Cray utilizzerà Opteron dual-core

Cray utilizzerà Opteron dual-core

Più avanti nel corso dell'anno Cray proporrà soluzioni supercomputer equipaggiate con CPU Opteron dual-core

di pubblicata il , alle 11:10 nel canale Sistemi
 

Cray, compagnia specializzata nella realizzazione dei cosiddetti supercomputer, ha annunciato oggi che farà uso dei processori AMD Opteron Dual-Core come opzione per la realizzazione dei sistemi Cray XD1 a partire dal mese di luglio e, più avanti nel corso dell'anno, per le piattaforme Cray XT3. I processori dual core di AMD permettono a Cray di raddoppiare la potenza elaborativa impiegando lo stesso spazio e con un incremento minimale del consumo energetico e del livello di calore prodotto.

L'architettura di tipo direct-connect dei sistemu XD1 e XT3 permette di eseguire applicazioni ad elevate prestazioni con un collegamento diretto tra memoria, processori e risorse I/O, senza utilizzare il bus PCI convenzionale. Questo tipo di architetture permetto ai software più sofisticati di trarre il massimo vantaggio da tutta la potenza eleborativa disponibile.

I processori Dual-Core permmettono a Cray di realizzare sistemi ad elevata densità. Lo chassis utilizzato per i modelli XD1 può ospitare fino a 288 processori AMD Opteron 200 arrivando ad una capacità computazionale superiore ai 1,2 teraflop rispetto all'attuale di 744 gigaflop.

Il sistema Cray XT3, realizzato sul design Sandia Red Storm MPP (Massively Parallel Processor) può gestire più di 60 mila core, fornendo una potenza di 269 teraflop, ovvero 109 teraflop in più rispetto all'impiego di processori multi-core. Il supercomputer Cray XT3 installato presso i Sandia National Laboratories è il sistema basato su processori Opteron più grande al mondo.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

74 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
joe4th21 Aprile 2005, 11:26 #1
60000 core????
vetrofragile21 Aprile 2005, 11:31 #2
I cray sono sempre stati all'avanguardia in fatto di mainframe, non a caso il primo "mostro" ovvero il Cray-1 della Cray Research fu il primo supercomputer con architettura vettoriale,era la prima macchina commerciale ad abbattere la barriera di 1MIPS ed anche la più costosa di tutti i tempi!! si aggirava attorno ai 700.000 dollari.
Se hanno fatto la scelta di optare per questi processori e non per altri,c'è da credergli nel considerarli i migliori su piazza
sanxius21 Aprile 2005, 11:31 #3
NON CI CREDOOOOOOO!!!!!

il Cray che si piega ad utilizzare i proci commerciali?!?

ps scusatemi se li utilizza gia'....allora sono poco aggiornato
vetrofragile21 Aprile 2005, 11:32 #4
Originariamente inviato da: sanxius
NON CI CREDOOOOOOO!!!!!

il Cray che si piega ad utilizzare i proci commerciali?!?

ps scusatemi se li utilizza gia'....allora sono poco aggiornato


questo vuol dire che sono ottimi processori
LASCO21 Aprile 2005, 11:36 #5
269 Tflops? 109 Tflops in più ...? Io ero rimasto al record dell'ultimo top500 che si aggirava attorno ai 70 e più Tflops del BluGene IBM e ad altrettanti promessi da NEC ed SGI.
grendinger21 Aprile 2005, 11:39 #6
[cut]
"I processori Dual-Core permmettono a Cray di realizzare sistemi ad elevata densità. Lo chassis utilizzato per i modelli XD1 può ospitare fino a 288 processori AMD Opteron 200 arrivando ad una capacità computazionale superiore ai 1,2 teraflop rispetto all'attuale di 744 gigaflop.

Il sistema Cray XT3, realizzato sul design Sandia Red Storm MPP (Massively Parallel Processor) può gestire più di 60 mila core, fornendo una potenza di 269 teraflop, ovvero 109 teraflop in più rispetto all'impiego di processori multi-core. Il supercomputer Cray XT3 installato presso i Sandia National Laboratories è il sistema basato su processori Opteron più grande al mondo."



Non c'è commento che tenga... allucinante!

Ciauz
fefed21 Aprile 2005, 11:43 #7
STANDING OVATION!!!!
Pinco Pallino #121 Aprile 2005, 11:45 #8
Bel colpaccio per AMD.
vink21 Aprile 2005, 11:48 #9
Chissà che versione di Windows useranno...
Scherzi a parte sarei curioso di sapere come viene "pilotata" tutta questa potenza di calcolo.
Vorrei fare notarre come le prestazioni siano espresse in multipli di FLOP, ossia istruzioni per secondo. Secondo me sarebbe ora che tutti i produttori indicassero chiaramente le prestazioni delle CPU con tale unità, piutosto che con codici più o meno fantasiosi (il caso di Intel) o frequenze di lavoro corrispondenti come nel caso di AMD (corrispondenti poi a cosa non si capisce più.
JohnPetrucci21 Aprile 2005, 11:48 #10
C'é chi sa sceglliere bene, cioè AMD!
Quando il marketing aggressivo e compiacente di Intel non conta, ma si punta alla qualità,si sceglie AMD!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^