Bluetooth 5: quattro volte più veloce e con portata raddoppiata. Annuncio il 16 giugno

Bluetooth 5: quattro volte più veloce e con portata raddoppiata. Annuncio il 16 giugno

Il Bluetooth SIG (Special Interest Group) si appresta a sollevare il sipario sul nuovo standard Bluetooth che promette una velocità quadruplicata e una portata raddoppiata rispetto all'attuale versione dello standard di trasmissione dei dati wireless. L'annuncio ufficiale è previsto per il 16 giugno prossimo.

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Sistemi
 

Il nuovo standard Bluetooth si chiamerà semplicemente Bluetooth 5, niente sotto-versioni, un messaggio più chiaro per gli utenti finali e un eloquente segnale dell'importante passo avanti compiuto rispetto agli standard attuali 4.x. Lo conferma Mark Powell, Direttore del Bluetooth SIG (Special Interest Group) l'ente che si occupa di definire le specifiche degli standard Bluetooth, supportato da importanti protagonisti dell'industria tecnologica, come Apple, Intel e Microsoft.

bluetooth

L'annuncio ufficiale è formalmente fissato per il 16 giugno prossimo, ma è già possibile conoscere tramite la fonte ufficiale in che direzione proseguirà l'evoluzione della popolare tecnologia per il trasferimento dei dati senza fili. Velocità e portata sono i primi due elementi chiave. Lo standard Bluetooth 5 raddoppierà la portata e quadruplicherà la velocità di trasferimento dei dati rispetto agli attuali standard di trasmissione Blueooth low-energy.

Il terzo elemento evidenziato sin da ora da Powell riguarda le nuove funzionalità per la gestione dei servizi wireless, come quelli di navigazione e per la fornitura di informazioni geolocalizzate. Verranno potenziate, infatti, le capacità di interazione con i beacon situati in luoghi pubblici o aperti al pubblico, grazie ai quali sarà possibile ricevere informazioni utili sul luogo visitato semplicemente avvicinando il dispositivo Bluetooth al trasmettitore. 

Per ulteriori dettagli sulle novità del nuovo standard Bluetooth 5 sarà necessario attendere giovedì prossimo, ma dalle informazioni fornite sembra evidente che le novità sono state introdotte avendo ben chiare le dinamiche di un mercato IoT in costante espansione. Maggiore portata e velocità, unitamente alla rinnovate possibilità di interazione con i beacon sono caratteristiche che ben si prestano ad essere sfruttate, ad esempio, in un sistema IoT domestico o in una smart city. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ago7210 Giugno 2016, 13:38 #1
Chissà se implementeranno la comunicazione broadcast, o rimarra una comunicazione punto-punto

EDIT:
BT 5.0 supportera le reti mesh
giuliop10 Giugno 2016, 15:48 #2
Originariamente inviato da: Ago72
Chissà se implementeranno la comunicazione broadcast, o rimarra una comunicazione punto-punto

EDIT:
BT 5.0 supportera le reti mesh


In realtà la specifica per il mesh è in via di definizione per il 4.x, ci sono già delle implementazioni (io sto cercando di provare quella Cypress), ma purtroppo finché non è definita non ci saranno implementazioni ufficiali.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^