ODROID-GO porta il retrogaming nel mondo portatile imitando il GameBoy

ODROID-GO porta il retrogaming nel mondo portatile imitando il GameBoy

ODROID-GO è un'interessante micro-console che imita il GameBoy ed è compatibile con gli emulatori di molte console del passato. Ma non finisce qui, perché è anche compatibile con Arduino

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Sistemi
 

Le console portatili si fanno sempre più complesse e potenti, ma per molti il richiamo delle console di una volta rimane comunque forte. L'ODROID-GO è una micro-console portatile in stile GameBoy che può essere programmata a piacimento grazie alla compatibilità con Arduino e supporta emulatori di GameBoy, GameBoy Color, NES, Sega Game Gear e Sega Master System.

La micro-console ODROID-GO è dotata di uno schermo TFT LCD da 3,2 pollici con risoluzione 320 x 240, una scheda ODROID GO con processore ESP32 operante tra gli 80 e i 240 MHz, un connettore a 10 pin per l'espansione (ad esempio, per collegare uno schermo esterno), una porta micro-USB per la ricarica, uno slot microSD, un altoparlante e una batteria da 1200 mAh che offre fino a 10 ore di autonomia.

Fatto particolarmente interessante per un prodotto di questo tipo è la presenza sia del WiFi (802.11b/g/n) che del Bluetooth 4.2.

L'ODROID-GO viene venduta sotto forma di kit da assemblare, con tutti i componenti inclusi (compreso il corpo in plastica trasparente). Il prezzo del kit sul sito del produttore è di 32$, pari a circa 28€.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^