Fujitsu, presto un PC da zero watt

Fujitsu, presto un PC da zero watt

Un sistema in grado di azzerare i consumi durante le sessioni di stand-by, destinato così ad abbatere i costi di mantenimento del prodotto

di pubblicata il , alle 09:48 nel canale Sistemi
Fujitsu
 

Sarà presentato ufficialmente nel corso del prossimo Cebit, che si svolgerà dal 3 all'8 di Marzo ad Hannover, Germania. Il noto produttore, già nel corso dello scorso Agosto aveva introdotto sul mercato un display definito "zero-watt", in grado di azzerare appunto i consumi quando non utilizzato, a differenza della quasi totalità dei modelli alternativi, che, anche durante le sessioni di stand by, fanno comunque registrare un assorbimento energetio.

Fujitsu si sposta ora al PC, che avrà il nome di Esprimo Green, portando anche in questo caso allo 0 i consumi del sistema durante i momenti di non utilizzo del computer. In molti sono a credere che questo sistema sarà solo il primo di una lunga scia di modelli che caratterizzarenno il mercato nel corso dei prossimi anni.

fujitsu zero watt

Nonostante Fujitsu abbia annullato i consumi, una soluzione del genere, che ha come chiaro e specifico target l'ambito aziendale, potrà comunque essere controllata in modo remoto attraverso la LAN o altri metodi di connessione. Per avere una dimostrazione pratica sarà necessario attendere Marzo e l'inizio della manifestazione.

La scelta di Fujitsu rispecchia la necessità del mercato di cominciare ad adattarsi ai nuovi progetti di ecosostenibilità varati nel corso degli ultimi anni dalla comunità europea, e potrebbe/dovrebbe essere applicata a molti dei nuovi sistemi senza costi aggiuntivi

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fabius218022 Gennaio 2009, 09:55 #1
Il nome mi pare alquanto fuorviante, "zero watt" fa venire in mente un pc che non consuma niente, invece un consumo, anche minimo, c è, soprattutto vedendo che è possibile controllarlo da remoto una volta entrato in questa modalità.. Nomi dati a caso.. Potere del marketing.. Se poi iniziassero a fare pc che non devono essere sostituiti in DOA per problemi alla scheda madre sarebbe molto meglio, sai l' ecosostenibilità? XD così il pc va avanti e indietro almeno il doppio delle volte, e tutto questo inquina, altro che "Zero watt".....
GianL22 Gennaio 2009, 09:56 #2
effettivamente ho appena comprato uno dei quei wattometri da 20 eurini e anche a PC spento ma con la MB collegata alla presa elettrica mii segnala un consumo di 9W: probabilmente la misura non è precisa al 100%, però è un valore che fa riflettere.
Crisa...22 Gennaio 2009, 09:57 #3
si, ma assumere un esperto di design alla Fujitsu??

sembra la linea degli olivetti degli anni 80
gas7822 Gennaio 2009, 10:02 #4
Originariamente inviato da: GianL
effettivamente ho appena comprato uno dei quei wattometri da 20 eurini e anche a PC spento ma con la MB collegata alla presa elettrica mii segnala un consumo di 9W: probabilmente la misura non è precisa al 100%, però è un valore che fa riflettere.


9W non sono molti:
un pc con una MB tipo la p5b-dlx assorbe (da spento) 30-40W.. ed infatti adesso che lo so lo stacco dala corrente tutte le volte che posso
GByTe8722 Gennaio 2009, 10:02 #5
Sarà stile Olivetti anni '80, ma io adoro il design "minimale"
StyleB22 Gennaio 2009, 10:06 #6
Originariamente inviato da: Crisa...
si, ma assumere un esperto di design alla Fujitsu??

sembra la linea degli olivetti degli anni 80



quotone.....o.0 mazza che brutto....
cmq quel zero watt in stand-by m sa di fuffa... la mobo devessere alimentata se anche di poco per lo stand se no esiste il freezing sistema che però è un atro pianeta... semre che non abbia un accumuatoreinterno in grado di tenere lo stand con una sotto alimentazione ma in questo caso sarebbe una bufala colossale in quanto la corrente la ciuccerebbe prima e quindi cambierebbe grn poco.... (perplesso)
axias4122 Gennaio 2009, 10:17 #7
Il Pc zero watt l'ho inventato io: ho aggiunto una ciabatta elettrica con interrutore. Lo standby non è però ufficialmente supportato...
sfoneloki22 Gennaio 2009, 10:21 #8
L'immondizia è ecologica, l'assorbimento della corrente elettrica no. Mah!
Haran Banjo22 Gennaio 2009, 10:25 #9
Pure la mia lavatrice è Zerowatt... ahno giusto quella è la marca.
;-)
Ramolaccio22 Gennaio 2009, 10:31 #10
L'ho pensato anche io: linea anni 80 (Olivetti ed altri).
L'ADORO!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^