Liebermann chiude i battenti

Liebermann chiude i battenti

La compagnia, nota per la proposta di sistemi ad elevate prestazioni, porrà fine alla propria attività per via di problemi finanziari

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:57 nel canale Sistemi
 

Lebermann, conosciuta compagnia che si occupa dello sviluppo e realizzazione di sistemi desktop e notebook caratterizzati da elevate prestazioni che in passato è stata anche accusata da alcuni clienti di non mantenere fede alle promesse fatte, ha dichiarato nella giornata di ieri che porrà fine ad ogni tipo di attività per motivi puramente finanziari.

La compagnia ha dichiarato in un comunicatp: "Non siamo più in una posizione, da un punto di vista strettamente finanziario, di continuare nei nostri affari fornendo gli elevati standard che vi abbiamo sempre proposto e siamo costretti a dover sospendere le nostre operazioni e liquidare i nostri assets per assolvere alle nostre responsabilità finanziarie".

La compagnia ha fatto sapere che sta facendo tutti gli sforzi per evadere gli ordini già in essere, ma che non accoglierà più alcun ordine per nuovi prodotti. Verrà inoltre fornita assistenza e aggiornamenti per gli attuali prodotti anche se la Liebermann non ha indicato quale compagnia sarà responsabile quando le operazioni verranno sospese definitivamente. Liebermann ha comunque lasciato aperto uno spiraglio: "Stiamo studiando tutte le possibili strade per mantenere questa realtà viva e rinnovata."

Liebermann è stata fondata da Miguel Lieberman nel Settembre 2003. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito http://www.go-l.com

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mrt7515 Ottobre 2004, 16:06 #1
E quindi?
*ReSta*15 Ottobre 2004, 16:06 #2
Prima volta che sento il nome questa marca era roba professionale?? Nn ho mai visto uno dei pc che facevano.
PacManZ15 Ottobre 2004, 16:10 #3
mai sentita
suppostino15 Ottobre 2004, 16:18 #4
Vai a visitare il sito per farti un idea.
Praticamente "sembra" che producessero computer da sogno, il problema è che la stessa compagnia era un pò troppo "evanescente" per essere reale, non si riusciva a trovare la sede fisica dove simili genii lavorassero, al massimo si è arrivati ad una casella postale mi sembra.
Se fai una ricerca su internet dovresti trovare che qualche sito estero ha fatto una specie di indagine.

E' mai possibile che nessuno dei loro strabilianti prodotti non sia mai comparso in una recensione.

Insomma puzzava e puzza tuttora di pacco.
Dim3nsionZer015 Ottobre 2004, 16:22 #5
sì, tipo il notebook dual cpu e altre prodezze viste solo negli annunci ufficiali ovvero gli "statements" e mai in pratica.
per il notebook, leggete qui
http://news.hwupgrade.it/12139.html
ovviamente non s'è mai visto.
Mad Penguin15 Ottobre 2004, 16:24 #6
beh... se eran paccosi ben gli sta!(in effetti pure il sito non sembra molto professionale...)

non penso avran problemi di dover dare assistenza dunque
trecca15 Ottobre 2004, 16:35 #7
non era un loro prodotto pure questo?

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Dox15 Ottobre 2004, 16:39 #8
la news riportata prima era del primo di aprile.... sinapsi ce n'è ?
geng@15 Ottobre 2004, 16:40 #9
si, era loro... peccato, facevan cose veramente notevoli.
Mirus15 Ottobre 2004, 16:45 #10
Originariamente inviato da suppostino
...
Praticamente "sembra" che producessero computer da sogno, ..., non si riusciva a trovare la sede fisica dove simili genii lavorassero,
...

Ma scusa una ditta così la si può trovare all'indirizzo:
Infinite Loop, 1
Cupertino, California, USA

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^