Intel al lavoro sulla seconda generazione dei sistemi NUC, i piccoli PC integrati

Intel al lavoro sulla seconda generazione dei sistemi NUC, i piccoli PC integrati

NUC 2.0 al debutto il prossimo anno, in abbinamento ai processori Broadwell di prossima generazione. Rimangono le dimensioni complessive molto contenute ma debutta uno chassis leggermente più alto, così da espandere lo storage

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Sistemi
Intel
 

Grazie alle informazioni pubblicate dal sito Fanlesstech.com emergono dettagli sulla prossima generazione di mini-PC Intel della famiglia NUC, sistemi di dimensioni estremamente contenuti che vengono venduti quali kit da Intel con scheda madre, processore, chassis e alimentatore da integrare con la configurazione di memoria di sistema e di storage dati preferiti dall'utente.

Da segnalare in particolare la famiglia di sistemi indicata con i nomi di Rock Canyon e Wilson Canyon, basati su processori della famiglia Broadwell. Per questi sistemi verranno utilizzate le declinazioni Core i3 e Core i5 di questi processori, abbinandovi modelli con TDP massimo contenuto in 15 Watt.

A differenza dei modelli NUC sino ad ora presentati sul mercato per queste nuove generazioni Intel avrebbe previsto due differenti dimensioni di chassis: la base è identica mentre cambia l'altezza complessiva così da poter ospitare un maggior numero di componenti. Quello di più elevate dimensioni potrà abbinare ad un'unità SSD di tipo M.2 anche un tradizionale hard disk meccanico da 2 pollici e 1/2; quella standard invece sarà limitata alla sola unità SSD in formato M.2.

Non dovrebbero mancare anche versioni dotate di processori della famiglia Celeron, indicate con i nomi di Pinnacle Canyon e Forest Canyon. In questo caso il set di funzionalità accessorie implementato sarà inferiore ai modelli di fascia più alta, così da poter contenere il costo complessivo.

I sistemi NUC spiccano per il buon connubio tra design elegante e dimensioni contenute, ma per loro natura non possono mettere a disposizione dell'utente una flessibilità dei componenti pari anche solo a quella delle schede madri Mini-ITX. Non è possibile ad esempio utilizzare una scheda video dedicata su slot PCI Express e le configurazioni di storage accessibili sono limitate. Tutto questo è compensato dalla facilità di installazione in qualsiasi ambiente, compresa anche il poter montare tramite staffa VESA il proprio NUC direttamente dietro lo schermo così da celarlo completamente alla vista.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo25 Agosto 2014, 10:01 #1
Nel 2014 non si possono tirare fuori soluzioni senza wifi e BT integrati, gli attuali nuc sono cari e in più per avere la wireless devi installarci a parte la schedina che costa quasi 50euro, inoltre manca il lettore di SD.
Se mettono dentro queste due cose nei reference per me diventa un valido prodotto, é un peccato che adesso come adesso abbia queste carenze.

Per la redazione :

il case piu' alto con supporto a disco da 2.5" esiste già ed é pure in commercio da diverso tempo.
Freaxxx25 Agosto 2014, 10:16 #2
Originariamente inviato da: acerbo
Nel 2014 non si possono tirare fuori soluzioni senza wifi e BT integrati, gli attuali nuc sono cari e in più per avere la wireless devi installarci a parte la schedina che costa quasi 50euro, inoltre manca il lettore di SD.
Se mettono dentro queste due cose nei reference per me diventa un valido prodotto, é un peccato che adesso come adesso abbia queste carenze.

Per la redazione :

il case piu' alto con supporto a disco da 2.5" esiste già ed é pure in commercio da diverso tempo.


gli ultimi NUC hanno anche la thunderbolt che non funge più da displayPort, dove la generazione precedente aveva sia la thunderbolt che la DP disponibile sullo stesso connettore come accade nei prodotti Apple .
Opteranium25 Agosto 2014, 11:57 #3
i nuc in effetti sono incompleti. Come densità di potenza vanno più che bene, però mancano di molte cose non dico indispensabili ma molto utili, come una vga, un lettore sd, una wireless o qualche usb in più.

