Windows Media Center è morto, e su Windows 10 non risusciterà

Windows Media Center è morto, e su Windows 10 non risusciterà

Microsoft conferma che su Windows 10 non ci sarà Windows Media Center, la piattaforma multimediale integrata su Windows 7 e Windows 8

di pubblicata il , alle 09:57 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Microsoft ha sospeso i lavori di sviluppo su Windows Media Center nel 2009, tuttavia molti utenti speravano in una nuova rivisitazione della piattaforma sull'imminente Windows 10 chiedendo lumi online e sui forum ufficiali sull'argomento. La risposta è tuttavia un secco no. Windows Media Center è in altre parole "morto", come riporta ZDNet, e Microsoft non ha nessuna intenzione di riesumarlo con la prossima versione del sistema operativo di Redmond. A confermarlo è stato un dirigente della società all'interno di un evento privato della BUILD.

Windows Media Center

In sostanza, la "piccola ma loquace armata" di sostenitori di Windows Media Center si troverà interdetto l'accesso alla piattaforma una volta che deciderà di aggiornare gratuitamente da Windows 7 o Windows 8 al prossimo Windows 10. Gli utenti riceveranno comunque un messaggio di avviso, in cui verrà chiesto di disinstallare l'applicazione per "motivi di compatibilità" prima dell'aggiornamento. Una volta completate le procedure, non ci sarà alcun modo di ripristinare il software o installarlo nuovamente (almeno ufficialmente).

Un esito che comunque era prevedibile: come scrivevamo sopra il team che si occupava dello sviluppo di Windows Media Center è stato smantellato nel 2009 proprio dopo aver completato la sua programmazione su Windows 7. Il software aveva poi ricevuto aggiornamenti minori con il rilascio di Windows 8 e Windows 8.1, peché lo stesso divenisse compatibile con i nuovi sistemi operativi. Le nuove versioni, tuttavia, non introducevano niente di nuovo sulla piattaforma e non seguivano la rapida evoluzione del settore degli ultimi anni.

Windows Media Center non compatibile con Windows 10

Già su Windows 8 sono presenti nativamente nuovi metodi più avanzati per la fruizione dei contenuti multimediali, e ci saranno naturalmente anche su Windows 10. Inoltre, con l'arrivo di nuovi dispositivi specifici e delle Smart TV, il PC per l'home entertainment ha un po' perso la sua importanza, lasciando spazio a soluzioni più convenienti per la fruizione dei contenuti multimediali. Ma nonostante fosse già nell'aria l'eliminazione di Windows Media Center, siamo certi che uno zoccolo duro di appassionati resterà deluso della novità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

44 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
devilred04 Maggio 2015, 10:06 #1
e quanti anni ci sono voluti per capirlo??? a dire il vero e' nato morto.
Simonex8404 Maggio 2015, 10:07 #2
Windows Media Center è morto


non penso che saranno in molti a versare qualche lacrima per questa perdita
Epoc_MDM04 Maggio 2015, 10:11 #3
Originariamente inviato da: Simonex84
non penso che saranno in molti a versare qualche lacrima per questa perdita


Adesso giungerà qualcuno (a caso) a decantarne le lodi, la compatibilità e l'interazione con xbox e WP, gli utenti che non capiscono una mazza... solite cose
Bivvoz04 Maggio 2015, 10:13 #4
Ma è chiaro, ormai in windows tutto il possibile migrerà in app e media player è stato sostituito dall'app video e dall'app musica già in win8.
Non sono fantastiche in verità (così come non è fantastica nessuna applicazione di questo genere integrata nell'os) però hanno qualche funzione che mi ha sorpreso.
Per esempio con l'app video sono riuscito a vedere correttamente i dannati video in piedi fatti con i telefonini, ne con mpc ne con vlc riuscivo a vederli corretti, me li sdraiavano (ma forse un modo c'è e non l'ho trovato io)
Attila198804 Maggio 2015, 10:18 #5
Kodi (ex XBMC) tutta la vita
gd350turbo04 Maggio 2015, 10:21 #6
Windows Media Center = l'inutilità trasformata in bytes !

L'ho usato per un pò, per provarlo, è un insulto al mondo informatico !

Kodi, tanto per dirne una, è non so quanti miliardi di volte meglio !



klept04 Maggio 2015, 10:41 #7
Beh allora immagino di essere l'unico qui ad usarlo, sul mio htpc in salotto ce l'ho e lo trovo utile, moddato con alcuni software l'ho fatto diventare un bel giocattolino.
Non ho poi neanche molta voglia di cambiare piattaforma tanto lo uso veramente poco, però se avete idee su quali altri software poter usare ben venga
Ah giusto, uso anche l'applicazione di mymovies.dk per scaricare aggiornare locandine, trama ecc. quindi magari qualcosa di compatibile, aspetto suggerimenti
gd350turbo04 Maggio 2015, 11:12 #8
quattro lettere...
kodi
poi ci aggiungi .tv e vedi quello che può diventare il tuo htpc !

E' più o meno come se tu cambiassi una tv a valvole con una attuale !
klept04 Maggio 2015, 11:43 #9
Originariamente inviato da: gd350turbo
quattro lettere...
kodi
poi ci aggiungi .tv e vedi quello che può diventare il tuo htpc !

E' più o meno come se tu cambiassi una tv a valvole con una attuale !


Ma quindi mi gestisce anche tutti i film, scarica le copertine, la trama ecc. ecc.?
demon7704 Maggio 2015, 11:50 #10
Originariamente inviato da: klept
Ma quindi mi gestisce anche tutti i film, scarica le copertine, la trama ecc. ecc.?


KODI è la nuova veste del già apprezzatissimo XBMC.
E' un software indipendente e multipiattaforma per uso mediacenter.

Basta installarlo su qualsivoglia pc connesso ad una bella TV per avere un mediacenter davvero potente.
Ci sono pure una vasca di estensioni per ogni esigenza.

Si direi che è parecchio parecchio meglio di windows media center.

trovi tutto qui: http://kodi.tv/

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^