Windows Phone Store e Windows Store arrivano a quota 500.000 applicazioni

Windows Phone Store e Windows Store arrivano a quota 500.000 applicazioni

Microsoft annuncia di aver superato quota 500.000 applicazioni sui due store più importanti: Windows Phone Store e Windows Store

di Nino Grasso pubblicata il , alle 14:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindowsWindows Phone
 

Basteranno 340.000 applicazioni per placare la sete degli utenti mobile di oggi? Una delle critiche mosse più spesso alla piattaforma mobile di Microsoft, Windows Phone, è relativa proprio alla mancanza di app. Sebbene le più importanti siano presenti ormai da tempo su Windows Phone Store, il paragone con gli store della concorrenza è impietoso sul computo numerico.

Microsoft ha di recente aggiornato la pagina "Microsoft by the Numbers", riportando che i due store proprietari più importanti sono arrivati a quota 525.000 applicazioni lo scorso 30 settembre 2014. Fra queste, come scrive VentureBeat, 340 mila appartengono alla piattaforma mobile di Redmond, mentre circa 187 mila a Windows Store.

Il raggiungimento del mezzo milione di applicazioni è indubbiamente un'ottima notizia, soprattutto considerando che con Windows 10, la piattaforma è destinata ad unificarsi su tutte le tipologie di dispositivi compatibili. Il numero, però, scompare rispetto a quanto hanno costruito i concorrenti nel corso degli anni: Android contava 1,3 milioni di applicazioni lo scorso agosto, soglia raggiunta un mese dopo anche da iOS.

Tuttavia, nel caso di Android vengono contati i temi, non presenti sulle altre piattaforme, mentre sia su Android che su iOS sono presenti molti cloni e applicazioni non aggiornate ormai da tempo, praticamente inutilizzabili sui dispositivi più recenti. È chiaro che per la stragrande maggioranza dell'utenza le 340 mila applicazioni di Windows Phone Store siano anche sovrabbondanti, nonostante il numero possa sembrare, in paragone, un'inezia nei confronti di quelli della concorrenza.

Una situazione che potrebbe appiattirsi ulteriormente, come dicevamo prima, con il rilascio di Windows 10, che segnerà il congiungimento di tutti gli store digitali di Microsoft, con l'obiettivo di unificare le diverse tipologie di dispositivi compatibili con qualsiasi versione di Windows.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Simonex8417 Novembre 2014, 14:24 #1
Consideranto che più di metà delle app di Android e iOS sono spazzatura ormai sono tutti alla pari
Bivvoz17 Novembre 2014, 14:47 #2
Poi bisogna contare anche che android (non so iOS) spesso ha 2 versioni della stessa app, quella free e quella pro, mentre su windows è possibile avere una sola versione a pagamento e scaricarla in versione gratuita (che è la stessa versione grauita di android sia chiaro) con il tasto prova, sullo store conta come 1 app mentre su android conta come 2.

Poi a volte c'è anche la terza versione HD e la quarta HD pro

Togliamo tutte le app dei temi, per root e cose strettamente legate ad android e direi che il windows store non è poi così meno fornito.
Ale199217 Novembre 2014, 15:24 #3
Originariamente inviato da: Simonex84
Consideranto che più di metà delle app di Android e iOS sono spazzatura ormai sono tutti alla pari


Originariamente inviato da: Bivvoz
Poi bisogna contare anche che android (non so iOS) spesso ha 2 versioni della stessa app, quella free e quella pro, mentre su windows è possibile avere una sola versione a pagamento e scaricarla in versione gratuita (che è la stessa versione grauita di android sia chiaro) con il tasto prova, sullo store conta come 1 app mentre su android conta come 2.

Poi a volte c'è anche la terza versione HD e la quarta HD pro

Togliamo tutte le app dei temi, per root e cose strettamente legate ad android e direi che il windows store non è poi così meno fornito.


