Thermaltake Level 20 RGB Battlestation: scrivania premium con regolazione dell'altezza e non solo

Thermaltake Level 20 RGB Battlestation: scrivania premium con regolazione dell'altezza e non solo

Thermaltake aggiunge al proprio catalogo un prodotto pensato per i gamer che non vogliono scendere a compromessi quando si parta di ergonomia della propria postazione di gioco: ecco la scrivania Level 20 RGB Battlestation, equipaggiata con regolazione dell'altezza avanzata, illuminazione dedicata e vari altri utili accorgimenti funzionali

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Sistemi
Thermaltake
 

Thermaltake aggiunge al proprio catalogo un prodotto pensato per i gamer che non vogliono scendere a compromessi quando si parta di ergonomia della propria postazione di gioco: ecco la scrivania Level 20 RGB Battlestation, equipaggiata con regolazione dell'altezza avanzata, illuminazione dedicata e vari altri utili accorgimenti funzionali.

Sicuramente un complemento d'arredo per pochi, sia dal punto di vista del prezzo sia dal punto di vista dell'estetica, resta comunque di fatto un interessante componente per arricchire la propria postazione gaming portandola ad un livello superiore: altezza regolabile elettricamente tra 70 e 110 cm dal pavimento, complessivamente ben 75 kg di peso e con un piano di lavoro di ben 165x75 cm , un mix in grado di offrire ampia flessibilità di utilizzo e molto spazio a disposizione per organizzare nel miglior modo possibile la propria postazione.

L'intera superficie messa a disposizione risulta avere una finitura adatta allo scorrimento del mouse e, in alcuni punti della parte posteriore, presenta dei passaggi che attraversano tale superficie per permettere una più pulita organizzazione dei cavi.

Sul piano di lavoro della Level 20 RGB Battlestation troviamo anche un'illuminazione RGB, la quale copre l'intero perimetro della scrivania con una sottile strip, dotata di alimentazione dedicata e gestione colori tramite interfaccia USB 2.0; presente, nella zona frontale, un pannello comandi dal quale è possibile richiamare 4 differenti preset di altezza oppure regolare manualmente la posizione del piano di lavoro di un centimetro alla volta, mentre nella parte posteriore un capiente canale nel quale collocare ed organizzare tutti i cavi delle varie periferiche.

Nota dolente ovviamente il prezzo, parliamo infatti di 1.199 $, parzialmente giustificati per finiture e materiali di qualità, ma comunque non alla portata di molti; per maggiori immagini e dettagli vi invitiamo a visitare la pagina dedicata a questa scrivania gaming.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
X3n013 Maggio 2019, 10:27 #1
maronn che brutto che è.

La regolazione in altezza è una figata, ma con 400 euri ne prendi uno ikea con molta più escursione (puoi lavorarci in piedi) e non completamente vagina-repellente.
ottodojo13 Maggio 2019, 10:45 #2
Mi domando se anche la tazza del gabinetto che si trova nelle case dei gamer ha i led RGB ...
StIwY13 Maggio 2019, 11:04 #3
Sono fuori di melone questi. Una scrivania, del piffero, semplicissima nel suo insieme, che "il mio falegname con 30 mila lire la fa meglio"...venduta a 1200 sacchi.
Maxt7513 Maggio 2019, 11:05 #4
Originariamente inviato da: ottodojo
Mi domando se anche la tazza del gabinetto che si trova nelle case dei gamer ha i led RGB ...


Ormai la postazione ideale (non per me) sembra essere diventata una sorta di Luna Park. Vedrai che comunque la cosa si ridimensionerà, perchè siamo nell'effimero dell'inutile e quindi, per questo, soggetto a mode.
Da qui, potrebbero anche non tardare, aventuali periferiche top di gamma, completamente sobrie, senza LED e più legate a estetica professionale.
SpyroTSK13 Maggio 2019, 11:07 #5
Ancora sti cazzo di led RGB, ma quando finirà questa tortura?
SpyroTSK13 Maggio 2019, 11:14 #6
Originariamente inviato da: StIwY
Sono fuori di melone questi. Una scrivania, del piffero, semplicissima nel suo insieme, che "il mio falegname con 30 mila lire la fa meglio"...venduta a 1200 sacchi.


Non solo, l'unica feature decente sono i motorini, che con 3x barre filettate, 1x snodo, 3x Nema 21, 1x arduino, 4x pulsanti e 2x cerniere (in totale forse, 100€ di roba) e hai fatto la scrivania che oltre ad alzarsi, si inclina pure in avanti o indietro.
Lino P13 Maggio 2019, 11:33 #7
Originariamente inviato da: ottodojo
Mi domando se anche la tazza del gabinetto che si trova nelle case dei gamer ha i led RGB ...


scherzi? c@g@no a 20 fps in +.
Non sai che le lucine fanno lievitare il framerate?
Bradiper13 Maggio 2019, 11:48 #8
Ma.. Domanda da nabbo che odia luci e lucine,ma mentre usi il PC non danno fastidio tutte ste luci che ti pulsano da ogni parte del campo visivo??
Comunque vi batto tutti,meglio la mia scrivania, due bancali e un pannello di legno multistrato Leroy Merlin.
thresher325313 Maggio 2019, 11:52 #9
...é una scrivania. Cosa potrà mai avere di premium? Il logo Audi?
Lino P13 Maggio 2019, 11:54 #10
Originariamente inviato da: thresher3253
...é una scrivania. Cosa potrà mai avere di premium? Il logo Audi?


oddio, se impieghi materiali di qualità, e assemblaggi all'altezza, certo che si può parlare di prodotto di qualità.
Il premium esiste per ogni cosa.
che poi vogliano approfittare dell'esclusività e di 2 lucine per venderla a prezzi folli, è un altro discorso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^