Tesla, colonnine Supercharger V3: probabilmente fino 250 kW di potenza

Tesla, colonnine Supercharger V3: probabilmente fino 250 kW di potenza

Denominate semplicemente V3, una nuova e più potente versione della stazione di ricarica rapida di Tesla, che dovrebbe essere presentata non più tardi di questa settimana, secondo una nuova dichiarazione del CEO Elon Musk

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Sistemi
TeslaTesla
 
50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ginopilot05 Marzo 2019, 16:15 #11
Originariamente inviato da: PeK
sai che ci sono batterie al luogo di rifornimento che si ricaricano con la trickle charge quando non in uso e che scaricano tutta la potenza necessaria al supercharger per caricare le auto elettriche?


Che si caricano da sole?
Ginopilot05 Marzo 2019, 16:17 #12
Originariamente inviato da: pipperon
La prima cosa e' che la benzina la puoi produrre e stivare, la seconda che per trasportarla per 2000Km basta un'autobotte.

Per risolvere la prima tu dici di aver bisogno di enormi pacchi di batteria chiedendo almeno 10/15.000E annui per guidatore.
Per risolvere la seconda servono infrastrutture che per uno scenario di massa sono quel 150KE ad automobilista.

Tutto si puo' fare, poi bisogna vedere se conviene


Con infrastrutture e tecnologia attuali, non si puo' fare una mazza. Anzi, bene che non ci sia una isteria di massa verso l'elettrico, sarebbe un gran casino.
ing.leo05 Marzo 2019, 17:14 #13
I pannelli FV nel render sono fuori scala, troppo grandi
su 15 posti ci sono 33 pannelli, ovvero poco + di 33 metri, 2,2 a stallo... ci entrano giusti giusti!
REALISTICAMENTE su ogni "stecca" di 15x2 auto ci possono andare 6x40 moduli, 240, ovvero quasi 80kW con moduli commerciali (senza spendere troppo nei 360-370W di Sunpower o LG)
altrettanti ne vanno sul bar centrale
una stazione da 90 stalli potrebbe installare 300-350kW, che ogni giorno farebbero in media da 700kWh (in inverno) a anche 2000 in estate... ovvero su una ricarica media di 70kwh (che è già alta) da 10 a 30 auto al giorno farebbero un pieno TOTALMENTE green...
per me non è poco...
Mparlav05 Marzo 2019, 17:31 #14
La più grande stazione Supercharger Tesla al mondo ha 40 postazioni, ma la maggior parte è dotata di 6-8 punti di ricarica.
niky8905 Marzo 2019, 17:37 #15
A mere 350 kW ... what are you referring to, a children's toy?
PeK05 Marzo 2019, 18:35 #16
Originariamente inviato da: pipperon
La prima cosa e' che la benzina la puoi produrre e stivare, la seconda che per trasportarla per 2000Km basta un'autobotte.

Per risolvere la prima tu dici di aver bisogno di enormi pacchi di batteria chiedendo almeno 10/15.000E annui per guidatore.
Per risolvere la seconda servono infrastrutture che per uno scenario di massa sono quel 150KE ad automobilista.

Tutto si puo' fare, poi bisogna vedere se conviene


non hai mai visto i tralicci con i cavi della corrente? sono tipo ovunque...
comunque, aggiungi all'inquinamento della produzione della benzina pure l'inquinamento del trasporto della benzina

Originariamente inviato da: Ginopilot
Che si caricano da sole?


no, si ricaricano quando c'è poca richiesta usando i normali tralicci che portano la corrente elettrica

Originariamente inviato da: Ginopilot
Con infrastrutture e tecnologia attuali, non si puo' fare una mazza. Anzi, bene che non ci sia una isteria di massa verso l'elettrico, sarebbe un gran casino.


rotfl, stessa cosa che dissero delle automobili quando c'erano i cavalli. non riusciranno MAI a creare una infrastrutta per mettere la benzina nelle auto! e come fai quando finisci la benzina? dovranno pure costruire le strade asfaltate!!!
PeK05 Marzo 2019, 18:36 #17
Originariamente inviato da: ing.leo
I pannelli FV nel render sono fuori scala, troppo grandi
su 15 posti ci sono 33 pannelli, ovvero poco + di 33 metri, 2,2 a stallo... ci entrano giusti giusti!
REALISTICAMENTE su ogni "stecca" di 15x2 auto ci possono andare 6x40 moduli, 240, ovvero quasi 80kW con moduli commerciali (senza spendere troppo nei 360-370W di Sunpower o LG)
altrettanti ne vanno sul bar centrale
una stazione da 90 stalli potrebbe installare 300-350kW, che ogni giorno farebbero in media da 700kWh (in inverno) a anche 2000 in estate... ovvero su una ricarica media di 70kwh (che è già alta) da 10 a 30 auto al giorno farebbero un pieno TOTALMENTE green...
per me non è poco...


esatto, ma vallo a dire quelli che stanno battibeccando sul trasporto delle batterie
Ginopilot05 Marzo 2019, 18:45 #18
Originariamente inviato da: PeK
non hai mai visto i tralicci con i cavi della corrente? sono tipo ovunque
no, si ricaricano quando c'è poca richiesta usando i normali tralicci che portano la corrente elettrica


Quindi se auto elettriche non ce ne sono in giro.
Ginopilot05 Marzo 2019, 18:46 #19
Originariamente inviato da: PeK
non hai mai visto i tralicci con i cavi della corrente? sono tipo ovunque
rotfl, stessa cosa che dissero delle automobili quando c'erano i cavalli. non riusciranno MAI a creare una infrastrutta per mettere la benzina nelle auto! e come fai quando finisci la benzina? dovranno pure costruire le strade asfaltate!!!


Ti pare che abbia scritto questo? Oggi non si puo', domani forse, chi puo' dirlo.
Ginopilot05 Marzo 2019, 18:47 #20
Originariamente inviato da: ing.leo
I pannelli FV nel render sono fuori scala, troppo grandi
su 15 posti ci sono 33 pannelli, ovvero poco + di 33 metri, 2,2 a stallo... ci entrano giusti giusti!
REALISTICAMENTE su ogni "stecca" di 15x2 auto ci possono andare 6x40 moduli, 240, ovvero quasi 80kW con moduli commerciali (senza spendere troppo nei 360-370W di Sunpower o LG)
altrettanti ne vanno sul bar centrale
una stazione da 90 stalli potrebbe installare 300-350kW, che ogni giorno farebbero in media da 700kWh (in inverno) a anche 2000 in estate... ovvero su una ricarica media di 70kwh (che è già alta) da 10 a 30 auto al giorno farebbero un pieno TOTALMENTE green...
per me non è poco...


E le altre 80-60 auto?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^