offerte prime day amazon

Shuttle nelle mire di ECS ed Acer?

Shuttle nelle mire di ECS ed Acer?

Il noto produttore di barebone e sistemi Small Form Factor potrebbe essere un obiettivo di un'eventuale acquisizione da parte di uno dei due colossi taiwanesi

di pubblicata il , alle 10:34 nel canale Sistemi
ShuttleAcerECS
 

Il quotidiano taiwanese Digitimes riporta una notizia secondo la quale vi sarebbero due importanti realtà del panorama IT, ovvero Elitegroup Computer Systems (ECS) e Acer, interessate ad una eventuale acquisizione di un'altra nota azienda: Shuttle Computer.

In realtà, come una fonte interna di ECS fa notare, la compagnia ha acquisito divisione desktop di Tatung alla fine del 2005 e l'azienda Uniwill, specializzata nella realizzazione di schede madri e sistemi notebook, lo scorso anno. Per il 2007 ECS mira ad un rafforzamento globale della propria strategia e della propria posizione sul mercato e non ha quindi alcuna interesse nell'acquisizione di Shuttle.

Situazione differente, invece, per Acer. Il colosso taiwanese ha infatti espresso più volte l'intenzione di portare avanti una nuova proposta di sistemi desktop small form factor nel corso del futuro prossimo e di essere interessata all'acquisizione di una compagnia di modeste dimensioni, non statunitense e che non sia un esclusivo produttore di notebook. Shuttle sembrerebbe, quindi, l'obiettivo ideale per Acer. La quale, attualmente, non ha ancora rilasciato dichiarazioni in merito alla notizia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ombra7721 Giugno 2007, 11:04 #1
Acer fa dei pc fissi e portatili che definire cagosi è riduttivo.
Adoro Shuttle, e sarebbe un peccato se shuttle venisse assorbita, creando cosi delle mini-scatolette acer altrettanto scarse.
Dias21 Giugno 2007, 11:18 #2
Più che altro è la qualità dell'assistenza tecnica ad essere mediocre, ma del resto se hanno dei prezzi cosi bassi è proprio perché risparmiano in quei settori.

Anche il portatile Dell mi si è partito più di una volta, però ogni volta che chiamo mi riservano un trattamento manco fossi Michael Dell in persona, l'ultima volta ci mancò poco cosi che la ragazza mi chiedesse di uscire.

(in realtà alla fine dell'assistenza al cliente viene proposto di valutarla, e quindi missà che le chiamate vengono registrate affinché possano decidere quali operatori soddisfino o meno il cliente, perciò...).
Sp4rr0W21 Giugno 2007, 11:21 #3
ci credo che verrà assorbita con quei prezzi che si tirano...

Chi vuoi che spenda 1000 euro per un barebone quando con molto meno si compra un minicase e una mini-itx?

Vogliono fare "styling" come Apple, ma i Mac sono tutt'altra cosa...
Ombra7721 Giugno 2007, 11:24 #4
ma mi sta anche bene un trattamento del genere (e ci mancherebbe..).
Dai non puoi dire che la roba Acer sia di qualità. Diverse aziende mi hanno dato in 'affidamento' portatili acer, e dopo due mesi scricchiolavano o si rompevano i cardini che reggono lo schermo. La dotazione hardware è spesso sbilanciata, e hanno quegli odiosi schermi glare, che dio li fulmini.
Shuttle ha sempre fatto della qualità costruttiva e assemblativa il suo punto di forza, e temo che un connubio tra le due aziende porti solo a una contaminazione in negativo dei metodi costruttivi di acer, volti a risparmiare + possibile sulla qualità dei vari elementi per raggiungere il pubblico + vasto possibile.
Mediaworld, euronics & company sono letteralmente invasi da portatili acer, perchè mai? poco, a poco.
Sp4rr0W21 Giugno 2007, 11:31 #5
Originariamente inviato da: Ombra77
ma mi sta anche bene un trattamento del genere (e ci mancherebbe..).
Dai non puoi dire che la roba Acer sia di qualità. Diverse aziende mi hanno dato in 'affidamento' portatili acer, e dopo due mesi scricchiolavano o si rompevano i cardini che reggono lo schermo. La dotazione hardware è spesso sbilanciata, e hanno quegli odiosi schermi glare, che dio li fulmini.
Shuttle ha sempre fatto della qualità costruttiva e assemblativa il suo punto di forza, e temo che un connubio tra le due aziende porti solo a una contaminazione in negativo dei metodi costruttivi di acer, volti a risparmiare + possibile sulla qualità dei vari elementi per raggiungere il pubblico + vasto possibile.
Mediaworld, euronics & company sono letteralmente invasi da portatili acer, perchè mai? poco, a poco.



