Un alimentatore da 2.000 watt?

Un alimentatore da 2.000 watt?

Al debutto al CES di Las Vegas un nuovo alimentatore top di gamma, che di fatto raddoppia le potenze massime sino ad ora disponibili

di pubblicata il , alle 10:35 nel canale Sistemi
 

Un trend assodato del 2006 è stato quello della disponibilità di alimentatori di sistema capaci di fornire potenze di funzionamento sempre più elevate, raggiungendo e superando la soglia di 1.000 Watt. Ovviamente questo non implica che questi dispositivi consumino sempre tale potenza, ma che se collegati a numerose periferiche possano assicurare corretto funzionamento del sistema sino a tali soglie.

Questo trend è per certi versi anomalo: Intel e AMD hanno infatti proposto, nel corso del 2006, varie versioni di processore caratterizzate da consumi sempre più ridotti. In modo particolare Intel, con la serie di cpu Core 2 Duo, è stata capace di offrire al mercato soluzioni che si distinguessero sensibilmente dalle cpu della serie Pentium 4 e Pentium D sia per prestazioni velocistiche che per livelli di consumo.

I componenti che richiedono livelli di potenze molto elevate non sono più i processori, ma le schede video soprattutto se di fascia alta; questi componenti hanno raggiunto requisiti così elevati da richiedere, in alcune configurazioni, l'utilizzo di alimentatori anche da 1.000 Watt, soprattutto quando a due schede video come le recenti soluzioni GeForce 8800 GTX di NVIDIA si abbinano numerosi hard disk e un processore con architettura quad core.

psu_2000watt.jpg (11539 bytes)

Detto questo, sorprende l'annuncio di un alimentatore capace di una potenza massima di ben 2.000 Watt: si tratta di un prodotto sviluppato dall'azienda americana Ultra Products, che verrà presentato ufficialmente in occasione del Consumer Electronic Show di Las Vegas la prossima settimana. Le dimensioni sono imponenti, leggermente superiori a quelle delle soluzioni da 1.000 Watt in commercio come dichiarato dal produttore.

E' evidente come in molti ambienti domestici manchino i requisiti, in termini di linea di alimentazione, per poter permettere a questo alimentatore di generare una potenza di 2.000 Watt a pieno carico. Inoltre, non esiste al momento attuale una configurazione di sistema che possa avvicinare una potenza così elevata, anche abbinando il massimo numero di periferiche che possono essere collegate ad un sistema.

La sensazione è che l'annuncio sia più legato alla voglia di promozione di questa azienda che ad una reale innovazione tecnologica: un alimentatore da 2.000 Watt sulla carta ha in primo luogo quale ostacolo l'efficienza complessiva, che deve essere la più alta possibile così da evitare un consumo energetico alla presa ben superiore ai 2.000 Watt erogati. Oltre a questo, resta da capire se e quando questo prodotto verrà effettivamente reso disponibile sul mercato: il produttore indica un periodo non ben definito di inizio 2007, ma qualche dubbio resta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

136 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
midian05 Gennaio 2007, 10:37 #1
mostruosamente inutile, andra bene tra anni ma non ora

31337
liquidator05 Gennaio 2007, 10:38 #2
oddio, dove andremo a finire...
ilmaestro7605 Gennaio 2007, 10:42 #3
potrò avviare il pc con la lavatrice accesa...?
Xenogears05 Gennaio 2007, 10:44 #4
andremo a finire con centraline personali per ogni casa...
Rubberick05 Gennaio 2007, 10:46 #5
Hey? qui rubbe, chiamo pianeta terra? rispondi? lo sai che abbiamo ancora i contratti da 3.3KW? con una media di 2 macchine accese in casa come cavolo la mettiamo?
letsmakealist05 Gennaio 2007, 10:46 #6
Originariamente inviato da: midian
mostruosamente inutile, andra bene tra anni ma non ora


francamente spero che venga interrotto questo trend "al rialzo" nel consumo energetico delle VGA e che torneremo a usare tranquillamente gli alimentatori da 300w.
Gerardo Emanuele Giorgio05 Gennaio 2007, 10:46 #7
ed ecco che inizia ad aver senso l'aver messo l'esame di azionamenti elettrici nel piano di studi. ah ah ah fra poco i pc li faranno trifase raffreddati ad olio.
Cionno05 Gennaio 2007, 10:48 #8
naaah questo è autoalimentato a scoregge o a oricalco a seconda del modello : fetuz il primo e atlantis il secondo
Minipaolo05 Gennaio 2007, 10:49 #9
Originariamente inviato da: Gerardo Emanuele Giorgio
ed ecco che inizia ad aver senso l'aver messo l'esame di azionamenti elettrici nel piano di studi. ah ah ah fra poco i pc li faranno trifase raffreddati ad olio.



appunto.. quello che dovrebbe far preoccupare è l'andazzo generale, non l'ali in sè..
Valeck05 Gennaio 2007, 10:50 #10
2000? se ognuno di noi lo monta si riavrà lo stesso problema che abbiamo avuto con la notte bianca di alcuni anni fa... BLACK OUT TOTALE

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^