GOOC, vincitori e vinti nei due concorsi

GOOC, vincitori e vinti nei due concorsi

Euforia e sconforto hanno dominato le sessioni per aggiudicarsi i tioli il palio. Vediamo cosa è successo.

di pubblicata il , alle 18:26 nel canale Sistemi
 

La giornata è stata lunga e faticosa, specie per gli overclokers in gara. Non sono mancati infatti colpi di scena, il tutto in una corsa contro il tempo che per molti ha fatto al differenza per il conseguimento di un risultato in grado di competere.

Fra questi purtroppo la delegazione italiana, colpita sicuramente dalla sfortuna forse nel momento peggiore. A pochi minuti dall'inizio dei primi benchmark, infatti, il sistema non dava cenni di ripartire. Il problema si è rivelato più serio del previsto una volta isolate ad una ad una le potenziali cause, non comprese fra quelle standard a cui un overclocker va incontro quotidianamente e sa dunque come affrontare nel migliore dei modi. Dopo ripetuti tentativi, il problema si è rivelato essere la scheda madre, sostituita la quale tutto è tornato a funzionare (almeno per un po', in quanto i guai non sono finiti).

Di natura ancora ignota la causa del problema, che però giustifica il valore 0 ottenuto nel primo test in ordine cronologico. Mentre buona parte dei concorrenti eseguivano benchmark validi per il piazzamento, i nostri rappresentanti sono stati impegnati nello smontare la postazione per provvedere alla sostituzione della motherboard, lavoro non certo veloce vista la presenza di tolotti e sistemi annessi. Questo problema è stato anche la causa di un ritardo rispetto a buona parte dei concorrenti anche nei test successivi. Purtroppo, specie in competizioni di questo tipo, la sfortuna può essere un fattore determinante.

Il titolo ed i soldi in palio sono andati ai team Svezia 2, Russia e USA 1, rispettivamente primi (5000 USD), secondi (2000 USD) e terzi (1000USD). Mancano nella tabella i primi valori di USA 1, ma per un semplice problema di visualizzazione sul sito dedicato all'evento.

Va invece a USA 2, capitanata dal noto overclocker Fugger (quello col berretto), il titolo di FreeStyle Champion, oltre alla somma di 3000 USD. Il nostro tea è stato di nuovo bersaglio della sfortuna, con problemi al disco rigido che è stato poi sostituito. Giorgioprimo ha affermato con buona dose di umiltà che alcune cose si potevano fare diversamente, ma personalmente sono dell'idea che il grosso lo ha fatto la sfortuna. A breve in ogni caso pubblicheremo un'intervista proprio con giorgioprimo, per avere direttamente da lui alcune impressioni a mente fredda. A nostro avviso né giorgioprimo né Dimas hanno nulla da rimproverarsi. Sono ben noti nel panorama italiano e non solo, grazie alla stima che si sono guadagnati sul campo e nel tempo, e non sarà una prestazione sottotono a minarne la stima da parte degli appassionati. Sarà per la prossima volta!


Particolare del sistema di raffreddamento ITA all'inizio dei test e dopo qualche ora

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

47 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
k.graphic25 Settembre 2008, 18:40 #1
davvero un peccato, ma se per ogni "0" sulla tabella corrisponde un qualche guasto che non ha permesso la prova allora il materiale non è stato testato proprio bene.. non credo sia dovuto all'inesperienza dei concorrenti...
pupgna25 Settembre 2008, 18:51 #2
una domanda da niubbo.


ma chi ha deciso i rappresentati di ogni nazione?
frankie25 Settembre 2008, 18:56 #3
beh vista la miriade di 0 non c'è da meravigliarsi.
robertogl25 Settembre 2008, 18:57 #4
se non fosse per lo 0 non sarebbero andati male....
Razer(x)25 Settembre 2008, 19:04 #5
Qualcuno può spiegarim come si fa a fare 0?
F1R3BL4D325 Settembre 2008, 19:11 #6
Peccato. Sarà per la prossima volta.
deglia25 Settembre 2008, 19:12 #7
0 credo vuol dire test nn eseguito...peccato però,i nostri risultati non erano male
Terroncello8625 Settembre 2008, 19:17 #8
impressionante swe 2 prima in assoluto, e complimenti ai ragazzi a dimas e giorgio, peccato per i problemi di natura tecnica
D3stroyer25 Settembre 2008, 19:22 #9
la turchia ha tirato al massimo nel primo, poi gli è esploso tutto

Tra l'altro i 100'000 del mark01 mi fanno venire la pelle d'oca...e pensare a quando un giocatore sapeva dentro di sè che "8500" erano "sufficienti" per need for speed underground a medio dettaglio e 12000 erano una pacchia per l'"high mode".

ale0bello0pr25 Settembre 2008, 19:28 #10
ammazza quanti 0

si torna a scuola

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^