Lian-Li annuncia Serie O: case per PC in vetro temperato da scrivania o da muro

Lian-Li annuncia Serie O: case per PC in vetro temperato da scrivania o da muro

Dal prototipo alla realtà: i bei case in vetro temperato e metallo di Lian-Li sono stati lanciati ufficialmente e saranno sul mercato il prossimo febbraio

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Sistemi
Lian-Li
 

I case per PC non sono cambiati molto nel corso degli anni dal punto di vista del design e strutturale, a parte qualche raro esempio, ma vuole provarci Lian-Li. Il produttore taiwanese ha svelato giovedì una nuova famiglia di case che si compone al momento di quattro modelli, tutti in vetro temperato e alluminio, installabili a parete e, parere personale, anche molto belli.

Lian-Li O5

Si tratta di una tipologia di prodotto che Lian-Li aveva già mostrato come prototipo lo scorso settembre e che aveva suscitato molto interesse nella community. Da allora la società ha operato alcuni cambiamenti sulla base del responso degli utenti, introducendo su alcuni modelli la possibilità di disporre di un sistema di raffreddamento a liquido opzionale, probabilmente necessario visti gli ingombri ridotti dei modelli.

Lian-Li PC-O5 e PC-O5S sono compatibili con schede madri mini-ITX, PC-O6S con lo standard micro-ATX, mentre PC-O7S è l'unico modello in cui è possibile installare schede madri ATX. Sul piano estetico le differenze sono relative solo alle dimensioni: tutte le unità utilizzano metallo e vetro temperato, in modo tale che tutta la componentistica integrata sia visibile in ogni momento.


Clicca per ingrandire

Nonostante le dimensioni, tutti i case possono accomodare schede video dedicate grazie ad una riser card, che consente di installarle parallelamente alla scheda madre. Tale soluzione consente di mantenere sottile il case, senza obbligare a rinunce particolari sul piano prestazionale. La gabbia dei dischi è coperta da uno "scudo" in alluminio anodizzato nero, necessario secondo il produttore per mantenere pulito il design dello chassis.

Viste le limitate soluzioni per la dissipazione della componentistica, i modelli contrassegnati con il suffisso S possono accomodare un sistema all-in-one di raffreddamento a liquido. PC-O5S supporta un radiatore di massimo 240mm, mentre PC-O6S e PC-O7S da 360mm. Tutti i modelli possono essere utilizzati come chassis open-air rimuovendo la parte in vetro, in orizzontale o verticale, e possono essere anche installati a muro.

Passiamo alle note dolenti, il prezzo, che riportiamo in una lista di seguito:

  • PC-O5: 289$
  • PC-O5S: 319$
  • PC-O6S: 379$
  • PC-O7S: 419$

Prezzi non per tutti, giustificabili naturalmente dall'esclusività di un prodotto di questo tipo. Tutti i case della serie O verranno venduti inizialmente solo negli Stati Uniti a partire dal mese di febbraio, mentre non sono ancora state riportate informazioni su un possibile rilascio anche in altri mercati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ironman7220 Dicembre 2014, 10:38 #1
Forse per gli uffici dei negozi d'informatica.. ma per il resto ....
Therinai20 Dicembre 2014, 12:43 #2
a vederlo in foto sembra fare la sua bella figura, ma che prezzi assurdi.
avvelenato20 Dicembre 2014, 13:14 #3
Ma il filtro HEPA è incluso nel prezzo?
Perché è facile dire "che bello!" quando è appena montato. Voglio vedere dopo 3 mesi!
Balthasar8520 Dicembre 2014, 13:21 #4
Originariamente inviato da: Articolo
..in modo tale che tutta la componentistica integrata sia visibile in ogni momento.

Ma infatti, è un po' come con le piante, se le parli loro apprezzano e crescono meglio! I PC, invece, se li guardi accrescono la loro autostima e si bloccano meno.

Puah! 300$ per na scatola, per me già così è grasso che cola
Link ad immagine (click per visualizzarla)


CIAWA
kuru20 Dicembre 2014, 13:33 #5
Originariamente inviato da: Balthasar85
Ma infatti, è un po' come con le piante, se le parli loro apprezzano e crescono meglio! I PC, invece, se li guardi accrescono la loro autostima e si bloccano meno.

Puah! 300$ per na scatola, per me già così è grasso che cola
Link ad immagine (click per visualizzarla)


CIAWA


io per un mese ho usato questo:
Link ad immagine (click per visualizzarla)
Link ad immagine (click per visualizzarla)

fatto con le mie manine LOL

Apprezzo gli esercizi di Lian li, come il trenino, il ragno, il bancomat, la chiocciola, il Burj Al Arab ecc... però con quei prezzi!
Armage20 Dicembre 2014, 13:41 #6
vetro e metallo, prezzo di partenza 289$

capisco lo stile e tutto, ma andassero a cagare...
Strano che non arrivi una disamina del costo dei materiali come si fa per gli aifon, e tutti a gridare allo scandalo
Atom7320 Dicembre 2014, 14:07 #7
soliti case molto belli in foto, poi li riempi di cavi, periferiche e nell'utilizzo reale diventano mostri
Balthasar8520 Dicembre 2014, 14:26 #8
Originariamente inviato da: kuru
io per un mese ho usato questo:
[..]
fatto con le mie manine LOL

Veramente bello!! Il mio era una scatola di cartone.
Originariamente inviato da: Armage
[..]
Strano che non arrivi una disamina del costo dei materiali come si fa per gli aifon, e tutti a gridare allo scandalo

Mancano le scritte tipiche della demotivational ma è facilmente intuibile.
Link ad immagine (click per visualizzarla)


CIAWA
Bestio20 Dicembre 2014, 14:28 #9
Pure io anni fa mi ero fatto un case in una scatola di cartone, e l'avevo pure dipinto in stile Silicon Graphic.

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Originariamente inviato da: Atom73
soliti case molto belli in foto, poi li riempi di cavi, periferiche e nell'utilizzo reale diventano mostri


Infatti, nella foto niente CPU e relativo dissipatore, niente RAM, alimentatore e cavetti vari (on/off, led, USB) scollegati dalla Mobo, a sto punto mi chiedo perchè hanno collegato il SATA...

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Voglio vedere quando è tutto collegato.

Bella l'idea della GPU collegata tramite flat cable in altra posizione invece che direttamente alla MoBo, ma questo non potrebbe creare problemi di latenza con GPU ad alte prestazioni?

Esteticamente però sono molto belli, e sicuramente avranno il loro appeal verso i "fashion victims", quelli disposti a spendere anche 1000 e passa euro per un telefonino con la mela.
PaulGuru20 Dicembre 2014, 14:55 #10
FANTASTICA SOLUZIONE e di gran fattura ( probabilmente la migliore del mercato ).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^