Dell, in arrivo un PC Windows "Pro" simile al Surface Studio di Microsoft

Dell, in arrivo un PC Windows Pro simile al Surface Studio di Microsoft

Il nuovo prodotto è stato involontariamente svelato in un video promo di Adobe Max. Possederà uno schermo secondario touch per essere utilizzato come tavoletta grafica nonché una rotella per selezionare comandi proprio come la Surface Dial. Sconosciuto ancora il nome.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 18:01 nel canale Sistemi
DellSurface
 

Il nuovo Surface Studio presentato pochi giorni fa durante l'evento speciale da Microsoft sembra non essere l'unico PC Windows All-in-One che nei prossimi mesi vedremo sul mercato. Involontariamente, infatti, è stato svelato anche un nuovo prodotto di Dell che somiglierà proprio al Surface Studio per molte funzionalità e caratteristiche tecniche ma che in qualche modo andrà anche oltre da un punto di vista puramente "professionale".

Sì perché il nuovo Dell, dal nome ancora sconosciuto, risulta essere un PC Windows "tutto in uno" proprio come il nuovo Surface Studio dell'azienda di Redmond ma con la presenza di un secondo display touch. Display che permetterà l'utilizzo come se si fosse di fronte ad una tavoletta grafica. Dimensioni decisamente importante per questa seconda componente del PC di Dell che potrà quindi essere utilizzata per disegnare con una specifica penna digitale, permetterà di realizzare progetti a mano libera o con software professionali specifici o anche montare video utilizzando direttamente le dita sulla timeline.

 

Oltretutto, nel video, è possibile osservare, come per il Surface Studio di Microsoft, anche in questo nuovo PC di Dell sarà presente un accessorio molto simile per aspetto e funzionalità al Surface Dial. Quella sorta di rotella selettiva che poggiata sullo schermo del Surface Studio permette di selezionare diverse opzioni in base al software e al progetto in esecuzione. Anche Dell ha pensato ad un accessorio del genere e nel video si vede molto bene come il professionista lo utilizzi per scegliere comandi del programma.

Il misterioso PC Windows di Dell chiaramente non ha un nome ufficiale, ne tantomeno un nome in codice, almeno al momento. Con ogni probabilità l'azienda americana lo presenterà nelle prossime settimane o mesi magari in occasione del prossimo grande evento mediatico internazionale di Las Vegas: il CES 2017 in programma nel mese di gennaio.

Di certo Microsoft sembra aver aperto la strada ad un nuovo modo di concepire il PC "All-In-One", almeno come quello visto sinora con i classici iMac di Apple. Dopo il Surface Studio potrebbero arrivare nuovi PC Windows mirati al professionista, ai grafici, ai progettisti come anche ai creativi alla conquista di una fetta di mercato che ad oggi sembrava essere stata monopolizzata dalla casa di Cupertino con i propri prodotti.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick03 Novembre 2016, 21:20 #1
mi sembra giusto, più concorrenza
jepessen03 Novembre 2016, 22:08 #2
Boh, a prima vista sembrerebbe the two is megl che uan, ma mi pare piu' scomodo dello Studio per almeno due motivi:

[LIST=1]
[*]Fare su e giu' con la testa in continuazione non deve essere comodo a lungo andare... meglio focalizzarsi su uno schermo o almeno che si possano vedere entrambi con uno sguardo.
[*]Per disegnare mi sembra ok, ma appena devo mettere via la penna per usare la tastiera che faccio?
[/LIST]

Insomma mi pare piu' comodo lo Studio. Questo concept si avvicina molto piu' al classico duo monitor-tavoletta grafica (quelle professionali pero').

Interessante la periferica analoga al Dial, vuol dire che c'e' speranza di standard aperto per la periferica quindi ce ne saranno di diversi produttori a diverso prezzo (speriamo ritoccato verso il basso)...

C'e' da dire che un emulatore GameBoy ce lo installerei subito....
emiliano8404 Novembre 2016, 15:26 #3
bene bene, come il primo surface penso che MS debba fare da apripista e stabilire dei nuovi "standard", che poi tocchera' agli altri (in)seguire

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^