Phenom triple core per sistemi Dell

Phenom triple core per sistemi Dell

Dell si appresta a presentare una nuova serie di sistemi desktop per utenza business, nei quali debutteranno le prime cpu triple core di AMD

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:45 nel canale Sistemi
AMDDell
 

Nel giorni scorsi abbiamo evidenziato, con questa notizia, come l'americana Dell abbia deciso di ridurre la disponibilità di propri sistemi basati su processori AMD rimuovendo alcune configurazioni dal proprio sito web, e destinandole esclusivamente alla vendita nei canali retail diretti di commercio tradizionale.

Una mossa di questo tipo è destinata ad avere un impatto diretto sulle vendite di processori AMD in sistemi Dell, in quanto questi ultimi vengono tipicamente acquistati proprio attraverso il sito web del produttore americano. Stando alle informazioni anticipate dal sito tomshardware, tuttavia, ci sarebbero interessanti novità da Dell incentrate su processori AMD all'orizzonte.

Il produttore americano, infatti, si appresterebbe a presentare una nuova serie di soluzioni desktop basate su cpu AMD, alcune delle quali anche Phenom sia quad core che triple core. Ricordiamo come gli annunci di AMD circa la disponibilità di processori Phenom triple core indichino al momento attuale il primo trimestre 2008, con il Cebit di Hannover scelto quale presumibile scenario per la presentazione.

I sistemi attesi al debutto sono quelli OptiPlex 740 e 740 Enhanced: i primi adotteranno processori AMD Athlon 64 X2 e Athlon 64 con una scheda madre basata su chipset NVIDIA GeForce 6150LE; per i secondi troveremo anche processori AMD Phenom sia quad che triple core, con scheda madre dotata di chipset NVIDIA GeForce 6150LE e nForce 430. Per entrambi i sistemi il sottosistema video sarà basato su scheda con GPU NVIDIA Quadro NVS 210S, non utilizzando quindi il chip video integrato nel chipset.

Dell dovrebebe presentare ulteriori sistemi basati su cpu AMD triple e quad core nel corso del periodo cosiddetto "back to school", quindi da Settembre 2008, con sia soluzioni basate su piattaforma Peruses di AMD (chipset RV740 e scheda video ATI RV7x0) che con altre dotate di chipset NVIDIA GeForce 8200, architettura che andrà a sostituire quella GeForce 6150LE presumibilmente a partire dal secondo trimestre dell'anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pat7718 Febbraio 2008, 10:47 #1
Ma non erano in rotta?
Faustinho DaSilva18 Febbraio 2008, 10:51 #2
infatti ultimamente non avevano litigato???
Rheetom18 Febbraio 2008, 10:56 #3
Sarebbe stupido da parte di due aziende di rilevanza quali AMD e Dell rompere i propri rapporti commerciali (solo a livello azionario ci rimeterrebbero entrambe). Sicuramente ci deve essere stata una logica intesa tra le parti in quanto non converrebbe a nessuno dei due competitor vendere meno o dare una scelta limitata ai propri clienti
Chilea18 Febbraio 2008, 10:57 #4
Gia !!??
zanardi8418 Febbraio 2008, 11:17 #5
Adesso vedremo come vanno i quad core tarocchi (Non è che i quad a 4 core fossero esenti da bachi... vero TLB? )
Pat7718 Febbraio 2008, 11:33 #6
Originariamente inviato da: Rheetom
Sarebbe stupido da parte di due aziende di rilevanza quali AMD e Dell rompere i propri rapporti commerciali (solo a livello azionario ci rimeterrebbero entrambe). Sicuramente ci deve essere stata una logica intesa tra le parti in quanto non converrebbe a nessuno dei due competitor vendere meno o dare una scelta limitata ai propri clienti


Tutto questo in 2 giorni, prima no, poi sì, ora addirittura i tricore, magari può voler dire che son parecchio validi, sperem.
ShadowX8418 Febbraio 2008, 11:35 #7
Originariamente inviato da: Pat77
Ma non erano in rotta?


Forse il titolo di quel focus era un pò fuorvianteo forse la situazione non è così tragica come si vuol far credere.

Fondamentalmente Dell ha rimosso alcuni sistemi AMD dai listini on-line...punto!

Questi sitemi (o futuri modelli equivalenti) in teoria dovranno trovar posto sugli scaffali dei rivenditori U.S.A. del marchio DELL.

Ok, alcuni mercati vedranno meno proposte per sistemi AMD (per il momento) ma da qui a dire che DELL e AMD sono in rotta, SECONDO ME, ce ne corre.

Originariamente inviato da: zanardi84
Adesso vedremo come vanno i quad core tarocchi (Non è che i quad a 4 core fossero esenti da bachi... vero TLB? )






EEehhhhh....come no!!


Infatti in tutto il mondo s'è visto in quanti casi si è palesato il fatidico-terribile-mostruoso bug relativo al TLB..e quanti danni abbia causato... e quante conseguenze abbia comportato
bs8218 Febbraio 2008, 12:06 #8
che avessero litigato se lo sono inventate le testate "giornalistiche" informatiche. Avevano semplicemente tolto le soluzioni AMD dal sito internet per il mercato americano... mah....tutto era cmq vendibile! qua ci si fa di quei viaggi ogni volta che si parla di amd...
Staffilo197518 Febbraio 2008, 13:27 #9

Non comprendo una cosa:

ma AMD che ha acquisito a fare la ATI, se poi i chipset sono sempre nVidia?
blackshard18 Febbraio 2008, 14:15 #10
Originariamente inviato da: ShadowX84
Forse il titolo di quel focus era un pò fuorvianteo forse la situazione non è così tragica come si vuol far credere.

Fondamentalmente Dell ha rimosso alcuni sistemi AMD dai listini on-line...punto!

Questi sitemi (o futuri modelli equivalenti) in teoria dovranno trovar posto sugli

<...cut...>

fatidico-terribile-mostruoso bug relativo al TLB..e quanti danni abbia causato... e quante conseguenze abbia comportato


Quoto tutto!

Originariamente inviato da: bs82
che avessero litigato se lo sono inventate le testate "giornalistiche" informatiche. Avevano semplicemente tolto le soluzioni AMD dal sito internet per il mercato americano... mah....tutto era cmq vendibile! qua ci si fa di quei viaggi ogni volta che si parla di amd..


Quoto anche te mio caro
Anzi probabilmente la notizia era pure chiara, ma siccome era lunga... uff e chi ce lo fa fare di leggerla fino alla fine? L'avranno letta a metà probabilmente...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^