Raspberry Pi Zero: nuovo computer costa solo 5 dollari

Raspberry Pi Zero: nuovo computer costa solo 5 dollari

Il nuovo Raspberry Pi Zero è stato annunciato ufficialmente: ha un processore single-core da 1GHz e 512MB di RAM, una GPU dual-core, e costa solamente 5 dollari

di pubblicata il , alle 11:48 nel canale Sistemi
 

Raspberry Pi Foundation ha lanciato una nuova dev board, Zero, che costa solamente 5 dollari. A questa cifra la fondazione propone un piccolo computer particolarmente essenziale che può essere utilizzato per gli scopi più disparati. È pensato per i maker, hobbysti o per fini educativi e offre la possibilità di sperimentare spendendo una cifra irrisoria. Oltre al prezzo si restringono anche le dimensioni, con Raspberry Pi Zero che è addirittura più piccolo delle altre proposte precedenti della famiglia.

Raspberry Pi Zero

La scheda logica occupa una superficie di 65 x 30 mm, è spessa 5 mm, e può essere pertanto integrata all'interno di progetti della natura più disparata. Il SoC integrato è un Broadcom BCM2835 ARMv6 con CPU "Low Power" da 1GHz e GPU dual-core VideoCore IV. Viene supportato da 512 MB di memoria SDRAM, mentre per l'archiviazione dei dati possono essere utilizzati una scheda microSD o un pendrive micro-USB. Insomma, Zero è più piccolo di una carta di credito e il 40% più potente del primo Raspberry Pi.

Zero è più piccolo di una carta di credito e il 40% più potente del primo Raspberry Pi

Il mini computer può essere collegato ad un monitor esterno attraverso un connettore mini-HDMI in grado di supportare una risoluzione massima da 1080p a 60Hz. Può essere installato un sistema operativo tradizionale, tuttavia Zero non è pensato principalmente per questo. La fondazione afferma che il nuovo computer da 5 dollari può eseguire Raspian, la versione di Linux ottimizzata per i computer della famiglia, e anche app come Scratch, Minecraft e Sonic Pi. Tuttavia non ci sono porte USB standard o Ethernet, né è previsto il supporto al Wi-Fi.

Raspberry Pi Zero

Per collegare delle periferiche bisognerà comprare un hub alimentato esternamente e, non essendoci un qualsivoglia supporto per le reti, è consigliabile che la prima configurazione della microSD vada effettuata su un altro sistema Raspberry Pi, e poi installata su Zero. Sulla board, che viene alimentata tramite un'altra porta microUSB dedicata, troviamo gli immancabili 40 PIN GPIO per il collegamento a progetti esterni.

Raspberry Pi Zero è già in vendita in Regno Unito e negli Stati Uniti nei soliti canali spesso in bundle insieme a schede microSD e ad adattatori mini-HDMI e microUSB che permettono di utilizzare anche i cavi tradizionali con il piccolo computer con un piccolo sovrapprezzo. Considerati i costi irrisori della macchina, al momento l'importazione conviene solo se si ordinano tanti pezzi e al momento in cui scriviamo la disponibilità non sembra essere tantissima.

Maggiori informazioni qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rei & Asuka26 Novembre 2015, 12:13 #1
Si, poi anche Farnell e simili vendono solo kit con adattatori, ed il prezzo cresce... Conviene aspettare un pò, poi ne metterò uno in ogni camera
nicolap26 Novembre 2015, 12:27 #2
cosa ci colleghi in ogni stanza?
Rubberick26 Novembre 2015, 12:42 #3
è interessante ma trovo ridicolo che non abbia il supporto alla rete in modo + semplice e immediato
roccia123426 Novembre 2015, 12:54 #4
Senza la minima connettività non saprei cosa farmene, sinceramente.

Inoltre, vista la differenza di prezzo, stanno per caso dicendo che la scheda in sé costa 5$ mentre la porta ethernet e 4 usb costano, solo loro, 3 volte tanto?
Cappej26 Novembre 2015, 13:14 #5
si ma senza RETE ... a cosa serve?!?!?!?
gpat26 Novembre 2015, 13:16 #6
Ma quanto sarebbe costato metterci un soac con wifi e bluetooth?
Rubberick26 Novembre 2015, 13:46 #7
si ma non è che la rete proprio non si può mettere.. devi spenderci su soldi vicino per prenderci:

1) hub usb2 almeno alimentato con trasformatore a parte
2) un adattatore usb2 - ethernet 100mbit

tutto questo è un aumento di costi e di consumo

a questo giro ti fai un rasp completo
manowar8426 Novembre 2015, 13:47 #8
ma quelli che si lamentano che manca questo e quell'altro... ve ne siete accorti che esiste il modello "di punta"? per 5 dollari fa anche troppo....
Eress26 Novembre 2015, 13:51 #9
Appunto c'è da vedere quale sia il costo finale dopo l'assemblaggio e poi da risolvere la connettività. 5 € solo sulla carta.
eaman26 Novembre 2015, 13:55 #10
Se devi fare IOT usi un esp8266 magari su una Nodemcu
- http://www.nodemcu.com/index_en.html

Questa e' valida per aver un OS completo a basso costo, magari per quelli che vogliono programmare in Java / Python. Questa dovrebbe riuscire a fare riconoscimento facciale e cose simili.

Certo che se devi comprarti una scheda di rete USB e un HUB USB fai prima a prendere una orangepi PC: http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2743629

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^