Windows XP sempre in testa nel mercato dei sistemi operativi

Windows XP sempre in testa nel mercato dei sistemi operativi

Windows XP continua a detenere la quota di maggioranza nel mercato dei sistemi operativi, benché Windows 7 continui mese dopo mese a guadagnare

di pubblicata il , alle 11:03 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

E' trascorso ormai un anno dal rilascio di Windows 7, sistema operativo Microsoft che ha raccolto la pesante eredità lasciata da Windows Vista rivelandosi, alla prova dei fatti, all'altezza delle aspettative.

A dispetto delle positive critiche raccolte da Windows 7, il parco macchine circolante continua ad essere basato per la maggiore da installazioni di sistema operativo Windows XP, ritenuto da molti utenti ancora al passo con i tempi. Del resto la possibilità di eseguire operazioni di downgrade da Windows Vista a Windows XP ha assicurato a quest'ultimo una vita residua sul mercato ben più elevata di quanto Microsoft potesse attendersi.

I dati rilasciati da Net Applications evidenziano come la quota di Windows XP sia stata pari, nel mese di Settembre, al 60,03% del totale di mercato; per Windows Vista troviamo un 13,35% mentre per Windows 7 il totale è del 17,10%.

Nel complesso Windows detiene, a Settembre 2010, una quota di mercato complessiva del 91,08%; 9 PC su 10, quindi, sono basati su questa tipologia di sistema operativo. Un elemento da evidenziare è il lento ma costante calo della quota di mercato dei sistemi operativi Windows sul totale dell'ìnstallato. La crescita dell'installato basato su Windows 7 non è quindi tale, quantomeno al momento, da compensare il progressivo calo cumulato registrato da Windows XP e Windows Vista.

A partire dal prossimo 22 Ottobre Microsoft sospenderà le vendite di sistemi operativi Windows XP; sia nel canale retail come in quello OEM, pertanto, non sarà più possibile acquistare copie di questo sistema operativo con la necessità, per nuovi sistemi, di passare a Windows 7. In quella stessa data verrà sospesa la vendita di sistemi operativi Windows Vista di tipo OEM, trascorso esattamente 1 anno dalla prima disponibilità di Windows 7 sul mercato. Nel complesso Windows XP è in commercio da poco più di 9 anni, un vero e proprio record nella storia di Microsoft, essendo stato presentato inizialmente ad Agosto 2001.

Se lo stop alle vendite di Windows XP avverrà tra meno di 1 mese, così non sarà per il supporto post vendita che continuerà sino al mese di Aprile 2014, a condizione che il sistema sia aggiornato con la più recente release di service pack disponibile.

In molti ambiti corporate, inoltre, l'aggiornamento a Windows Vista è stato completamente ignorato mantenendo il parco macchine su Windows XP. Diventa ora difficile giustificare internamente, soprattutto se i sistemi non vengono cambiati, un nuovo aggiornamento di sistema operativo visto che nel complesso Windows XP sembra garantire tutte le funzionalità che possono rivelarsi utili in tale ambito di utilizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

112 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Faster_Fox05 Ottobre 2010, 11:05 #1
amen
afhaofhasofhaohfa05 Ottobre 2010, 11:09 #2
Peccato per la scarsa quota di Vista: nella versione sp2 il sistema operativo è decisamente migliorata e non mi sembra azzardato dire che sia alla pari con windows 7 dal quale sto scrivendo ora.
Sapo8405 Ottobre 2010, 11:17 #3
Nel complesso Windows detiene, a Settembre 2010, una quota di mercato complessiva del 91,08%; 9 PC su 10, quindi, sono basati su questa tipologia di sistema operativo. Un elemento da evidenziare è il lento ma costante calo della quota di mercato dei sistemi operativi Windows sul totale dell'ìnstallato

Non proprio vero, se prendiamo i dati di settembre 2009 e li confrontiamo a quelli di settembre 2010 vediamo che Windows ha avuto un calo di poco meno del 2%, da 92.77 a 91.08.
Però Mac Os ha avuto un calo da 5.12 a 5.03, anche lì poco meno del 2%.
Linux ha fatto peggio, da 0.95 a 0.85, un calo di più del 10%.

Quindi non è vero che sul totale dell'installato Windows è in calo, è piuttosto costante, invece stanno aumentando il numero di smartphone, tablet e altri dispositivi capaci di navigare in internet senza richiedere un vero e proprio pc.
E dato che la fetta "SO tradizionali" è in dimunizione tutti i sistemi operativi tali stanno subendo un leggero calo negli anni.
Danckan05 Ottobre 2010, 11:26 #4

@Sapo84

Osservazione molto interessante.
gomax05 Ottobre 2010, 11:29 #5
Vediamo quando arriva il primo commento tipo "ancora quella skifezza di Xp, è un colabrodo, è vecchio, etc"

Ciao
Phoenix Fire05 Ottobre 2010, 11:29 #6
Originariamente inviato da: Sapo84
Non proprio vero, se prendiamo i dati di settembre 2009 e li confrontiamo a quelli di settembre 2010 vediamo che Windows ha avuto un calo di poco meno del 2%, da 92.77 a 91.08.
Però Mac Os ha avuto un calo da 5.12 a 5.03, anche lì poco meno del 2%.
Linux ha fatto peggio, da 0.95 a 0.85, un calo di più del 10%.

Quindi non è vero che sul totale dell'installato Windows è in calo, è piuttosto costante, invece stanno aumentando il numero di smartphone, tablet e altri dispositivi capaci di navigare in internet senza richiedere un vero e proprio pc.
E dato che la fetta "SO tradizionali" è in dimunizione tutti i sistemi operativi tali stanno subendo un leggero calo negli anni.


Originariamente inviato da: Danckan
Osservazione molto interessante.


vero non ci avrei pensato a un osservazione del genere molto ma molto interessante
Cappej05 Ottobre 2010, 12:07 #7
continuo a pensare che XP sia un SIGNOR S.O.... con tutti i sui difetti, come tutti gli altri S.O. concorrenti. IMHO!
Inoltre con i sistemi di adesso è diventato veramente leggero!
ciao
maurilio96805 Ottobre 2010, 12:09 #8
Originariamente inviato da: Phoenix Fire
vero non ci avrei pensato a un osservazione del genere molto ma molto interessante



magari l'ha letto qui ? http://www.tomshw.it/cont/news/windows-in-calo-il-pericolo-viene-da-ios-e-android/27337/1.html
Scezzy05 Ottobre 2010, 12:10 #9
" E' trascorso ormai un anno dal rilascio di Windows 7, sistema operativo Microsoft che ha raccolto la pesante eredità lasciata da Windows Vista rivelandosi, alla prova dei fatti, all'altezza delle aspettative. "

Sinceramente non mi pare che sia cosi'! E ogni volta che leggo una notizia simile non posso che IRRITARMI sapendo che il monopolio che Microsoft detiene andrebbe sanzionato dalla comunita' europea impedendo di fatto ai costruttori di hardware di preinstallare il sistema operativo dei perdenti.
theJanitor05 Ottobre 2010, 12:22 #10
Originariamente inviato da: Cappej
continuo a pensare che XP sia un SIGNOR S.O.... con tutti i sui difetti, come tutti gli altri S.O. concorrenti. IMHO!
Inoltre con i sistemi di adesso è diventato veramente leggero!
ciao


ci mancherebbe il contrario, stiamo parlando di un so di 9 anni fa.
che poi è anche il motivo per il quale detiene ancora la maggioranza, la base installata è tale che ci vorrà molto tempo prima del sorpasso

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^