Un dispositivo con tre schermi: Microsoft lo immagina in un brevetto

Un dispositivo con tre schermi: Microsoft lo immagina in un brevetto

Depositato di recente, il brevetto descrive un dispositivo ripiegabile provvisto di due display e di un terzo display collocato nella zona della cerniera

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Sistemi
Microsoft
 

Considerando le varie attività di ricerca dei colossi della tecnologia, sembra scontato che nel futuro più o meno prossimo assisteremo ad una certa diffusione sul mercato di dispositivi provvisti di doppio display, in alcuni casi anche ripiegabile, con la possibilità di innescare nuovi modelli d'uso.

Su questa scia Microsoft ha recentemente depositato un brevetto che descrive un dispositivo dotato di ben tre schermi, uno dei quali situato in una zona decisamente atipica: nel brevetto viene infatti chiaramente indicato come il terzo display possa trovare collocazione in corrispondenza della cerniera di un dispositivo - per esempio un notebook - ripiegabile.

Nella descrizione si parla di un dispositivo capace di determinare lo stato della cerniera (completamente aperta, completamente chiusa, o una particolare ampiezza) e di mostrare quindi sul display informazioni relative anche al posizionamento degli altri due display che la cerniera stessa va ad unire. Questo display potrebbe quindi mostrare informazioni di servizio o comandi contestuali (pensiamo per esempio alla TouchBar dei sistemi MacBook Pro di Apple).

Il brevetto include altri esempi descrittivi del terzo display, che potrebbe essere ripiegabile e/o segmentato quando il dispositivo è richiuso su se stesso. Come sempre è bene osservare che non tutti i brevetti si traducono obbligatoriamente in prodotti reali, ma in ogni caso può essere di indicazione per immaginare quale genere di dispositivi innovativi possa presentare Microsoft nel corso dei prossimi mesi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^