Cooler Master MasterCase Pro 3: case Micro-ATX modulare

Cooler Master MasterCase Pro 3: case Micro-ATX modulare

Cooler Master annuncia disponibilità e prezzo del nuovo case MasterCase Pro 3, anche in Italia. Arriverà a ottobre a 125€ al pubblico

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Sistemi
Cooler Master
 

Cooler Master ha annunciato un nuovo case della famiglia MasterCase, come al solito progettato per soddisfare le esigenze dei "maker", utenti appassionati e con le capacità, gli strumenti e la voglia di cercare nuove personalizzazioni. Il nuovo prodotto è MasterCase Pro 3, che mantiene la modularità dei modelli più grandi nonostante le dimensioni siano leggermente più contenute. Si tratta di un case Micro-ATX che offre "il massimo della personalizzazione, sia estetica che funzionale".

Cooler Master MasterCase 3 Pro

Questo grazie al sistema FreeForm proprietario che abbiamo già visto sulle soluzioni tradizionali della famiglia, che offre la possibilità di modificare il case sia internamente che esternamente al fine di creare un PC che sia in linea con le proprie singolari aspettative. Cooler Master MasterCase Pro 3 fa fede a questa caratteristica e, nonostante supporti solo schede madri Micro-ATX, può contenere sistemi a liquido con radiatori fino ad un massimo di 280 millimetri, 5 ventole, 8 hard-disk.

Non manca la possibilità di installare fino a due schede video "di elevata lunghezza" in SLI o CrossFire con dissipatori a liquido dedicati. MasterCase Pro 3 dispone di alcune opzioni di personalizzazione aggiuntive, come ad esempio un pannello di partizione rimovibile, una staffa supplementare anteriore dedicata al raffreddamento e un pannello a scorrimento clip and click. MasterCase Pro 3 può disporre anche di un pannello laterale trasparente in vetro temperato, partizioni LED, cover antipolvere.

La modularità del case consente di semplificare la configurazione interna delle componenti e di scegliere se preferire una maggiore versatilità mantenendo i vari moduli interni, o garantire la compatibilità con l'hardware più voluminoso rimuovendoli. Il case può accogliere grossi dissipatori ad aria e sistemi di raffreddamento a liquido custom, cercando di rispondere anche alle esigenze di un pubblico enthusiast con le idee molto chiare sul proprio sistema. Il tutto perdendo circa 45 cm in profondità e altezza, e mantenendo la larghezza, rispetto ai modelli ATX.

Cooler Master MasterCase Pro 3 sarà disponibile a ottobre in italia, al prezzo consigliato al pubblico pari a 125€. Per gli accessori bisognerà rivolgersi ai Master Retailer Italiani di Cooler Master (AK Informatica e Abaco) oppure al CM Store europeo. Vi rimandiamo al sito ufficiale Cooler Master per maggiori informazioni su MasterCase Pro 3 e le specifiche tecniche complete.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto13 Settembre 2016, 16:52 #1

Spero sia fatto bene

Ho avuto un sacco di problemi con cooler master,sto aspettando che la casa madre mi risponda per dei problemi alle cornici di plastica del mio Cosmos 1000 (rc1000),le quali si rompono con una facilità disarmante nei bordi,ho dovuto acquistare un cabinet usato per le riparazioni,il quale era partito dal mittente perfetto,imballato molto bene ma gli scossoni del corriere ha fatto sì che si rompessero le plastiche,e qui è tutto da ridire perché si rompono sempre nello stesso punto.Vorrei scrivere una lettera di protesta a cooler master,magari se avessi una testata giornalistica che mi desse una mano in tal senso.....
mally13 Settembre 2016, 17:46 #2
non sembra molto micro
floc15 Settembre 2016, 01:35 #3
quoto, micro atx per gli ingombri, poi lo fai tutto pieno di bugni...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^