NVIDIA Tegra, sempre più popolare tra i produttori

NVIDIA Tegra, sempre più popolare tra i produttori

NVIDIA Tegra, la soluzione SoC della società Californiana comincia a guadagnare una certa popolarità tra i produttori. Quali scenari si aprono?

di pubblicata il , alle 10:33 nel canale Sistemi
NVIDIATegra
 

Tegra è il nome della soluzione system-on-chip (SoC) sviluppata da NVIDIA: prodotta con una combinazione di CPU ARM e GPU NVIDIA, la proposta dell'azienda californiana ha raggiunto la sua seconda generazione ma ha, fino al momento, conosciuto poche applicazioni in prodotti finali.
Come avevamo riportato in occasione del GTC, durante una sessione dedicata alla stampa, il CEO di NVIDIA Jen-Hsu Huang aveva ribadito a più riprese l'importanza di questo prodotto all'interno della strategia societaria, arrivando fino a dichiarare: "E non dimentichiamoci che ho speso un miliardo di dollari per fare Tegra, ora lo voglio vedere in azione".

Secondo quanto emerge oggi grazie alle dichiarazioni di Bruce Chan, portavoce del team Tegra 2 di NVIDIA, la soluzione SoC sarebbe già stata implementata per diversi prodotti tra cui: Toshiba Folio 100, Malata SMB-A1011, E-Noa Interpad, Hannspree Hanns Mart, Viewsonic G Tablet, Mouse Computer LuvPad AD100, Notion Ink Adam e KNO tablet. A corredo di questa lista c'è inoltre da tenere presente che Tegra 2 starà alla base dei nuovi smartphone di LG.

Se Tegra 1 è stato impiegato, con il relativo successo del caso, solo su Microsoft Zune HD e Samsung M1 (entrambi media player portatili), Tegra 2 sembra avere, almeno a oggi, un maggiore interesse per i produttori.

La difficoltà di diffusione per Tegra 2 è legata a doppio filo con un elemento principale: NVIDIA non è mai stata un'azienda che ha sviluppato soluzioni dedicate al mondo della telefonia o delle soluzioni estremamente portatili in generale. Dover stabilire un ponte di comunicazione sembra quindi essere, a oggi, una delle priorità per l'azienda Californiana.

L'idea, almeno quella che emerge dalle parole del CEO di NVIDIA, è che nel futuro saremo circondati da smartphone che saranno in grado di garantire una potenza di calcolo in grado di soddisfare buona parte delle nostre esigenze. Il continuo sviluppo di Tegra risulterà fondamentale in questo senso. Non bisogna però dimenticare che in questo mercato sono presenti nomi come Marvell, Samsung e Qualcomm.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JackZR12 Ottobre 2010, 11:02 #1
Già mi immagino la gente che gioca a Crysis Mobile! (e il telefono che fonde...)
appleroof12 Ottobre 2010, 11:22 #2
Chissà probabilmente ci punta tanto anche per sopperire alle eventuali erosioni in fascia bassa dovute ai futuri fusion e sandy bridge...ad ogni modo l'ho sempre considerata una soluzione molto interssante per i dispositivi cui è rivolta, la vedrei perfetta anche per i tablet...
ally12 Ottobre 2010, 11:34 #3
...bah sarà...ad oggi le soluzioni latitano...anche Nintendo ha cestinato l'idea tegra per il ds2...e qui il discorso legato all'inesperienza di nvidia con sistemi per la telefonia ha poco valore...vediamo come si evolve la situazione...
Obelix-it12 Ottobre 2010, 11:56 #5
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
"E non dimentichiamoci che ho speso un miliardo di dollari per fare Tegra, ora lo voglio vedere in azione".

A parte la bonta' della soluzione, ma una frase del genere merita solo un 'Esticazzi?!?' di risposta.

Non e' che se lui butta i soldi dalla finestra qualcuno deve per forza usare i suoi Chip: se sono buoni, e supportati da un adeguato supporto, li useranno, altrimenti, puo' averci speso anche 2 mld di dollari e finiranno nel cesso....
Phantom II12 Ottobre 2010, 11:57 #6
Popolari... fino ad ora in circolazione sì è visto poco e niente.
ally12 Ottobre 2010, 12:05 #7
Originariamente inviato da: moongose
http://www.engadget.com/2010/09/13/boxee-box-ditches-nvidias-tegra-2-for-intel-ce4100-pre-orders/


...anche anand proponeva un articolo a riguardo...sarebbe interessante analizzare il motivo per cui diversi progetti che inizialmente prevedevano tegra abbiano virato verso altre soluzioni...

edit

At a rendezvous in San Francisco, Avner Ronen told us the decision to abandon Tegra 2 was about performance and nothing more: "The major problem we had with the Tegra 2 was support for high-profile HD playback," he said. "You can do high-profile VC-1 with Tegra 2, but not H.264." It was a problem of bitrate, he told us, and while NVIDIA's dual-core Tegra T20 was apparently not up to the task, the team had internally tested Intel's CE4100 decoding streams at up to 90 megabits per second. The newly revamped Boxee Box is now capable of 1080p H.264 playback at 60fps, and... well, that's actually about it.


...il cambiamento è avvenuto per puri motivi prestazionali...


...ciao Andrea...
supertigrotto12 Ottobre 2010, 12:41 #8

nvidia non è una missconosciuta

ma gli altri player del settore mobile (samsung,qualcomm,marvell,texas instruments etc) hanno molto più know now della casa verdona!
Concordo con quello detto sopra,altri prodotti hanno prestazioni superiori a parità di consumi!
fabri8512 Ottobre 2010, 13:05 #9
preferisco un x86...
Stefem12 Ottobre 2010, 14:13 #10
In Italia vendono il Toshiba AC100 già da un po', non so se la redazione ne abbia parlato, ma visto che nella news non se ne fa menzione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^