Asustek interessata ad Everskill

Asustek interessata ad Everskill

La compagnia taiwanese pare essere in trattative con Everskill per una eventuale acquisizione

di pubblicata il , alle 10:57 nel canale Sistemi
 

Movimento nel mercato dei case: secondo le notizie riportate da un quotidiano Cinese, Foxconn Electronics sta infatti spostando parte della propria produzione di case ad una compagnia affiliata, mentre Asustek Computer sarebbe in trattative con Everskill Tecnology.

Foxconn ha già spostato parte della produzione di case alla compagnia Solytech che, precedentemente specializzata nella produzione di alimentatori, ha avviato la produzione di cabinet per PC nel secondo trimestre dell'anno. Solytech sta cercando di espandere la presenza nel mercato clone mentre Foxconn attualmente è indirizzata al segmento OEM. Precedentemente nel corso dell'anno alcune indiscrezioni volevano Foxcoon interessata ad una collaborazione con Everskill Technology tramite un'acquisizione o una fusione.

Pare invece Asustek Computer ad essere interessata ad Everskill. Asustek sta cercando infatti un partner per la produzione di case e pare abbia individuato in Everskill un candidato papabile. Quest'ultima, infatti, produce già i case per i notebook Asus che, tra l'altro, detiene il 6% della compagnia.

Interessante è seguire i movimenti di Asustek in questo ultimo periodo: la compagnia ha recentemente acquisito Askey Computer, specializzata nella realizzazione di soluzioni WLAN e ha stretto un'alleanza strategica con il produttore di IPC (Industrial-PC) Advantech.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^