SilentiumPC, case Regnum RG2 TG: economico e con singolo slot 5,25''

SilentiumPC, case Regnum RG2 TG: economico e con singolo slot 5,25''

Molte le similitudini con il modello già presentato Regnum RG1 TG, a partire dal telaio, e quindi praticamente stesse dimensioni, ovvero 447x450x199 mm ed un peso di circa 6 kg, presente anche la stessa parete laterale sinistra trasparente realizzata in vetro temprato: differenti invece parete frontale e dotazione tecnica

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Sistemi
SilentumPC
 

Vi avevamo già presentato un'interessante case, caratterizzato dal prezzo contenuto e dalla presenza a bordo di un doppio slot 5,25", marchiato SilentiumPC, ora vi proponiamo un altro modello della stessa famiglia Regnum, con un design più particolari ma con il medesimo rapporto dotazione/qualità/prezzo: ecco il case Regnum RG2 TG.

Molte le similitudini con il modello già presentato Regnum RG1 TG, a partire dal telaio, e quindi praticamente stesse dimensioni, ovvero 447x450x199 mm ed un peso di circa 6 kg, presente anche la stessa parete laterale sinistra, trasparente, realizzata in vetro temprato: differenti invece pannello frontale e dotazione tecnica.

Un design che può piacere o meno, un po' vecchio stile, caratterizzato da una griglia frontale a linee verticali spezzate da più spessori, la quale offre un ampio afflusso d'aria all'interno del case, aria opportunamente controllata da un filtro a rete posto tra telaio e frontale; incluse due ventole SilentumPC Sigma Pro Silent da 120 mm, a funzionamento fisso a 1.200 RPM.

Il layout interno è del tipo a doppia camera, c'è spazio a sufficienza per ospitare sistemi basati su schede madri fino al fattore di forma ATX con massimo sette slot di espansione, schede grafiche fino a 380 mm di lunghezza e dissipatori per processori fino a 160 mm di altezza; a differenza del modello RG1, presente un solo alloggiamento per unità esterne da 5,25", mentre per quanto riguarda le più piccole unità di storage, all'interno di questo case c'è spazio a sufficienza per ospitare massimo due unità da 3,5" o da 2,5".

Differente anche il pannello anteriore I/O, equipaggiato con due porte USB 3.1, consueti connettori audio e led e pulsanti di sistema, ed un lettore di SD/microSD integrato.

Il case Regnum RG2 TG sarà disponibile a breve sul mercato europeo ad un'interessante prezzo di listino di soli 39,90 €; per maggiori immagini e dettagli vi invitiamo a visitare la pagina dedicata a questo prodotto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen30 Novembre 2018, 12:47 #1
A me piace...

Niente tamarraggine di led a 100 miliardi di colori, uno spazio tutto sommato sufficiente per un prezzo piu' che accessibile…
Cfranco30 Novembre 2018, 13:47 #2
Non capisco perché sui vecchi mid tower ci stavano 3 dispositivi da 5,25" e 7 da 3,5", adesso se trovi posto per due dischi da 3,5" è grasso che cola
Arioch30 Novembre 2018, 14:03 #3
Passi un solo slot da 5,25" ma avere spazio per soli 2 dischi è una grande limitazione.
argez30 Novembre 2018, 16:19 #4
Si sta ragionando di un case da 40 euro. Per me visto il prezzo è un mezzo miracolo.
Lino P30 Novembre 2018, 16:42 #5
Originariamente inviato da: argez
Si sta ragionando di un case da 40 euro. Per me visto il prezzo è un mezzo miracolo.


certo, mi sembra + che bilanciato.
Imho ideale serebbe mATX, ergo ancora + compatto ma con la stessa disposizione interna.
Mesi fa ho assemblato una macchina con inwin 301, si ok, di un'altra categoria, ma preferisco quello stile, con la vga che collega praticamente i 2 lati del case, un pannello in plexy, 2 120mm per in e out e via. Per i dischi alla fine per chi non ha particolari esigenze di spazio, pur montando 2 SSD, nella classica gabbietta posta in alto ci stanno alla grande.
Un tempo le mATX erano sinonimo di risparmio e scarsa qualità, ora le tendenza è per la riduzione dei volumi.
mail9000it30 Novembre 2018, 16:42 #6

dischi più capienti, NAS, cloud

Originariamente inviato da: Cfranco
Non capisco perché sui vecchi mid tower ci stavano 3 dispositivi da 5,25" e 7 da 3,5", adesso se trovi posto per due dischi da 3,5" è grasso che cola


Beh! Riesco a pensare a diverse spiegazioni:
1) oggi esistono dischi da 10TB
2) oggi esistono dischi esterni con prestazioni pari ai dischi interni
3) i NAS sono molto piu accessibili (come prezzi e come uso)
4) il cloud di oggi è molto più sviluppato (come spazi, prezzi e uso)

7 Dischi interni da 10TB sono 700TB :-O.... A chi possono servire ?
Una azienda usa NAS e file server, per un privato 700TB mi sembrano tanti.
Quindi prevedere lo spazio per 7 dischi in un case end-user è superfluo.

Dopo l'introduzione dello standard USB 3.0, l'uso in tempo reale dei dischi esterni è stato possibile. Prima ci facevi solo i backup di notte.
Avere un disco interno significa che è sempre in funzione sotto corrente. Se è esterno è spento e non si usura.
Quando ti serve lo colleghi e puoi avere un numero di dischi illimitato.

In questo contesto le "docking station hard disk" sono di una comodità pazzesca.

Ciao
!fazz30 Novembre 2018, 17:07 #7
Originariamente inviato da: argez
Si sta ragionando di un case da 40 euro. Per me visto il prezzo è un mezzo miracolo.


ma anche no,

saranno passati ormai un bel po di anni ma quando ho montato il mio pc ma con 40€ avevo preso un ottimo case con una barca di slot e pure 2 ventole a 3 velocità
Lino P30 Novembre 2018, 17:29 #8
Originariamente inviato da: !fazz
ma anche no,

saranno passati ormai un bel po di anni ma quando ho montato il mio pc ma con 40€ avevo preso un ottimo case con una barca di slot e pure 2 ventole a 3 velocità


oddio, sarà stato certamente un affare, ma in senso lato non possiamo negare che 40 euro sia un prezzo mediamente basso, e che in generale, al netto di rare e irripetibili offerte sia una cifra ragionevole per case di questo tipo
!fazz30 Novembre 2018, 17:42 #9
Originariamente inviato da: Lino P
oddio, sarà stato certamente un affare, ma in senso lato non possiamo negare che 40 euro sia un prezzo mediamente basso, e che in generale, al netto di rare e irripetibili offerte sia una cifra ragionevole per case di questo tipo


non era un offertona era semplicemente un case ben fatto e senza fronzoli venduto direttamente dal produttore con un ottimo rapporto qualità prezzo (antec three hundred)
Lino P30 Novembre 2018, 18:20 #10
Originariamente inviato da: !fazz
non era un offertona era semplicemente un case ben fatto e senza fronzoli venduto direttamente dal produttore con un ottimo rapporto qualità prezzo (antec three hundred)


si si, li ricordo bene.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^