Zalman presenta i dissipatori CNPS20X e CNPS17X equipaggiati con curiose ventole openframe

Zalman presenta i dissipatori CNPS20X e CNPS17X equipaggiati con curiose ventole openframe

Zalman, produttore coreano di accessori per PC, aggiunge al proprio catalogo due dissipatori per processori caratterizzati dall'adozione di curiose ventole openframe arricchite anche una girante a pale divise ed una sottile illuminazione RGB: ecco CNPS20X e CNPS17X

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Sistemi
Zalman
 

Zalman, produttore coreano di accessori per PC, aggiunge al proprio catalogo due dissipatori per processori caratterizzati dall'adozione di curiose ventole openframe arricchite anche una girante a pale divise ed una sottile illuminazione RGB: ecco CNPS20X e CNPS17X, due modelli della stessa famiglia, l'uno il doppio dell'altro.

Il modello CNPS20X ha dimensioni pari a 140x172 mm con un'altezza di 165 mm ed un peso di ben 1.300 g, un modello caratterizzato dall'adozione di due ventole da 140 mm originali nel design e per soluzioni tecniche, abbinate ad altrettanti blocchi di alette due terzi delle quali risultano realizzate in alluminio mentre la sezione centrale è in rame; un dissipatore che complessivamente è in grado di offrire un valore TDP di 300 W.

Per quanto riguarda il fratello più piccolo CNPS17X troviamo dimensioni più contenute nell'ordine di 140x100 mm ed un'altezza di 160 mm, un peso di 700 g e singola ventola sempre da 140 mm, il tutto realizzato con le medesime finiture e caratteristiche tecniche del modello più grande però in abbinamento ad una singola torre di alette, comunque sufficiente ad offrire una valore TDP di 200 W.

In entrambi i dissipatori appena descritti le ventole adottate sono delle Zalman ZM-SF140 arricchite con una particolare illuminazione RGB nella parte frontale che seguente la forma ad "X" della struttura di sostegno della girante: una ventola da 140 mm caratterizzata da pale divise nella parte centrale progettata per aumentare il flusso d'aria e la pressione statica.

Il controllo di queste ventole è di tipo PWM con un regime di rotazione compreso tra 800 e 1.500 RPM, in grado di garantire fino a 63 CFM di aria, con un'emissione di rumore compresa tra 16,5 dBA e 28 dBA.

Sia il modello CNPS20X sia quello CNPS17X risultano compatibili con socket AMD AM4 ed Intel LGA115x e LGA2066, entrambi saranno disponibili a breve anche qui in Europa al prezzo di 80 € per il primo e 60 € per il secondo; per maggiori immagini e dettagli tecnici vi invitiamo a visitare la pagina dedicata a questi modelli a marchio Zalman.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rob-roy03 Dicembre 2019, 14:58 #1
Contento che Zalman sia "risorta", ai tempi è stata davvero una grande casa.
Grizlod®03 Dicembre 2019, 19:11 #2
Non sono "curiose"; in tal modo si riduce il rumore delle stesse, significativamente.
Che poi se si ricordano i loro dissipatori, hanno sempre avuto ventole "aperte".
Il loro solo "svantaggio" è di non poter essere montate capovolte.
s-y03 Dicembre 2019, 19:24 #3
beh lo studio sul prodotto sembra convincente (a parte un pò troppi brevetti, ma vabbè gira così...) e ovviamente a parte i led (ma lì campa cavallo...)
Krusty03 Dicembre 2019, 19:55 #4
è un peccato che la continua riduzione dei consumi (e calore) delle cpu abbia di fatto decimato il mercato di questi dissipatori aftermarket.
(certificati per cpu con tdp 200 e 300 W?!? quali??? forse una volta...)

era divertente anche solo leggere le recensioni di questi dissi per cpu e vga...


comunque preferivo thermalright!
s-y03 Dicembre 2019, 19:57 #5
per non parlare degli impianti custom (di tutti i tipi, specie agli inizi)
poi una volta diventata nicchia di mercato, cambiato il gioco, e appunto con la riduzione dei consumi, volatilizzati

ad ogni modo una notizia molto nostalgica, si
Krusty03 Dicembre 2019, 20:05 #6
Originariamente inviato da: Grizlod®
Non sono "curiose"; in tal modo si riduce il rumore delle stesse, significativamente.
Che poi se si ricordano i loro dissipatori, hanno sempre avuto ventole "aperte".
[U]Il loro solo "svantaggio" è di non poter essere montate capovolte[/U].

perchè vorresti capovolgerla?
una ventola montata su un dissipatore deve buttargli aria addosso...
s-y03 Dicembre 2019, 20:07 #7
beh dipende smepre dai casi, in alcuni è conveniente montarle in estrazione
anche se in questo caso è un progetto specifico, e finito così
thecatman03 Dicembre 2019, 22:04 #8
tr arriva a 280w di tdp.
Grizlod®03 Dicembre 2019, 22:41 #9
Originariamente inviato da: Krusty
perchè vorresti capovolgerla?
una ventola montata su un dissipatore deve buttargli aria addosso...
Non intendevo in quel caso specifico, ma in generale se si volessero utilizzare in altri ambiti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^