Da Razer due nuove soluzioni per il gaming

Da Razer due nuove soluzioni per il gaming

In occasione del DreamHack Winter 2015, Razer ha annunciato due nuove soluzioni per i giocatori, una desktop e una portatile.

di pubblicata il , alle 17:53 nel canale Sistemi
Razer
 

Razer ha fatto sapere che a breve saranno disponibili in Europa i suoi laptop da gioco della famiglia Razer Blade. Debutteranno prima in Scandinavia il prossimo 10 dicembre, per raggiungere poi il resto d'Europa nel corso del 2016.

Il nuovo Razer Blade QHD+ da 256 GB in distribuzione il prossimo mese presenta una tastiera retroilluminata, anti-ghosting con layout specifico per la regione scandinava. I clienti nel resto d’Europa potranno acquistare i modelli del Razer Blade QHD+ da 256 GB e 512 GB e Full-HD da 256 GB con tastiera americana.

Razer Blade

“La grande richiesta in Europa del più sottile e potente laptop da gioco al mondo è sempre stato un pensiero fisso sin da quando abbiamo lanciato il Razer Blade tre anni fa”, dichiara Min-Liang Tan CEO e co-fondatore di Razer. “Siamo lieti di annunciare che finalmente tutto è pronto per l’offerta dei portatili da gioco ad alte prestazioni di Razer in Europa nel 2016, con il set di feature e il supporto di prodotto che i gamer desiderano e meritano”.

Razer Blade sarà dotato del processore Intel Core i7 4720HQ, che normalmente si trova in portatili dalle dimensioni più generose. È una soluzione quad core che opera alla frequenza di 2.6GHz e che è dotato di tecnologia Turbo Boost, che automaticamente incrementa, quando possibile, la frequenza dei core attivi fino a un massimo di 3.6GHz. Grazie alla tecnologia Hyper-Threading, inoltre, i giocatori potranno beneficiare della presenza di 8 core virtuali.

All'interno del Razer Blade anche la GeForce GTX 970M con 3GB di VRAM, basata sulla recente architettura NVIDIA Maxwell. Razer Blade è dotato anche di tecnologia NVIDIA Optimus, che si occupa automaticamente di passare dal calcolo via GeForce a quello via Intel Integrated Graphics in modo da ottimizzare la durata della batteria.

Quanto alla memoria, dentro al Blade ci sono 16 GB di memoria DDR3L operante a 1600 MHz, insieme a SSD di vari tagli a scelta dell'utente, fino a 512 GB. Razer Blade, a detta del produttore, garantisce prestazioni di rilievo grazie allo sfruttamento di principi di ingegneria per quanto riguarda il riscaldamento localizzato. Questa tecnologia concentra i flussi di calore lontano dalle principali superfici di contatto del notebook, ovvero aree che sono in grado di dissipare velocemente il calore e che non sono comunemente toccate dagli utenti.

Il display del Razer Blade, poi, è uno degli elementi di cui va più fiera Razer. Si tratta di un display da 14 pollici in grado di gestire la risoluzione QHD+ 3200 X 1800. Il pannello di questa soluzione, inoltre, è di tipo IGZO (Indium Gallium Zinc Oxide), capace di garantire tempi di permutazione più rapidi e quindi tempi di risposta inferiori rispetto ai tradizionali pannelli a-Si TFT. Si parla anche di ampio angolo di visione e di luminosità massima pari a 350-nit. Razer Blade è comunque disponibile anche in una soluzione con un più "comune" display IPS Full HD non-touch. Si attendono ancora i dettagli sul prezzo in euro, mentre per altre informazioni sulle specifiche tecniche vi rimandiamo al sito ufficiale.

Ma Razer non si ferma qui, visto che in occasione del DreamHack Winter 2015, ovvero il famoso evento internazionale itinerante dedicato alle più importanti sfide di gaming, ha annunciato insieme a Lenovo il loro prototipo di computer desktop progettato per il gaming. Prima nel suo genere, questa soluzione verrà ufficialmente lanciata al CES (Consumer Electronics Show) 2016, e verrà individuata con il nome di Lenovo Razer Edition.

Lenovo fornirà le proprie competenze ingegneristiche e di progettazione, mentre Razer incrementerà ulteriormente l’esperienza immersiva dei videogiocatori. Tutti i prodotti Lenovo Razer Edition presenteranno il doppio marchio, rifletteranno il look della gamma Lenovo Y e comprenderanno gli elementi iconici di Razer, come gli effetti luminosi personalizzabili Chroma.

La partnership strategica fra Lenovo e Razer si estenderà a diversi nuovi progetti e prodotti e le aziende esploreranno anche nuove potenziali opportunità di cross-selling. Altri dettagli verranno comunicati al CES 2016.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gpat01 Dicembre 2015, 09:50 #1
Niente Skylake per il portatile? Ormai sono disponibili.
Comunque bel giocattolino, ma a parità di specifiche si compra roba molto più potente.
betullo01 Dicembre 2015, 10:43 #2
Shut up and take my money!

XD

PS: scherzi a parte mi son sempre chiesto perchè non fosse disponibile in Europa. Non ci sono ancora i dettagli dei prezzi, che saranno alti. E' vero che per lo stesso prezzo probabilmente si trova di meglio... ma l'estetica di questo è TOP! Non si può neanche confrontare con quelle mattonelle Alienware!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^