Jonsbo, dissipatore per CPU CR-401: ventola nascosta per un look passivo

Jonsbo, dissipatore per CPU CR-401: ventola nascosta per un look passivo

Jonsbo presenta un originale dissipatore per processori che al primo sguardo potrebbe sembrare completamente passivo, invece, con il suo particolare design pulito, si camuffa molto bene nascondendo al suo interno una ventola da 120 mm

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Sistemi
 

Jonsbo presenta un originale dissipatore per processori che al primo sguardo potrebbe sembrare completamente passivo, invece, con il suo particolare design pulito, si camuffa molto bene nascondendo al suo interno una ventola da 120 mm: stiamo parlando del modello CR-401, un dissipatore ad aria attivo con un look molto tech e pochi fronzoli.

Le dimensioni sono pari a 125x88x165 mm, ed il peso si aggira intorno ai 860 g, il nero regna sovrano su ogni componente del dissipatore: le cinque heatpite in rame, di diametro non specificato, inserite all'interno di una base in alluminio, vanno a diretto contatto con la copertura del processore, e si diramano verso le numerose alette in alluminio racchiuse entro tre pareti in alluminio che servono sia per dare una finitura più ricercata al dissipatore sia per nascondere completamente la ventola da 120 mm presente al suo interno.

La ventola, inclusa, è di tipo PWM, ha un regime di funzionamento compreso tra 800 e 1600 giri/min con un rumore generato che varia tra i 18 e i 25 dBA, non meglio specificato il flusso d'aria generato; il CR-401 risulta compatibile con socket AMD AM4, AM3 (+), FM2 (+) ed Intel LGA115x.

Il pannello di chiusura superiore del dissipatore integra un elemento luminoso RGB che si sviluppa tra le dieci terminazioni degli heatpipe, LED RGB presenti anche sul telaio della ventola; per il momento non ci sono maggiori informazioni per quanto riguarda prezzo e disponibilità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8828 Dicembre 2017, 09:26 #1
Ad esser bello è bello ... finchè è nuovo.
Poi appena si deposita la solita patina grigia sui bordi delle alette ( quello che non va via ) essendo nero smette di essere bello.
demon7728 Dicembre 2017, 10:39 #2
Originariamente inviato da: nickname88
Ad esser bello è bello ... finchè è nuovo.
Poi appena si deposita la solita patina grigia sui bordi delle alette ( quello che non va via ) essendo nero smette di essere bello.


Ma mettiamoci pure che su ste cose ci si fanno un po' troppe pippe.
E' un dissipatore.. mica una collana. Deve essere pratico e performante, il resto è conseguenza.
nickname8828 Dicembre 2017, 10:43 #3
Originariamente inviato da: demon77
Ma mettiamoci pure che su ste cose ci si fanno un po' troppe pippe.
E' un dissipatore.. mica una collana. Deve essere pratico e performante, il resto è conseguenza.

Bè è stato realizzato così per estetica.
roccia123428 Dicembre 2017, 11:11 #4
Arctic Cooling Freezer Xtreme. Praticamente la stessa cosa... ma un po' meno rifinito.
E' da circa 4-5 anni nel mio case.
Sinceramente... non vedo la novità...
kuru28 Dicembre 2017, 11:31 #5
ma i LED RGB sono fissi, si muovono a tempo di musica, o lampeggiano a random ?
bisogna conoscerle bene queste cose prima di acquistare un dissipatore
29Leonardo28 Dicembre 2017, 11:51 #6
Dev'essere scomodissimo quando tocca pulirlo però.
nickname8828 Dicembre 2017, 11:58 #7
Originariamente inviato da: 29Leonardo
Dev'essere scomodissimo quando tocca pulirlo però.

Alla fine è un dual towers, quindi la difficoltà sarà la medesima.
Zenida28 Dicembre 2017, 22:06 #8
Sembra un amplificatore Marshall xD

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^