Cooler Master supporta lo standard BTX

Cooler Master supporta lo standard BTX

Cooler Master assicura ufficialmente il supporto allo standard BTX per i propri case e per i propri moduli di raffreddamento

di pubblicata il , alle 18:20 nel canale Sistemi
Cooler Master
 

Con il seguente comunicato stampa Cooler Master assicura la compatibilità dei propri case e dei propri moduli termici con il nuovo standard BTX. In particolare il case Cooler Master CM Stacker è già predisposto per supportare entrambi gli standard ATX e BTX.

"Taipei, Taiwan - November 11, 2004 - Cooler Master è lieta di annunciare che i suoi case e i suoi moduli termici sono già compatibili con la tecnologia Balanced Technology Extended (BTX).

Thermal Modules
La linea di prodotti Cooler Master prevede due tipologie principali di moduli termici compatibili con la tecnologia BTX.. I moduli Type I sono progettati specificatamente per i sistemi BTX desktop systems, cube, tower e entertainment PC. I moduli di tipo due "Type II" (a profilo ribassato) sono invece dedicati espressamente ai sistemi "Entertainment PC"di ridotte dimensioni e ai sistemi in formato pico BTX.

Per ogni tipologia di modulo termico, Cooler Master propone due diversi modelli: uno per i sistemi ad alte prestazioni, l'altro per l'utenza più ampia del mercato con minori esigenze prestazionali.

CM Stacker
Il case Cooler Master CM Stacker è il primo case al mondo capace di supportare entrambi gli standard ATX e BTX. Il case CM Stacker può essere facilmente modificato per essere compatibile con lo standard BTX. Per fare questo necessita unicamente di un kit accessorio che include un condotto dell'aria e un supporto di fissaggio SRM (Support and Retention Module). Questo Kit addizionale sarà reso disponibile da Cooler Master nel prossimo futuro."

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
geniusmiki17 Dicembre 2004, 18:28 #1
c'è ancora qualcuno che non lo sapeva? alzasse la mano!

sta notizia esce tutti i giorni?
Crow_18917 Dicembre 2004, 18:38 #2


Originariamente inviato da geniusmiki
c'è ancora qualcuno che non lo sapeva? alzasse la mano!

sta notizia esce tutti i giorni?

riva.dani17 Dicembre 2004, 18:38 #3
In particolare il case Cooler Master CM Stacker è già predisposto per supportare entrambi gli standard ATX e BTX.

si sapeva già...però sta volta è ufficiale!
sirus17 Dicembre 2004, 19:00 #4
mi sembrava scontato
the.smoothie17 Dicembre 2004, 19:37 #5
Adesso sappiamo cosa vuole dire srm!

CIauz!
CrzHrs18 Dicembre 2004, 08:46 #6
Che lo stacker sia facile da trasformare da atx in btx lo dicono solo loro, ci sono "soltanto" 40 viti da svitare e riavvitare...
21318 Dicembre 2004, 09:19 #7
Meglio comunque svitare 40 viti che buttare un case, non credi? Tanto se prima era una speranza che il BTX non uscisse, adesso direi che è quasi una certezza che entro un paio di anni al massimo, ci saranno solo MB BTX.
ranma over18 Dicembre 2004, 12:37 #8
Si ma nel manuale e sulle specifiche del case c'è scritto che è compatibile con lo standard BTX non c'è scritto che per farlo bisogna acquistare un kit addizionale.
21320 Dicembre 2004, 09:12 #9
Infatti non penso proprio che questo kit sia d'obbligo acquistarlo: il condotto dell'aria io lo rimpiazzo con la cross flow fan mentre l'SRM credo serva solo se vengono montati dissipatori parecchio pesanti.
pamatull20 Dicembre 2004, 10:51 #10
Ragazzi sta solo a noi fare in modo che sto BTX (assomiglia tanto al vecchio AT) non prenda piede

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^