Quoto entrambi, l'altro giorno per sfizio cercavo un'app per usare il tablet come telecomando, beh ne avrò trovate una 30ina e neanche una funzionava (he ho provate solo 3 ma i commenti parlavano chiaro); ormai su playstore ci sono un sacco di app inutili e non funzionanti; chiaro che se si conta anche quelle il numero sale a dismisura, ma se contiamo solo quelle funzionanti wp, android e ios son tutti alla pari. Inutile comunque avere milioni di app quando alla fine se ne usano si e no 15.
claudegps17 Novembre 2014, 15:27 #4
Originariamente inviato da: Simonex84
Consideranto che più di metà delle app di Android e iOS sono spazzatura ormai sono tutti alla pari


Si, se uno guarda solo i numeri delle applicazioni probabilmente è così.
Se poi uno guarda alle funzionalità applicative vere e proprio le differenze ci sono, sia con iOS che con Android (in modo diverso per le peculiarità delle piattaforme).
Krusty9317 Novembre 2014, 15:33 #5
Da utente soddisfatto WP, dico però che mancano ancora app settoriali.
Bar, negozi, ecc
MinaTheDrummer17 Novembre 2014, 15:34 #6
Personalmente non vedo tutta questa "utilità" tra le app fornite dallo store di Windows Phone. Vengo da un sistema operativo concorrente in cui trovavo sempre o quasi l'app che mi serviva, mentre in WP per il momento non ho trovato per esempio app Telepass, Cartasì, Dropbox (tanto per citarne alcune). Non capisco che me ne faccio di uno store con millemilioni di app che mi servono a colorare le Tiles, personalizzare menu, gestire radio o innumervoli giochini per me inutili, se poi non c'è ciò che mi serve.
Ovviamente si tratta della mia esperienza.
Saluti
sbazaars17 Novembre 2014, 15:38 #7
Si credo che comunque non siamo più nella situazione di qualche anno fa. Ora ci sono dev anche per Windows, e la piattaforma è del tutto consolidata.
Ale199217 Novembre 2014, 16:33 #8
Originariamente inviato da: MinaTheDrummer
Personalmente non vedo tutta questa "utilità" tra le app fornite dallo store di Windows Phone. Vengo da un sistema operativo concorrente in cui trovavo sempre o quasi l'app che mi serviva, mentre in WP per il momento non ho trovato per esempio app Telepass, Cartasì, Dropbox (tanto per citarne alcune). Non capisco che me ne faccio di uno store con millemilioni di app che mi servono a colorare le Tiles, personalizzare menu, gestire radio o innumervoli giochini per me inutili, se poi non c'è ciò che mi serve.
Ovviamente si tratta della mia esperienza.
Saluti


Questo è vero, anche molte banche per esempio non fanno la loro app per wp ma solo per android e ios; secondo me è del tutto sbagliato, se sei un ente che offre un grosso servizio (come per esempio telepass, banche e via dicendo) dovresti garantire il supporto a chiunque, indipendentemente dal telefono posseduto (ovvio che poi certi os non vengono piu considerati). Non capisco cosa abbia wp in meno rispetto ai concorrenti (e lo dico da possesore di android), è un os come gli altri e ora sta anche vendendo abbastanza bene quindi perchè non fare app anche per lui? Bah..
Simonex8417 Novembre 2014, 16:41 #9
Originariamente inviato da: Ale1992
Questo è vero, anche molte banche per esempio non fanno la loro app per wp ma solo per android e ios; secondo me è del tutto sbagliato, se sei un ente che offre un grosso servizio (come per esempio telepass, banche e via dicendo) dovresti garantire il supporto a chiunque, indipendentemente dal telefono posseduto (ovvio che poi certi os non vengono piu considerati). Non capisco cosa abbia wp in meno rispetto ai concorrenti (e lo dico da possesore di android), è un os come gli altri e ora sta anche vendendo abbastanza bene quindi perchè non fare app anche per lui? Bah..


una diffusione decisamente inferiore, anche se ultimamente si sta riprendemdo
Bivvoz17 Novembre 2014, 16:59 #10
Originariamente inviato da: Krusty93
Da utente soddisfatto WP, dico però che mancano ancora app settoriali.
Bar, negozi, ecc


Io sono un utente android tutto sommato soddisfatto anche se tornerei volentieri a WP.
Si su android ci sono più app settoriali di cui la stragrande maggioranza o è spazzatura o funziona male.
Per esempio quella della mia banca c'è (e c'è anche per WP) ma non permette di fare tutto e quindi devo comunque usare il browser.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^