Intel e Commissione Europea: verso una maxi-multa?

Intel e Commissione Europea: verso una maxi-multa?

Alcune indiscrezioni parlano di una possibile maxi-multa che la Commissione Europea sarebbe in procinto di infliggere ad Intel

di pubblicata il , alle 14:38 nel canale Sistemi
Intel
 

Il caso si trascina da anni, precisamente dal 2000. All'epoca dei fatti AMD presentò alla Commissione Europea una protesta formale, apportando anche documentazione, con la quale Intel veniva indicata come concorrente sleale. Secondo AMD il rivale di sempre Intel avrebbe operato in maniera poco o per nulla conforme alle regole di libera competizione, cercando partnership esclusive con i maggiori produttori e assemblatori di PC e arrivando a pretendere l'esclusione di prodotti AMD dai listini dei vari brand.

Non solo: Intel, sempre secondo AMD, avrebbe chiesto ed ottenuto questa sorta di esclusiva offrendo ai partner fedeli prodotti a minor prezzo, rispetto a chi decideva di tenere a listino PC con CPU sia Intel che AMD. La documentazione presentata da AMD, molto vasta, comprende una lunga casistica che non staremo ad elencare per intero, ma che ha convinto la Commissione Europea ad indagare.

Insistenti voci, alcune delle quali raccolte da TechReport, danno per imminente l'epilogo dell'intera vicenda. I rumors, assolutamente non confermati, parlano di una multa che ammonterebbe a ben un miliardo di dollari, ben superiore quindi a quella di 663 milioni di Dollari toccata a Microsoft. Interrogati direttamente sull'argomento, alcuni esperti della Commissione Europea ritengono difficile che si possa giungere ad una multa così alta, di solito prevista solo per situazioni di cartello; in ogni caso la sentenza è attesa per questi giorni, motivo per cui non si dovrà attendere molto per sapere la verità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

60 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DEABlade04 Maggio 2009, 14:41 #1
che legnata!
xrò mi sembra giusto... queste sono le conseguenze di chi opera slealmente per impedire la concorrenza di altri... se intel ha degli ottimi prodotti non è certo impedendo ad altri di vendere che venderà di più.
rossodesmo04 Maggio 2009, 14:42 #2
boh.... non ci vedo nulla di male a dire "se compri solo i miei prodotti ti faccio lo sconto"....
DEABlade04 Maggio 2009, 14:50 #3
Originariamente inviato da: rossodesmo
boh.... non ci vedo nulla di male a dire "se compri solo i miei prodotti ti faccio lo sconto"....


mica è così semplice... allora se tutti potrebbero fare così ci sarebbe il monopolio assoluto di qualsiasi prodotto sul mercato. la legge antitrust serve proprio a questo.
la giusta concorrenza nei vari settori permette al mercato di essere stabile e di variare allo stesso tempo di giorno in giorno.
il Biondo04 Maggio 2009, 14:54 #4
Più che multa dovrebbero risarcire AMD...
Devil!04 Maggio 2009, 15:06 #5
Originariamente inviato da: rossodesmo
boh.... non ci vedo nulla di male a dire "se compri solo i miei prodotti ti faccio lo sconto"....


Invece quello più danneggiato da questa situazione sei proprio te, nelle vesti di consumatore, poicè questa politica danneggia la concorrenza nel mercato: l'attuazione di questi "sconti" a prima vista può essere vista come un beneficio dal consumatore, perchè si riflette in un momentaneo risparmio, ma alla lunga porta ad una situazione di monopolio (alti costi e bassa competitività ed a una minore scelta.
g.luca86x04 Maggio 2009, 15:13 #6
ammazza, roba che si dovranno prostituire per pagare quella multa ma se davvero hanno fatto una cosa del genere se la meritano tutta! sa quasi di corruzione, anche se non è per i dirigenti ma per l'azienda che compra, questa cosa del prezzo ridotto per eliminare la concorrenza! è già sleale e sanzionabile a termini di legge vendere sottocosto per un lungo periodo al fine di avvantaggiarsi sul mercato causa superiorità di mezzi finanziari ma questo è peggio!
leddlazarus04 Maggio 2009, 15:13 #7
non si puo' neanche parlare di "cartello" quando la ditta coinvolta è una sola.

qui si tratta quasi di un tentato "golpe" informatico
za8704 Maggio 2009, 15:17 #8
mi sembra più che giusta la sanzione, se si sono comportati davvero in questo modo!
leddlazarus04 Maggio 2009, 15:25 #9
Originariamente inviato da: g.luca86x
ammazza, roba che si dovranno prostituire per pagare quella multa ma se davvero hanno fatto una cosa del genere se la meritano tutta! sa quasi di corruzione, anche se non è per i dirigenti ma per l'azienda che compra, questa cosa del prezzo ridotto per eliminare la concorrenza! è già sleale e sanzionabile a termini di legge vendere sottocosto per un lungo periodo al fine di avvantaggiarsi sul mercato causa superiorità di mezzi finanziari ma questo è peggio!


bhe per la intel anche se sara' 1 miliardo di $ penso non avrà problemi a pagarla.

certo sarebbe una bella sberla.

cmq azioni di questo tipo penso accadono dappertutto e in ogni campo.
bjt204 Maggio 2009, 15:26 #10
Il comportamento di INTEL non è "ti faccio lo sconto se mi compri tot CPU", ma è "non ti faccio lo sconto che faccio a tutti gli altri se ti azzardi a vendere anche una sola CPU AMD (o non INTEL)"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^