Windows, nuovo update del Patch Tuesday rompe Outlook

Windows, nuovo update del Patch Tuesday rompe Outlook

Con l'ultimo Patch Tuesday Microsoft ha rilasciato un fix che compromette la compatibilità di Outlook con alcuni font. Se un'email usa questi font il client va in crash e si riavvia

di Nino Grasso pubblicata il , alle 16:11 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Gli admin IT farebbero meglio ad evitare di installare alcuni degli aggiornamenti del Patch Tuesday di questo mese di novembre. Uno fra i fix rilasciati, infatti, potrebbe causare seri problemi di funzionamento al client email Outlook. Il problemi sono stati trattati in un primo momento dal sito The Register, che ha riportato che il tutto nasce dalla patch KB3097877, nota ufficialmente con il codice interno MS15-115.

"Ho installato l'ultimo aggiornamento di Outlook su tutti i miei computer, e adesso Outlook va in crash ogni 10 minuti e si riavvia"

La risposta di Microsoft non è tardata ad arrivare: "Stiamo analizzando i report da alcuni clienti che stanno avendo difficoltà con Outlook dopo aver installato Windows KB3097877", ha fatto sapere la società tramite un portavoce. "È in dirittura d'arrivo una revisione immediata dall'aggiornamento". Nello specifico il fix è progettato per migliorare la gestione dei font da parte di Windows, ma qualcosa è andato storto.

Parecchi utenti hanno infatti riportato le problematiche discusse da The Register: "Oggi ho installato l'ultimo aggiornamento di Outlook su tutti i miei computer, e adesso Outlook va in crash ogni 10 minuti e si riavvia in maniera autonoma", ha comunicato un utente su un forum tecnologico. "Ho provato su un'installazione pulita di Windows 10, senza anti-virus con tutte le ultime patch applicate, e Outlook va allo stesso modo in crash".

Il problema si presenta ogni volta che l'utente accede ad un'email che usa un certo tipo di font, che risulta attualmente incompatibili. La problematica insorge sia con Outlook 2007 che con Outlook 2010, a prescindere dalla versione di Windows utilizzata. È possibile risolvere temporaneamente il tutto semplicemente disinstallando la patch KB3097877, o disabilitandola in via preliminare in attesa di una soluzione definitiva da parte di Microsoft.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marok12 Novembre 2015, 16:14 #1
Ci sono incappato anche io. Dal nulla 3 riavvii di outlook consecutivi, ma mi è bastato spegnere e riaccendere il PC e tutto è tornato alla normalità.
acerbo12 Novembre 2015, 16:20 #2
matrix201512 Novembre 2015, 16:29 #3
che figuraccia ! ma non li controllano prima ? resterò con win 7 finchè potrò dopo, ubuntu.
Simonex8412 Novembre 2015, 16:43 #4
Gli admin IT farebbero meglio ad evitare di installare alcuni degli aggiornamenti del Patch Tuesday di questo mese di novembre


Ma con W10 non era mica impossibile impedire l'installazione delle patch? pura curiosità, non avendo W10 è un problema che non mi tocca
red5goahead12 Novembre 2015, 16:54 #5
Originariamente inviato da: matrix2015
che figuraccia ! ma non li controllano prima ? resterò con win 7 finchè potrò dopo, ubuntu.


Ahah si vabbè , ciao nè
Pier220412 Novembre 2015, 17:00 #6
Originariamente inviato da: matrix2015
che figuraccia ! ma non li controllano prima ? resterò con win 7 finchè potrò dopo, ubuntu.


Le macchine in cui sono installate windows 10 sono oltre 100 milioni, le configurazioni sono innumerevoli, è normale che una patch possa incasinare il client di posta elettronica, la risolvono in 2 giorni..

Immagino tu usi Outlook tutti i giorni al punto tale che passerai a Ubuntu che outlook client non lo ha

Pensavo che il re dei troll fosse Acerbo, ma vedo che ha dei seguaci
Krusty9312 Novembre 2015, 17:02 #7
Originariamente inviato da: Simonex84
Ma con W10 non era mica impossibile impedire l'installazione delle patch? pura curiosità, non avendo W10 è un problema che non mi tocca

Si può posticipare l'installazione di qualche mese nella versione Pro tramite una spunta.

Originariamente inviato da: matrix2015
che figuraccia ! ma non li controllano prima ? resterò con win 7 finchè potrò dopo, ubuntu.


Pensa che proprio oggi hanno introdotto Windows Update for Business in Windows 10
inkpapercafe12 Novembre 2015, 18:36 #8
Originariamente inviato da: matrix2015
che figuraccia ! ma non li controllano prima ? resterò con win 7 finchè potrò dopo, ubuntu.


Tana per il troll !
pingalep12 Novembre 2015, 18:57 #9
dai troll è esagerato, anche io e tanti altri ci stiamo guardando per bene dall'aggiornare a windows 10, forse chi ha meno servizi microsoft meno sente l'esigenza e più il timore per windows 10.

e poi per tutti i SO(e device aggiungerei) è ottima prassi aspettare il sp1.

e la domanda è pur sempre valida. outlook è un servizio loro, che non dipende da drivers o hardware, cosa è successo quando lo hanno installato su quel centinaio di macchine di prova? o meglio l'hanno fatta la prova o no?
Marok12 Novembre 2015, 20:15 #10
Ma a me è successo con win7 mica il 10....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^