One Laptop Per Child svela il nuovo progetto XO-2

One Laptop Per Child svela il nuovo progetto XO-2

Il nuovo sistema portatile per i paesi in via di sviluppo arriverà nel 2010 e costerà 75 dollari. Queste, almeno, le speranze di Nicholas Negroponte

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:49 nel canale Sistemi
 

One Laptop Per Child ha svelato il progetto relativo alla seconda generazione di sistemi portatili educativi per i paesi in via di sviluppo. OLPX XO-2, questo il nome del nuovo progetto, porterà innovazioni non trascurabili rispetto al modello attuale: l'intero sistema sarà composto da due touchscreen in formato 16:9 uno dei quali potrà fungere da strumento per l'immissione di testo, essendo XO-2 sprovvisto di tastiera fisica (almeno sulla carta).

La struttura richiamera quella di un tradizionale notebook: i due display saranno quindi ripiegabili su di loro come fossero un libro. E proprio il concetto di "libro" pare avere ispirato i tratti del nuovo modello, che potrà essere utilizzato proprio come un libro o un quaderno, con i due display che potranno formare un'unica area sensibile al tocco.

Non solo: secondo le prime dichiarazioni, i display saranno realizzati con una particolare tecnologia che consentirà di mantenere una elevata leggibilità anche sotto l'illuminazione diretta della luce solare. La tecnologia, già utilizzata anche per l'attuale modello XO, è stata sviluppata dal precedente Chief Tecnology Officer di OLPC, Mary Lou Jepsen, che all'inizio dell'anno ha lasciato OLPC per fondare la nuova società "Pixel Qi", che collaborerà comunque con OLPC per lo sviluppo del sistema.

Restano tuttavia non pochi dubbi sulla piattaforma hardware e software che verrà utilizzata per il nuovo sistema. Non è infatti chiaro se XO-2 utilizzerà ancora appositi processori AMD e tantomeno se si affiderà ad un'evoluzione del sistema operativo "Sugar", se sarà terreno di sviluppo per progetti completamente nuovi e se continuerà, in una qualche maniera, la collaborazione avviata con Microsoft annunciata nei giorni scorsi.

Secondo le dichiarazioni di Nicholas Negroponte, fondatore di OLPC, il nuovo sistema XO-2 potrà essere commercializzato nel corso del 2010 ad un prezzo inferiore rispetto al modello XO attualmente in vendita e che potrebbe aggirarsi (almeno nelle speranze di Negroponte) attorno ai 75 dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tarek21 Maggio 2008, 11:52 #1
75 dollari?? con 2 schermi tochscreen? non ci credo finche non lo vedo...la tastiera forse sarà scomoda ma come idea è molto interessante.
Paganetor21 Maggio 2008, 12:02 #2
75 dollari? è una cifra molto bassa, come fanno a "starci dentro"???
Dexther21 Maggio 2008, 12:03 #3
75$ ?

mi pare troppo ottimistica come previsione...
marcowave21 Maggio 2008, 12:06 #4
certo che se stanno davvero sui 75 dollari (diciamo anche 100) con 2 schermi touch screen (magari multitouch), e un design niente male (dalle foto), ridicolizzerebbero i prezzi di prodotti come surface, iphone e 90% dei palmari pda cellulari che ci sono in giro, che costano ben di piu'..
Rei & Asuka21 Maggio 2008, 12:07 #5
Ne compro almeno 5 subito se con il wireless
Uno sul muro per leggere le news da appena alzato, uno in macchina per le canzoni, uno sul cesso per sentire la musica sotto la doccia, uno di scorta e l'altro lo regalo
sesshoumaru21 Maggio 2008, 12:14 #6
Seeeee!

Finchè non lo vedo in vendita non ci credo, con 75 dollari non compri manco i due touchscreen.
FagioloOne21 Maggio 2008, 12:14 #7
Ma che senso a dare a un bambino un portatile, per giocare ai Pokemon?

Molto meglio tante matite colorate e tanti fogli bianchi, il cui prezzo e praticamente nullo rispetto a un portatile.
Whizkid21 Maggio 2008, 12:19 #8
immagino che la pornografia si comincerà a diffondere ancora prima adesso con questi cosi...


Si divideranno le fazioni di studenti amanti dei film col pelo e trama "anni '70" contro quelli amanti delle moderne serie americane in stile "Bangbros" senza pelo pubico e senza una trama di sottofondo. ih ih ih

...invece di come succedeva un tempo ,dove erano divisi semplicemente tra chi preferiva Paperino a Topolino....
mail9000it21 Maggio 2008, 13:11 #9
LO VOGLIO SUBITO

sembra finalmente una versione decente di E-BOOK.

con un lettore per schede SD e una autonomia decente e' in grado di sostituire montagne di libri cartacei.

Molto utile in TUTTO il mondo.

Se poi riescono anche a rispettare il prezzo di 75 dollari (50 euro) mi metto già in fila.


Naufr4g021 Maggio 2008, 13:11 #10
Originariamente inviato da: Whizkid
immagino che la pornografia si comincerà a diffondere ancora prima adesso con questi cosi...


Si divideranno le fazioni di studenti amanti dei film col pelo e trama "anni '70" contro quelli amanti delle moderne serie americane in stile "Bangbros" senza pelo pubico e senza una trama di sottofondo. ih ih ih

...invece di come succedeva un tempo ,dove erano divisi semplicemente tra chi preferiva Paperino a Topolino....


Ehm... io credo che sia già così! :'D
Anche i computer domestici sono un ottimo veicolo di materiale porno, non è che serviva il computer portatile per vederlo.
Cmq io sono a favore del pelo (ma poco). ihihi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^