Se ci mettiamo a completarne uno viene fuori un prezzo notevole. A quel punto credo sia preferibilie un vivopc della asus, poco più grande ma completo di tutto
mauriziofa25 Agosto 2014, 12:40 #4
Originariamente inviato da: Opteranium
i nuc in effetti sono incompleti. Come densità di potenza vanno più che bene, però mancano di molte cose non dico indispensabili ma molto utili, come una vga, un lettore sd, una wireless o qualche usb in più.

Se ci mettiamo a completarne uno viene fuori un prezzo notevole. A quel punto credo sia preferibilie un vivopc della asus, poco più grande ma completo di tutto


Si ma stento a credere che non sia una cosa voluta, non posso credere che una multinazionale come Intel non sappia ciò che noi semplici utenti notiamo mancare ai suoi prodotti, questa dei nuc mancanti di soc con wifi,3g, e chipset per porte integrati nel singolo chip è anche la mancanza degli Atom, 2 prodotti identiche mancanze, mi chiedo il perchè, o il CEO continua a non voler investire in ricerca e sviluppo sul mobile ma solo sul desktop oppure veramente chi ha le leve dei comandi non è adeguato a quel compito.
AleLinuxBSD25 Agosto 2014, 13:17 #5
Io penso che l'assenza del wireless sia data dal volere mantenere i consumi del sistema entro limiti stringenti anche se trovo la cosa piuttosto priva di senso considerando che comunque si tratta di unità che vanno attaccate alla corrente.
E, come al solito, non volere cannibalizzare altri prodotti ..., insomma lo standard mini-itx non si è mai diffuso realmente, per colpa dei produttori e la stessa cosa si ripeterà con questi sistemi di dimensioni ancora più contenute, nonostante dispongano di certe potenzialità.
palleggiatore25 Agosto 2014, 15:18 #6
comunque ci si giri, bisogna appoggiare almeno 200 euro per avere qualcosa in mano.

le schede madri come quella contenuta in questi nuc funzionano con le ram sodimm ddr3 eventualmente recuperate da portatili, ma costano un occhio della testa e non accettano schede video decenti come qualcuno faceva notare.

le schede mini-itx colmano queste lacune ma richiedono ram dimm e processore+dissipatore a parte.

non sono riuscito a trovare mini-itx intel con supporto alle sodimm e contemporaneamente pci-e 16x, che sarebbero la quadratura del cerchio.
acerbo25 Agosto 2014, 17:06 #7
Originariamente inviato da: palleggiatore
comunque ci si giri, bisogna appoggiare almeno 200 euro per avere qualcosa in mano.

le schede madri come quella contenuta in questi nuc funzionano con le ram sodimm ddr3 eventualmente recuperate da portatili, ma costano un occhio della testa e non accettano schede video decenti come qualcuno faceva notare.

le schede mini-itx colmano queste lacune ma richiedono ram dimm e processore+dissipatore a parte.

non sono riuscito a trovare mini-itx intel con supporto alle sodimm e contemporaneamente pci-e 16x, che sarebbero la quadratura del cerchio.


La realtà é che se prendi un nuc con i5, tra ram, disco, wifi e licenza windows ti costa piu' di 500 euro, con circa 600 ci prendi un Mac mini che ha pure il lettore SD Card e ricevitore IR, oltre che un case in alluminio.
In teoria intel ha dato un reference da far sviluppare agli altri produttori, ma tranne qualche soluzione gigabyte non é che abbia suscitato grande interesse, evidentemente il prezzo a cui vendono il kit agli oem é troppo alto.
Un prezzo appetibile potrebbe essere tra i 300/400 euro con ram, disco e OS installato e facessero direttamente il kit base con wifi e bt integrati sulla scheda madre!!!
palleggiatore25 Agosto 2014, 17:42 #8
a me interesserebbe una piattaforma per un htpc w7/8(/9?) o eventualmente hackintosh low cost (stavo guardando anche l'usato "recente", ma se alla fine bisogna spendere comunque un botto uno va sulla marca...
massimo79m25 Agosto 2014, 23:13 #9
io avevo dato un'occhiata al nuc, ma poi ho preferito prendere il vivopc, tutt'altra cosa e a prezzi decenti.
Manp26 Agosto 2014, 00:25 #10
HDMI 1.4a? ma che cazz?!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^