Acer AspireRevo, il primo nettop basato su Nvidia Ion

Acer AspireRevo, il primo nettop basato su Nvidia Ion

Arriva la tanto attesa ufficializzazione del primo prodotto commerciale basato sul binomio Intel Atom e NVIDIA Ion. Si chiamerà AspireRevo e sarà commercializzato verso la fine della metà dell'anno

di pubblicata il , alle 12:22 nel canale Sistemi
NVIDIAIntelAcerAtom
 

Dopo un susseguirsi di rumors più o meno veritieri, arriva oggi l'ufficializzazione: sarà Acer la prima società a distribuire un prodotto basato su piattaforma Ion, equipaggiato con Intel Atom: AspireRevo. I vantaggi che un sistema di questo tipo è in grado di apportare derivano tutti direttamente dal controller grafico utilizzato. In occasione di questa prova, abbiamo avuto modo di parlarne nel dettaglio.

acer revo totale

Il nuovo prodotto che va ad arricchire la gamma di Acer monta un processore Intel Atom da 1,6GHz, il "solito" 230, affiancato da "fino a" 4GB di memoria e un disco da 250GB. Punto di forza la connettività che, grazie anche al chipset NVIDIA utilizzato è in grado di garantire la presenza di HDMI, VGA, gigabit Ethernet, sei porte USB 2.0, ed un card reader 4 in 1. Ovviamente, il sistema è in grado di decodificare flussi video 1080p (Blu-ray su tutti).

acer revo totale 2

Non ci sono al momento informazioni precise circa la disponibilità o il prezzo di lancio, sembra però che i primi modelli possano arrivare verso la fine del secondo trimestre del 2009.

acer revo totale 3

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gas7808 Aprile 2009, 12:26 #1
molto carino.. sarebbe interessante una prova su strada !

-edit-
e sarà commercializzato verso la fine della metà dell'anno
fa un po ridere..
v1doc08 Aprile 2009, 12:31 #2
Ma NVidia ha la licenza per produrre chipset basati per CPU Atom?
GByTe8708 Aprile 2009, 12:32 #3
Beeello!
deepdark08 Aprile 2009, 12:34 #4
Aspetterò ATI/AMD, l'unica che può fornire un senso (=potenza) a questo tipo di piattaforma. Anche perchè a sti prezzi mi faccio un pc moolto più potente (e mi rimangono pure i soldi) che però consuma di più (ma oramai le persone si sono fissate che la differenza di 10Watt cambi completamente la storia, ma tant'è...).
romeop08 Aprile 2009, 12:40 #5
Originariamente inviato da: deepdark
Aspetterò ATI/AMD, l'unica che può fornire un senso (=potenza) a questo tipo di piattaforma. Anche perchè a sti prezzi mi faccio un pc moolto più potente (e mi rimangono pure i soldi) che però consuma di più (ma oramai le persone si sono fissate che la differenza di 10Watt cambi completamente la storia, ma tant'è...).


interessante, ma quali sono questi prezzi?
deepdark08 Aprile 2009, 12:42 #6
@ romeop

Si SPERA intorno ai 300 euro (forse meno). Ma ci credo poco.
Stigmata08 Aprile 2009, 12:45 #7
dov'è l'uscita ottica per l'audio?
Mizar7408 Aprile 2009, 12:47 #8
Originariamente inviato da: deepdark
Aspetterò ATI/AMD, l'unica che può fornire un senso (=potenza) a questo tipo di piattaforma. Anche perchè a sti prezzi mi faccio un pc moolto più potente (e mi rimangono pure i soldi) che però consuma di più (ma oramai le persone si sono fissate che la differenza di 10Watt cambi completamente la storia, ma tant'è...).


Aspetta, aspetta pure ATI/AMD...
E su quale prezzo stai considerando il risparmio di una eventuale e futuribile soluzione Puma?
killercode08 Aprile 2009, 13:02 #9
molto bello, aspettimo test per vedere quanto consuma il sistema nel complesso
Nemesis208 Aprile 2009, 13:08 #10
Avesse un lettore dvd o br sarebbe il massimo come htpc.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^