Interfaccia touchscreen fondamentale per desktop e mobile pc

Interfaccia touchscreen fondamentale per desktop e mobile pc

Al computex vari produttori presentano nuovi pc desktop all-in-one dotati di display touchscreen

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 11:01 nel canale Sistemi
 

Come dimostrano varie ricerche condotte da produttori o da istituti indipendenti l'usabilità di un dispositivo e di un sistema operativo è uno dei principali elementi di scelta considerati dalla clientela: tralasciando il pubblico dei veri appassionati, sui pc di ultima generazione le prestazioni velocistiche pure non sono più un elemento discriminante e a gran parte della tecnologia integrata non viene riconosciuto il giusto valore.

Lo sviluppo dei prodotti si è quindi spostato su altri fronti come quello dell'usabilità  e delle interfacce grafiche, infatti l'utente è proprio con tali elementi che si deve confrontare. L'interfaccia grafica fino ad oggi offerta dai principali sistemi operativi pur rivelandosi comoda e intuitiva - forse anche per un discorso di abitudine - mal si adatta a molti impieghi, primo tra tutti quello dell'intrattenimento multimediale.

Su questo fronte HP ha presentato lo scorso anno le proprie soluzioni Touchsmart che associando un software proprietario a un display touch screen consente un differente e insolito utilizzo del PC. Al Computex 2009 Shuttle e Acer hanno proposto altre interessanti e differenti implementazioni che meritano di essere valutate in relazione anche all'ormai imminente disponibilità di Microsoft Windows 7. Infatti, il nuovo sistema operativo di Microsoft promette il supporto nativo alle tecnologie Touch. Ecco qui un breve video girato a Taipei in questi giorni.

[HWUVIDEO="379"]Computex 2009, il futuro è l'interfaccia utente[/HWUVIDEO]

Anche Asus è protagonista in questo ambito: la casa taiwanese ha riproposto l'Eee T91 dotato di funzionalità tablet e display multitouch. Questo modello, probabilmente, verrà annunciato anche in Europa nelle prossime settimane.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
peppecbr04 Giugno 2009, 11:04 #1
be sarebbe fantastico... provato in un centro commerciale anche se gli os non sono compatibili al 100% aspettando seven ovviamente direi che siamo a ottimi livelli
guyver04 Giugno 2009, 11:22 #2
ma che cavolate...
non ha assolutamente senso infarcire desktop e notebook di schermi touchscreen... solo marketing...
Gli schermi tattili sono ottimi invece per netbook (magari senza tastiera) e cellulari evoluti
Marco92504 Giugno 2009, 11:47 #3
Reputo veramente una grandissima CAZZATA integrare il touch nei sistemi desktop e netbook quel che sia. Ci sono benissimo le tastiere che permottono di scrivere in modo veloce e immediato, senza far elaborare al processore troppe informazioni nel riconoscimento della lettera scritta, come avviene nel touch, perciò questo rende la scrittura molto meno veloce. Poi è anche scomodo, io non posso stare ore e ore a casa con il braccio rivolto verso lo schermo per scrivere. Secondo me il touch deve essere implementato solo nei palmari o sistemi che non presentano una loro tastiera integrata.

QUOTO assolutamente guyver
OmbraShadow04 Giugno 2009, 11:54 #4
Quoto i commenti #2 e #3. E' puro marketing, nulla di pratico.
Posso capire l'utilizzo del touch su desktop solo per categorie particolare di utenti (in primis i diversamente abili) ma in generale è un'idiozia.

Molto più comodo munirsi di una tavoletta grafica, arrivati a sto punto...
il Custode04 Giugno 2009, 12:04 #5
Originariamente inviato da: Marco925
Reputo veramente una grandissima CAZZATA integrare il touch nei sistemi desktop e netbook quel che sia. Ci sono benissimo le tastiere che permottono di scrivere in modo veloce e immediato, senza far elaborare al processore troppe informazioni nel riconoscimento della lettera scritta, come avviene nel touch, perciò questo rende la scrittura molto meno veloce. Poi è anche scomodo, io non posso stare ore e ore a casa con il braccio rivolto verso lo schermo per scrivere. Secondo me il touch deve essere implementato solo nei palmari o sistemi che non presentano una loro tastiera integrata.

QUOTO assolutamente guyver


Ma tastiera e mouse nessuno si sogna di toglierli... però dovresti provare un Touchsmart, vedrai che dopo qualche settimana se usi un computer normale bestemmierai ogni volta che toccando lo schermo quel cretino non prende l'input...
ilguercio04 Giugno 2009, 12:04 #6
Quante cacchiate...inutile ma figo,ecco di cosa ha bisogno il mercato.
Ridicolo pestare le dita,magari unte e sporche,su un qualsiasi lcd.
Mah...
Moffolo04 Giugno 2009, 12:08 #7
Non penso che intendano mettere un touchscreen per togliere tastiera e mouse, ma più che altro come complemento. Ma per comodità lo vedo più sui notebook/netbook che sui desktop.
viger04 Giugno 2009, 12:08 #8
A parte che il T91 ce lo mostrano ormai da quasi un anno e non e' ancora in vendita.

Poi come tutti i prodotti del genere ha un pannello non multi-touch, che su prodotti simili è una grande pecca.

Dai Video un 9" per un ambiente touch come Windows e' veramente troppo piccolo.
Lotharius04 Giugno 2009, 12:09 #9
Beh, questo è senza dubbio uno dei classici cavalli di battaglia per il marketing al fine di vendere di più. Senza dubbio dei comandi impartiti via touchscreen possono essere comodi, ma AL MASSIMO si possono affiancare parzialmente all'utilizzo di mouse e tastiera, che ritengo insostituibili.
Poi, per l'intrattetimento domestico digitale, più dell'interfaccia touch, che comporta un eccessivo insozzamento del dispositivo, direi che sarebbe più sensato l'approccio "Project Natal" di Microsoft...
icedragon8304 Giugno 2009, 12:09 #10
utile solo se si utilizza lo schemo in piano come surface di microsoft per il resto è un'idiozia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^