La ricerca del raffreddamento ideale nei sistemi BTX

La ricerca del raffreddamento ideale nei sistemi BTX

Nonostante quello BTX sia uno standard complessivamente poco diffuso, continuano a venir proposte soluzioni molto interessanti per quanto riguarda i sistemi di raffreddamento

di pubblicata il , alle 10:23 nel canale Sistemi
 

Akiba PC non si smentisce quale fonte di interessanti novità provenienti dal mondo informatico. In questo caso, nelle informazioni riportate in questa pagina troviamo un sistema BTX studiato dalla taiwanese Gigabyte per ottimizzare al meglio il raffreddamento interno.

nggb1.jpg

nggb2.jpg

nggb3.jpg

Il bundle proposto prevede una scheda madre uGA-8I945G-MBX per processori Intel Pentium 4 - Pentium D Socket 775 LGA, in formato BTX, in abbinamento ad un dissipatore di calore per processori e a una scheda video completamente pasiva.

Lo studio del layout della scheda madre ha portato Gigabyte a sviluppare un dissipatore di calore particolare per il chip video, con una parte radiante ruotata di 90 gradi rispetto alla scheda video così da permettere un più efficace raffreddamento con l'aria portata soffiata dalla ventola sul dissipatore di calore del processore.

La scheda video, modello NX66128DP-SI, è basata su chip NVIDIA GeForce 6600; il chip opera a 300 Mhz di clock, mentre la memoria video ha frequenza di funzionamento di 450 MHz.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Foglia Morta15 Dicembre 2005, 10:26 #1
credevo fosse uno standard fallito in partenza... ma a quanto pare qualcuno ci conta seriamente
sententia15 Dicembre 2005, 10:28 #2

Magari....

bella roba non c'è che dire , ma siamo sicuri che non è possibile fare delle cose simile anche con il buon vecchio ATX?

Meditate gente meditate!

CIAO
DOCXP15 Dicembre 2005, 10:32 #3
Se lo standard BTX porterà dei vantaggi effettivi (non come il pci-express), ben venga...
ulisss15 Dicembre 2005, 10:34 #4
Originariamente inviato da: sententia
bella roba non c'è che dire , ma siamo sicuri che non è possibile fare delle cose simile anche con il buon vecchio ATX?

Meditate gente meditate!

CIAO


Intel & C. insistono con questo Btx.... cosa ne pensa Amd? ne sapete qualcosa ?
MaerliN15 Dicembre 2005, 10:37 #5
Raffreddano tutto ma la ram là resta sola soletta.. :/
Vabbè che per l'utente medio non è di grande importanza il raffreddamento di quella zona, però.. :/
Alberello6915 Dicembre 2005, 10:40 #6
Originariamente inviato da: Foglia Morta
credevo fosse uno standard fallito in partenza... ma a quanto pare qualcuno ci conta seriamente

Lo standard BTX è già adottato da anni in ambito server.
Comunque questo layout fa davvero pena! L'aria bollente che esce dalla CPU va a ''raffreddare'' molto bene il chipset!
davidon15 Dicembre 2005, 10:41 #7
questa è una buona implementazione, ma alla fine non si tratta di uno standard, visto che le componenti fanno parte di un bundle della stessa marca
aspetto ancora di vedere la diffusione del btx, ma onestamente da un cambio di standard per ora mi sarei aspettato di più

poi tutti gli appassionati hanno le loro idee, peccato che il tempo e le possibilità di costruirsi il proprio case sono fuori portata di quasi tutti

infine aggiungerei che per raffreddare passivamente una 6600 ogni case atx con un ricambio d'aria accettabile va benissimo
io vorrei vedere due 7800 in sli passive!

ciaobye
harlock1015 Dicembre 2005, 10:42 #8
Secondo me questo raffreddamento non è una grande furbata.... infatti la scheda video e il chispet , in questa maniera , vengono "raffreddati" dall'aria proveniente da disipatore del processore che non sarà proprio tanto fresca se come cpu si usa un prescot.

In oltre tuttle le altre chede video che montano un sistema di raffreddamento a turbina tipo 7800 , 6800 , x800 ecc vedrebbero il loro flusso d'ria annullato da quello proveniente , in direzione contraria del processode.
davidon15 Dicembre 2005, 10:47 #9
Originariamente inviato da: Alberello69
Lo standard BTX è già adottato da anni in ambito server.
Comunque questo layout fa davvero pena! L'aria bollente che esce dalla CPU va a ''raffreddare'' molto bene il chipset!

qualche dubbio ce l'avrei... perchè spesso l'alternativa è che il chipset abbia un dissi passivo immerso in aria quasi stagnante ma ugualmente scaldata dalla vicina cpu
qui invece c'è un flusso continuo, e se ho capito qualcosa di questo sistema, mi pare che l'aria, per quanto riscaldata dalla cpu, arriva direttamente dall'esterno, quindi sempre meglio che quella interna al case

ciaobye
Fx15 Dicembre 2005, 10:56 #10
Originariamente inviato da: sententia
bella roba non c'è che dire , ma siamo sicuri che non è possibile fare delle cose simile anche con il buon vecchio ATX?

Meditate gente meditate!


c'è poco da meditare: con l'ATX non si può fare quello che si riesce a fare con il BTX =)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^