Skulltrail: piattaforma Intel enthusiast dal prezzo molto elevato

Skulltrail: piattaforma Intel enthusiast dal prezzo molto elevato

Emergono dettagli su quello che potrebbe essere il costo medio della nuova piattaforma Intel a due Socket e 8 core, attesa a inizio 2008

di pubblicata il , alle 08:39 nel canale Sistemi
Intel
 

In occasione del proprio developer forum fall 2007, evento tenutosi nel mese di Settembre a San Francisco, Intel ha mostrato la propria nuova piattaforma per utenti enthusiast, chiamata con il nome di Skulltrail. Questo sistema abbina due processori quad core a un sottosistema video che possa supportare sia tecnologia Crossfire di AMD che SLI di NVIDIA.

Intel non ha specificato quando questa piattaforma verrà ufficialmente presentata sul mercato; i primi sistemi Skulltrail sono stati presentati alla stampa in occasione dell'IDF Spring 2007, tenutosi nel mese di Aprile, e nel frattempo hanno subito varie modifiche architetturali integrando tra le varie cose anche supporto alla tecnologia SLI di NVIDIA. E' possibile che un lancio ufficiale dei sistemi Skulltrail venga organizzato per il primo trimestre 2008, ma mancano conferme ufficiali da parte del produttore.

Il supporto alla tecnologia SLI è stato ottenuto utilizzando un apposito chip NVIDIA montato sul PCB della scheda madre Intel, pur utilizzando questa motherboard un chipset Intel, così da poter mantenere compatibilità sia con tecnologia Crossfire che SLI. E' evidente che quetsa mossa di Intel intende spingere verso l'utilizzo di tecnologia SLI al posto di quella Crossfire, in quanto quest'ultima è basata su tecnologia della concorrente AMD.

I prezzi dei sistemi Skulltrail saranno allineati al posizionamento di mercato, che prevede queste soluzioni come proposte top di gamma. I processori per sistemi Skulltrail avranno frequenze di clock di 3,2 GHz e saranno abbinati a frequenza di bus quad pumped di 1.600 MHz; il prezzo previsto per questi processori sarà superiore ai 999 dollari attualmente richiesti per le soluzioni della serie Extreme Edition.

Il prezzo della scheda madre, complice sia la presenza di due Socket che l'implementazione della tecnologia NVIDIA per la gestione delle configurazioni SLI, dovrebbe essere superiore a quella delle schede madri basate su chipset Intel X38 e X48, mentre la memoria FB-Dimm abbinata dovrebbe avere un costo incrementale, complice la ricerca di timings di accesso particolarmente spinti così da massimizzare le prestazioni velocistiche.

A questo quadro bisogna poi aggiungere il costo delle schede video, con un minimo di 2 e un massimo di 4 a seconda sia del numero di Slot PCI Express 16x presenti sulla scheda madre che, soprattutto, della disponibilità da parte di NVIDIA e di AMD di driver che sfruttino le tecnologie SLI e Crossfire con più di 2 schede collegate contemporaneamente.

Come sempre accade con sistemi enthusiast con tecnologia spinta ai limiti, quindi, anche le soluzioni Skulltrail saranno caratterizzate da costi molto elevati, decisamente fuori dalla portata della stragrande maggioranza degli utenti appassionati. Anche in questo caso la tecnologia messa a disposizione da questi sistemi sarà più un punto di riferimento assoluto che qualcosa di accessibile ai più.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor16 Ottobre 2007, 08:47 #1
ma sarà un sistema per workstation o per videogiocatori moooolto danarosi???
que va je faire16 Ottobre 2007, 08:48 #2
di certo non comparirà sulla mia scrivania
Pakko16 Ottobre 2007, 08:48 #3
più che altro solo con i 2 proci il prezzo è > ai 2000€

Totale 5000-7000 € !?!?!?
Sig. Stroboscopico16 Ottobre 2007, 08:50 #4
Almeno AMD ha la decenza di vendere i processori a coppie per il suo sistema "enthusiast"... che non mi vengano a dire che non ci guadagnano almeno 4 volte il costo di produzione...
tommy78116 Ottobre 2007, 08:50 #5
in ogni caso sarà totalmente inutile in ambito domestico e poco sfruttabile anche in ambito lavorativo se non come piattaforma per video produzione o grafica 3D molto spinta. inutile a mio avviso.
jp7716 Ottobre 2007, 08:50 #6
Per una soluzione "senza compromessi" come questa che senso ha utilizzare delle Fbdimm che di norma hanno frequenze inferiori alle "normali" DDR2 e con prezzi più elevati
GIAN.B16 Ottobre 2007, 08:55 #7
Fara` la stessa fine del 4x4 di AMD e del Quad Sli di Nvidia....chi ne ha piu` sentito parlare?
gi0v316 Ottobre 2007, 09:00 #8
Originariamente inviato da: jp77
Per una soluzione "senza compromessi" come questa che senso ha utilizzare delle Fbdimm che di norma hanno frequenze inferiori alle "normali" DDR2 e con prezzi più elevati


che come la piattaforma 4x4 di amd, è derivata da un sistema server...le cpu skulltrail saranno moooooolto simili a degli xeon 5472, e per la scheda madre i cambiamenti rispetto a una normale mobo dual xeon sono..credo solo l'adozione del chip nvidia per abilitare lo sli...le fbdimm ci sono, sui server xeon, e quindi restano su skulltrail per questo motivo
killer97816 Ottobre 2007, 09:20 #9
Se propio dovrei comprarne uno , sceglierei AMD senza dubbio!!!

Anche se i K10 dovessero essere leggermente inferiori ai penrin (specie in frequenza) sarebbe la scelta migliore, le DDR2 al posto delle costose FB-Dimm, collegamento tramite HT che nei sistemi a + CPU risulta migliore del FSB di INTEL, Mobo + semplici e (non serve il chipset NVIDIA in + x lo SLI) meno calorose se abbinate ai Chipset AMD/ATI!!!
Ma soprattutto consumi decisamente + contenuti!!!! i phenom consumano mooolto meno in idle dei Core 2 (gia oggi i k8 vanno mejo in idle)!!!

Resta il fatto che io non comprerei mai nessuno dei due sistemi
jgvnn16 Ottobre 2007, 09:39 #10
Originariamente inviato da: tommy781
in ogni caso sarà totalmente inutile in ambito domestico e poco sfruttabile anche in ambito lavorativo se non come piattaforma per video produzione o grafica 3D molto spinta. inutile a mio avviso.


"inutile"?
guardate che i software che ci sono in giro non sono mica solo i videogames... e nemmeno solo quelli di grafica 3d.
Di software che fanno pesante utilizzo del multithreading ce ne sono, eccome.
Un programma fatto bene, già oggi (e anzi, da molto tempo) può tranquillamente arrivare a saturare un sistema con un numero qualsiasi di CPU.

Che poi questa piattaforma sia proposta per accontentare gli smanettoni, è chiaro, visto che già oggi ci si può dotare di un sistema con 8 core (piattaforma xeon). Per lo smanettone di turno, allora sì che sarebbe davvero inutile.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^