato da teoprimo
se noi smanettoni resteremo fedeli alla nvidia o via...speriamo che almeno gli OEM comprino i SIS!!!come penso, spesso, già accade!

In che senso scusa? Ma se SiS raggiungesse in prestazioni gli altri 2 (con i fix che permettono facili overclock) e costasse meno (reggendo buoni margini d'aumento del bus di siatema) tu non opteresti x questa soluzione?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^