TSMC, quasi ultimata la progettazione del chip A11 a 10nm per Apple | Rumor

TSMC, quasi ultimata la progettazione del chip A11 a 10nm per Apple | Rumor

Un recente report di Digitimes descrive lo stato di sviluppo del chip A11 destinato all'integrazione nei futuri modelli iPhone nel corso del 2017.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 14:51 nel canale Sistemi
Apple
 

iPhone 7 non è ancora arrivato sul mercato, ma il mondo dei rumor, come da consuetudine, precorre i tempi e proietta verso la generazione successiva che sarà commercializzata nel corso del 2017. Un recente report di Digitimes fa infatti riferimento allo stato di sviluppo del chip A11 che equipaggerà i futuri iPhone, sottolineando che TSMC ha da poco dato il via al "tape-out", ovvero alla fase finale del processo di progettazione che precede quella della produzione

Tradotto in termini pratici, l'arrivo del nuovo chip a 10nm FinFET non può essere definito propriamente imminente. Si stima, infatti, che TSMC otterrà la certificazione del processo produttivo a 10nm nell'ultimo trimestre 2016 e consegnerà i primi sample ad Apple solo nel corso del primo trimestre 2017. Se i sample supereranno i controlli della casa di Cupertino, TSMC potrebbe iniziare la produzione fornendo piccoli lotti ad Apple nel secondo trimestre 2017.

Il report di Digitimes si chiude con la nota sul numero di ordini che TSMC riceverà da Apple per la fornitura dei nuovi chip A11: due terzi degli ordini spetteranno a TSMC. Un riferimento che lascia evidentemente intendere che TSMC non sarà l'unico fornitore dei chip realizzati con il nuovo processo produttivo (verosimile che a realizzare l'ulteriore terzo sarà Samsung, anche se le informazioni sul punto non sono concordanti). 

Le indiscrezioni diffuse da Digitimes suggeriscono e riconfermano il rinnovamento del ciclo di vita del melafonino impostato su base annua - così come ormai avviene con buona parte degli smartphone di fascia alta. Alla luce della tempistica di sviluppo dei nuovi chip riportata dalla fonte, è inverosimile ipotizzarne l'integrazione in un prodotto commerciale prima della seconda metà del 2017.

Nel frattempo, gli occhi sono puntati su iPhone 7, un prodotto che, anche senza chip A11, non rischia di passare inosservato, perché è piuttosto evidente la volontà di riscatto di Apple, dopo le vendite in calo registrate nel corso del 2016. Eloquente a riguardo il commento di Tim Cook che ha affermato pochi giorni fa: Abbiamo grandi innovazioni in serbo. Nuovi iPhone che incentiveranno le persone che hanno oggi un iPhone ad aggiornare ad un nuovo iPhone. Nell'ordine: iPhone 7 il prossimo autunno, per iPhone 7S (o iPhone 8) c'è tempo. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lucusta06 Maggio 2016, 20:09 #1
mi son perso A10?

PS: in ballo per i 10nm ci potrebbe essere anche GF su licenza Samsung, ma la vedo poco probabile come cosa.
calabar06 Maggio 2016, 20:39 #2
Originariamente inviato da: lucusta
mi son perso A10?

L'A10 sarà a 14nm e verrà montato sul prossimo iPhone.
Questo A11 verrà montato sull'iPhone del prossimo anno.

La notizia interessante comunque è che ci saranno prodotti a 10nm nella seconda metà del 2017, mica male.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^