Intel annuncia il nuovo logo per i notebook Project Athena

Intel annuncia il nuovo logo per i notebook Project Athena

Da oggi il contrassegno distintivo può essere usato sui portatili, e sul materiale informativo correlato, che rispondono alle specifiche stabilite dal programma di innovazione di Intel

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Sistemi
Intel
 

Intel ha da poco annunciato il nuovo contrassegno grafico che andrà ad identificare i notebook verificati secondo le direttive del programma di innovazione "Project Athena": Engineered for Mobile Performance sarà la dicitura che accompagnerà questi prodotti da oggi in poi.

Il nuovo identificativo è presente a partire da oggi, per la prima volta, sul nuovo 2 in 1 Dell XPS 13, uno dei primi sistemi verificati in base a Project Athena già disponibile per l’acquisto negli stati Uniti sul sito Dell.com. Nelle prossime settimane, l'identificativo sarà presente anche nelle attività di marketing relative ai notebook HP EliteBook x360 1040 e HP EliteBook x360 830, che sono anch’essi già disponibili e fanno parte dei primi notebook verificati nell'ambito del programma. Sono previsti ulteriori notebook prodotti da Acer, Asus, Dell, HP, Lenovo e Samsung in concomitanza del periodo delle festività natalizie e che, ipotizziamo, potrebbero essere annunciati in occasione dell'IFA di Berlino all'inizio del mese di settembre.

“Con Project Athena stiamo cambiando radicalmente il nostro approccio all'innovazione: definiamo il programma e le sue metodologie in base al modo in cui le persone utilizzano i loro dispositivi ogni giorno. Persone in continuo movimento ed esigenti si affidano sempre più ai propri notebook in ogni momento della giornata: per progetti di lavoro, in casa, e per passione. ‘Engineered for Mobile Performance’ si riferisce all'esperienza di alta qualità che i consumatori possono aspettarsi da questi notebook grazie alla progettazione ingegneristica congiunta da parte di Intel e dei suoi partner.” - Josh Newman, Vice President di Intel e General Manager dei PC Innovation Segments, Client Computing Group

Ricordiamo che con Project Athena Intel ha definito un programma di innovazione che ha lo scopo di sviluppare una nuova generazione di sistemi portatili basati sulle ricerche di ingegneri e sociologi per comprende come i dispositivi vengono utilizzati nel concreto dalle persone e capire quindi quali siano le reali esigenze percepite dagli utenti. Project Athena ha trovato supporto in oltre 100 partner. L'impegno a lungo termine di Intel in questo programma di innovazione si basa sulla costante ricerca per definire nuovi obiettivi esperienziali e specifiche di prodotto, supporto di co-engineering, nuovi percorsi di innovazione e attività di marketing congiunte. Attraverso l'ampia collaborazione nell'ecosistema, questo programma guiderà l'innovazione dell’intera piattaforma PC per creare esperienze migliori con i notebook e aiutare le persone a svolgere le attività che gli interessano di più.

Il contrassegno identificativo potrà essere utilizzato da rivenditori e produttori nelle attività promozionali presso i punti vendita, sul territorio oppure online, per comunicare al consumatore i prodotti che soddisfano gli standard delle specifiche del programma "Project Athena". In questo primo anno del programma, l'identificativo “Engineered for Mobile Performance” indica che il notebook è stato progettato in collaborazione con Intel per soddisfare gli indicatori chiave di prestazioni definiti dal programma.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^