Da OCZ il primo alimentatore 80 Plus Gold a 1000W

Da OCZ il primo alimentatore 80 Plus Gold a 1000W

OCZ annuncia la futura disponibilità di nuovi alimentatori che hanno ottenuto la certificazione 80 Plus, tra cui un modello da 1kW in grado di raggiungere un'efficienza del 90%

di pubblicata il , alle 09:40 nel canale Sistemi
OCZ
 

OCZ Technology ha recentemente annunciato di aver ottenuto le certificazioni 80 Plus per alcuni modelli dei propri alimentatori della linea Z-Series, guadagnando anche una prestigiosa certificazione 80 Plus Gold.

In particolare, ad aver ottenuto tale certificazione, è il modello Z1000, una soluzione da 1kW di potenza e che è in grado di assicurare un livello di efficienza dell'87%, 90% e 87% in condizioni di carico rispettivamente di 20%, 50% e 100%. OCZ afferma che l'alimentatore Z1000 è il primo PSU al mondo da 1000 watt ad aver ottenuto la certificazione 80 Plus Gold.

Gli alimentatori Z550 e Z650, rispettivamente da 550W e da 650W, hanno invece ottenuto la certificazione 80 Plus Silver, che garantisce un livello di efficienza dell'85%, 88% e 85% in condizioni di carico rispettivamente di 20%, 50% e 100%.

L'alimentatore OCZ Z1000 sarà reso disponibile in due versioni, una delle quali con sistema di cablaggio modulare. Secondo le informazioni rilasciate da OCZ, la disponibilità effettiva dei nuovi alimentatori si avrà più avanti nel corso dei prossimi mesi. Maggiori informazioni al comunicato ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
masty_<306 Aprile 2009, 09:42 #1
carino, ma non è che serva tanto ai desktop
sempre meglio di un 29873198372W con efficienza dello 0,000000000000001%
GiGaHU06 Aprile 2009, 09:50 #2
Ma se il maggior rendimento del 90% ce l'ha al 50% del carico, vuol dire che avrebbe il rendimento migliore proprio su un desktop da 5/600 Watt... o sbaglio?
kibo8706 Aprile 2009, 09:53 #3
penso che però costera parecchio
ciocia06 Aprile 2009, 09:57 #4
Perche' non si mettono in testa che devono produrre anche degli 80plus gold di 200/100/60w?
Ne venderebbero di piu' che quelli da 1000w!
0070006 Aprile 2009, 10:08 #5
Originariamente inviato da: ciocia
Perche' non si mettono in testa che devono produrre anche degli 80plus gold di 200/100/60w?
Ne venderebbero di piu' che quelli da 1000w!


oddio 60 e 100W per un alimentatore atx mi sembran troppo pochi.. 1 disco, 1 drive ottico cpu+ram e stai gia' ad utilizzarlo tutto ( i notebook spesso hanno alimentatori da oltre 60W.. figurati componentistica standard...)

alimentatori da 200-250W 80plus gold sarebbero interessanti.. ma a che prezzo?? perche' se costano una fucilata.. tanto vale prendere un 80bronze e coi soldi risparmiati ci paghi la bolletta (5W di differenza generano un costo maggiorato di 10€ all' anno su un uso 24/24 365/365)
s12a06 Aprile 2009, 10:13 #6
Originariamente inviato da: ciocia
Perche' non si mettono in testa che devono produrre anche degli 80plus gold di 200/100/60w?
Ne venderebbero di piu' che quelli da 1000w!


Il problema e` che costerebbero come quelli da 400 watt o pochissimo meno. La maggior parte degli acquirenti guarda solo rapporto prezzo/watt, come se un alimentatore piu` potente fosse meglio a prescindere.

E` anche vero che per chi usa il pc saltuariamente l'efficienza dell'alimentatore nell'utilizzo specifico non ha tutta questa importanza.
Human_Sorrow06 Aprile 2009, 10:27 #7
L'efficenza 90% => 50% del carico, vuol dire 500w !!

Se al mio PC servono 500w preferisco prendere questo che uno da 5/600w che lavorando all 100% avrà efficenza minore ....

!fazz06 Aprile 2009, 10:46 #8
Originariamente inviato da: Human_Sorrow
L'efficenza 90% => 50% del carico, vuol dire 500w !!

Se al mio PC servono 500w preferisco prendere questo che uno da 5/600w che lavorando all 100% avrà efficenza minore ....


quoto anche se tutta quella potenza mi pare esagerata, è un alimentatore solo per hardcore gamer con sistemi sli/ crossfire anche perchè ad un pc anche abbastanza spinto (3HDD 2 driver ottici e scheda video abbastanza spinta) basta un 450w quindi per avere un ottimo rendimento un 650w basta ed avanza
ciocia06 Aprile 2009, 13:30 #10
Originariamente inviato da: 00700
oddio 60 e 100W per un alimentatore atx mi sembran troppo pochi.. 1 disco, 1 drive ottico cpu+ram e stai gia' ad utilizzarlo tutto ( i notebook spesso hanno alimentatori da oltre 60W.. figurati componentistica standard...)

alimentatori da 200-250W 80plus gold sarebbero interessanti.. ma a che prezzo?? perche' se costano una fucilata.. tanto vale prendere un 80bronze e coi soldi risparmiati ci paghi la bolletta (5W di differenza generano un costo maggiorato di 10€ all' anno su un uso 24/24 365/365)


Beh, 100w non sono poi cosi' pochi, significherebbe un pc da 50w.
Molta gente sta assemblando pc a basso consumo, da usare come muletto o come HT e chi lo fa da nuuovo si prende un picoalimentatore.
Il mio muletto consuma 60w.
Se uno si fa un mulo oggi con pezzi scelti a dovere, consuma 30w.
Per questo ho scritto 60/100

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^