DeskMini Max, un concept PC da ASRock per unire potenza e compattezza

DeskMini Max, un concept PC da ASRock per unire potenza e compattezza

ASRock ha presentato un prototipo di PC compatto chiamato DeskMini Max che permette di ospitare CPU AMD fino a 16 core e schede video con lunghezza fino a 20 centimetri. Il sistema, seppur di dimensioni contenute, permette ampia personalizzazione.

di pubblicata il , alle 08:50 nel canale Sistemi
ASRockAMDRyzen
 

Per ora è solo un prototipo, un concept, ma DeskMini Max di ASRock è un mini PC da 10 litri che potrebbe fare gola più di qualche appassionato che vuole un computer compatto ma, al tempo stesso, anche potente e aggiornabile.

Pensato infatti per ospitare le CPU e le APU di casa AMD, anche le soluzioni più recenti della gamma Ryzen 5000 fino a 105W come il 5950X, questo sistema Mini-ITX permette di installare schede video lunghe 20 centimetri e ben 128 GB di memoria DDR4 grazie a quattro slot dedicati. Certo, bisogna fare i conti con l'alimentatore da 500W Bronze dotato di cavi di lunghezza personalizzata, ma è comunque possibile approntare un buon sistema di fascia media.

DeskMini Max ha dimensioni di 168 x 220,8 x 268 mm (W x D x H) e mette a disposizione quattro slot PCIe per schede d'espansione (anche se, chiaramente, ciò non significa poter installare quattro schede video). È possibile installare opzionalmente anche un lettore DVD da 5,25 pollici, hard disk da 3,5 pollici e un sistema di raffreddamento a liquido per la CPU da 120 mm.

La motherboard mette a disposizione uno slot M.2 per SSD, due SATA e un totale di nove porte USB di cui una Type C frontale per collegamento e ricarica di smartphone e altri dispositivi - cinque USB 3.2 Gen1, una delle quali Type-C, e quattro USB 2.0. A bordo è presente anche anche uno slot M.2 Key E 2230 per moduli Wi-Fi e Bluetooth, e non manca una porta RJ45 Gigabit LAN per la rete cablata.

ASRock garantisce, infine, il supporto a tre monitor (1 x DisplayPort, 1 x HDMI, 1 x D-Sub) usabili simultaneamente anche senza aggiungere una scheda video. Insomma, DeskMini Max, evoluzione degli altri mini PC dell'azienda taiwanese, punta a offrire ampio spazio di manovra e scelta agli appassionati.

Rimane da capire quando dal prototipo si passerà al prodotto commerciale e nel caso le modalità di vendita, se sottoforma di barebone o con configurazioni già preassemblate. L'arrivo delle APU Ryzen 5000G ad agosto potrebbe essere un buon momento per presentare un sistema del genere; non ci resta che attendere.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mr Resetti24 Giugno 2021, 11:50 #1
A parte che è brutto come la morte, lo vedo comunque troppo sacrificato negli spazi per riuscire a farci stare qualcosa che vada bene per il gaming, senza avere problemi di throttling sul processore o sulla scheda grafica. La configurazione con dissipatore ad aria manderebbe in crisi la CPU, dato lo spazio minimo in cui alloggiare un dissipatore e relativa ventola.
La configurazione a liquido invece lascia poco spazio per respirare alla GPU, le cui ventole vanno in contrapposizione a quelle del radiatore del circuito a liquido, essendo entrambe push, ma in direzioni opposte.
demon7724 Giugno 2021, 12:07 #2
Che troiata assurda.
In primis quoto mr. Resetti: fa schifo.

E poi concordo anche sul fatto che ammassare inutilmente le componenti per risparmiare una manciata di cm cubici è stupido ed inutile.
WarSide24 Giugno 2021, 16:11 #3
Viva i pc SFF, ma questo arnese è:

1. brutto come la morte.
2. ingegnerizzato male.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^