Lenovo, richiamo di 160.000 ThinkCentre M90z e M70z a rischio incendio

Lenovo, richiamo di 160.000 ThinkCentre M90z e M70z a rischio incendio

Alcune problematiche sollevate dagli utenti hanno convinto Lenovo al richiamo di ben 160.000 macchine all-in-one ThinkCentre M90z e M70z, a causa di possibili guasti all'alimentatore

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:31 nel canale Sistemi
Lenovo
 

In collaborazione con la U.S. Consumer Product Safety Commission (CPSC, Commissione sulla sicurezza dei beni di consumo), Lenovo ha deciso di richiamare 160.000 PC desktop ThinkCentre M70z e ThinkCentre M90z all-in-one in tutto il mondo, in seguito ad alcune problematiche di surriscaldamento del sistema di alimentazione.

Lenovo

Nello specifico, in tutto il mondo sono stati segnalati due casi di incendio, un numero veramente limitato ma sufficiente a indurre Lenovo alla risoluzione del problema in tempi stretti, al fine di evitare conseguenze ben più gravi. Solo alcuni dei modelli richiamati sono equipaggiati con alimentatori difettosi, prodotti fra il maggio del 2010 e gennaio0 2012.

A questa pagina i possessori dei sistemi segnalati potranno accertarsi se il proprio modello ricade fra quelli equipaggiati con l'alimentatore difettoso. Sempre nella stessa pagina sono messe a disposizione dell'utenza una serie di domande e risposte e le procedure per la risoluzione del problema, che avverrà a mezzo di sostituzione gratuita della parte difettosa. 

Lenovo consiglia, nel frattempo, di interrompere immediatamente l'uso dei PC desktop coinvolti e di scollegare il cavo di alimentazione. Solo alcuni PC ThinkCentre M90z e M70z venduti nell'arco di tempo segnalato sono interessati al problema, e possono essere tutti facilmente identificati dal tipo di macchina e dal numero di serie.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Raghnar-The coWolf-12 Marzo 2012, 09:42 #1
Lenovo sta producendo sempre più schifezza...

Si vede che è arrivato Lanci...
Ghostfox12 Marzo 2012, 09:48 #2
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
Lenovo sta producendo sempre più schifezza...
Si vede che è arrivato Lanci...


ma infatti, prima erano gli Acer a surriscaldarsi come delle padelle stoneline, ora sono i Lenovo, coincidenza? si vede che Lanci su facebook ha il nick: PyroLanci
efrite1512 Marzo 2012, 11:12 #3
Ma cosa state dicendo? Due casi in tutto il mondo e già stanno intervenendo, vi pare davvero il caso di fare certi commenti???? Poi lanci è entrato recentemente nel team lenovo, mentre questi prodotti sono in listino da tempo!
Prima di scrivere, contate fino a 10 và !
StyleB12 Marzo 2012, 12:08 #4
non me la sento sinceramente di dar contro a coloro che dicono che lenovo ultimamente fa abbastanza schifo perchè parzialmente concordo, ma bisogna anche dire che in questo caso particolare sta dimostrando una cura verso il prodotto, il cliente e una professionalità certamente non da poco, anzi! 2 casi su migliaia di piattaforme vendute sono un inezia e avrebbero potuto tranquillamente puntare a qualche risarcimento verso un eventuale decina di persone con costi decisamente minori invece che avviare una campagna di controllo per migliaia di terminali che verrà loro a costare una cifra! quindi lasciatevi dire che in questo particolare caso siete totalmente fuori luogo, ci vorrebbero più aziende seria come Lenovo, a prescindere dalla qualità e tipologia dei prodotti da loro venduti.
Raghnar-The coWolf-12 Marzo 2012, 14:14 #5
Originariamente inviato da: StyleB
non me la sento sinceramente di dar contro a coloro che dicono che lenovo ultimamente fa abbastanza schifo perchè parzialmente concordo, ma bisogna anche dire che in questo caso particolare sta dimostrando una cura verso il prodotto, il cliente e una professionalità certamente non da poco, anzi! 2 casi su migliaia di piattaforme vendute sono un inezia e avrebbero potuto tranquillamente puntare a qualche risarcimento verso un eventuale decina di persone con costi decisamente minori invece che avviare una campagna di controllo per migliaia di terminali che verrà loro a costare una cifra! quindi lasciatevi dire che in questo particolare caso siete totalmente fuori luogo, ci vorrebbero più aziende seria come Lenovo, a prescindere dalla qualità e tipologia dei prodotti da loro venduti.



Vabbeh ma uno non può fare una battuta...
Le battute hanno un fondo di verità, ma solo un fondo, non prendetele con troppa serietà.

Meno male c'è ghostfox che ha colto la palla al balzo e mi ha piegato. :P
StyleB12 Marzo 2012, 14:47 #6
scusa raghnar, sto un pelo stanco morto e non ho colto l'ironia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^