costano poco ma valgono poco e va bene così. Gliene ho preso uno a mia sorella ancora alcuni anni fa, e per quello che deve fare all'università va benissimo. Pagato poco certo è un po' pesante ma fa il suo lavoro degnamente
Dias21 Giugno 2007, 11:32 #6
Originariamente inviato da: Ombra77
ma mi sta anche bene un trattamento del genere (e ci mancherebbe..).
Dai non puoi dire che la roba Acer sia di qualità. Diverse aziende mi hanno dato in 'affidamento' portatili acer, e dopo due mesi scricchiolavano o si rompevano i cardini che reggono lo schermo. La dotazione hardware è spesso sbilanciata, e hanno quegli odiosi schermi glare, che dio li fulmini.
Shuttle ha sempre fatto della qualità costruttiva e assemblativa il suo punto di forza, e temo che un connubio tra le due aziende porti solo a una contaminazione in negativo dei metodi costruttivi di acer, volti a risparmiare + possibile sulla qualità dei vari elementi per raggiungere il pubblico + vasto possibile.
Mediaworld, euronics & company sono letteralmente invasi da portatili acer, perchè mai? poco, a poco.



Beh, non dico che gli Acer siano di qualità, però in base al modello (=fascia di prezzo) puoi fare anche un bel acquisto, mentre l'assistenza mediocre è un problema relativo a tutta la gamma Acer. Anche se mi dicessero che modello X della Acer è costruito bene non lo terrei cmq in considerazione perché so per certo che se poi mi si rompe sono cavoli amari, amarissimi.
Scezzy21 Giugno 2007, 14:31 #7
L'assistenza che Acer fornisce al settore business e' ben diversa da quella fornita al settore consumer. Una delle tante differenze e' che nel primo caso intervengono dei tecnici localizzati a sistemare il problema, nel secondo caso mandi il guasto ad Acer... e inizi a fare giri di rosario !!!
JohnPetrucci21 Giugno 2007, 15:05 #8
I prodotti Acer non sono malaccio, anzi, ma l'assistenza come più volte fatto notare è il tallone di Achille di questa azienda.
Ad esempio, gli lcd non hanno l'assistenza/sostituzione in garanzia a domicilio e la politica sui dead pixel è a dir poco scandalosa.....
Sui portatili e pc, bisogna inviare la macchina ad Acer e poi sperare che vada tutto bene.....
liviux21 Giugno 2007, 16:08 #9
Mah, scrivo da un Acer Ferrari e posso solo scriverne bene. Solido, dopo un anno e mezzo nessuno scricchiolio o cedimento, componenti bilanciati (quasi al top nel 2005) e un fantastico schermo 1680x1050 non lucido. Credo che la fascia bassa e la fascia alta siano linee di prodotti totalmente diverse. Altrettanto potrebbe essere per Shuttle se venisse acquistata. Anche Dell ha comprato Alienware per acquisire una linea di prodotti di un certo tipo, e non mi risulta che li abbia "dellizzati" al ribasso.
Certo, prego di non avere mai bisogno dell'assistenza, con quello che ne sento...
kimlop22 Giugno 2007, 11:23 #10

x Sp4rr0W

mai usato uno shuttle? ti renderesti conto che è molto diverso da una scatoletta di plasticaccia dei mac. Lo styleling non centra nulla è la qualità che li distingue, i materiali e la facilità di assemblaggio. Per uno smanettone sono l'ideale, anche in configurazioni extreme gamer.
Se acer mette le mani su shuttle è una rovina! diventerebbero altra spazzatura come sono i pc e notebook acer: fragili, lenti e pesanti ed equipaggiati con softaware vecchio e inutile. In più hanno un'assistenza penosa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^